Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony: update Dolby Vision HDMI

di Riccardo Riondino, pubblicata il 29 Gennaio 2018, alle 10:59 nel canale DISPLAY

“In arrivo in Europa entro fine febbraio l'atteso firmware per i TV Sony con SoC X1 Xtreme che abilita la riproduzione Dolby Vision di contenuti streaming: per sorgenti HDMI sarà necessario un ulteriore aggiornamento”

Sony ha avviato la pubblicazione del firmware Dolby Vision per i TV con processore X1 Xtreme (OLED A1, ZD9, XE94, XE93), annunciato a CES 2017. Vi ricordiamo che tra i vantaggi del Dolby Vision c'è la gestione dei metadati dinamici per il video HD (maggiori informazioni in questo articolo). Come di consueto è stata data la precedenza agli USA, mentre in Europa è in programma entro febbraio. Gli utenti nordamericani hanno però segnalato che l'aggiornamento funziona correttamente solo in streaming, mentre non è efficace per le sorgenti come i lettori UHD Blu-ray o Apple TV 4K. 

Interrogata a proposito, Sony Europe ha specificato che per abilitare questa funzione anche i dispositivi HDMI, come lettori Blu-ray e media-player, necessiteranno a loro volta di un aggiornamento. Questo aspetto differisce dalle precedenti implementazioni, dove l'elaborazione dei metadati dinamici viene affidata integralmente al SoC del televisore. Sony ha però adottato un nuovo profilo Dolby Vision, dove invece la mole maggiore dei calcoli ricade sul processore in dotazione alla sorgente.

Sembra comunque ormai certo che prima o poi anche i TV Sony accetteranno segnali Dolby Vision con metadati dinamici attraverso il collegamento HDMI anche se, probabilmente, con qualche limitazione (non ancora ben precisata). Ancora non è ben chiaro di quali "calcoli" si dovrebbe occupare la sorgente, visto che i metadati dinamici dovrebbero essere già pronti e preparati in fase di post produzione. Forse il problema è nella gestione dei metadati che, con tutta probabilità, dovrebbero essere decodificati e "instradati" via HDMI con una modalità differente rispetto a quanto accade con altri TV compatibili al 100%.

Il primo dispositivo ad adeguarsi è stato Apple TV 4K con la versione 11.3 di tvOS, mentre per quanto riguarda i dischi ottici un aggiornamento è stato annunciato da Oppo Digital per i lettori UDP-205EU e UDP-203EU. Anche il nuovo lettore Sony UBP-X700, presentato a Las Vegas qualche giorno fa, potrebbe essere aggiornato in questo senso. Maggiori chiarimenti sul funzionamento e - soprattutto - su quello che combineranno i TV compatibili con i metadati dinamici, saranno disponibili non appena potremo mettere le mani su una catena funzionante.

Fonte: Flatpanels HD / AV Magazine / Oppo / Sony

 



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: tyson pubblicato il 30 Gennaio 2018, 13:13
Qualcuno sa se sarà implementata anche ai video proiettori?
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 30 Gennaio 2018, 16:04
Al momento non se ne sa nulla. L'assurdo è che proprio i proiettori ne gioverebbero, molto più che i display.

Emidio