Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony: più investimenti in S-LCD 8G

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 28 Novembre 2006, all 11:22 nel canale DISPLAY

“Grazie a nuovi investimenti all'interno della joint venture S-LCD, Sony punta ad un aumento della produzione di TV LCD di grandi dimensioni, grazie anche ai nuovi stabilimenti 8G in Corea”

Tokyo, 28 Novembre 2006. Secondo quanto riportato da un'intervista del Nihon Keizai Shimbun a Katsumi Ihara, Executive Deputy President di Sony, l'azienda giapponese sarebbe interessata a potenziare gli investimenti nella joint venture S-LCD costituita assieme a Samsung per la produzione di pannelli LCD.

Tra gli obiettivi di Sony c'è l'aumento della produzione dalle linee degli impianti della S-LCD che, grazie a nuovi stabilimenti, verrà aumentata di ben 50.000 unità al mese per i soli pannelli di ottava generazione. Tutto questo senza trascurare l'acquisto di pannelli di piccole dimensioni da altri fornitori.

Dalle parole di Katsumi Ihara appare molto chiaro il pericolo del continuo abbattimento dei prezzi dei TV LCD e di quelli con tecnologia al plasma che potrebbero rosicchiare ulteriormente i profitti. Anche per questo motivo Sony ha tra gli obiettivi un aumento delle vendute per i pannelli LCD con diagonale di 40" o superiore.

Fonte: Nihon Keizai Shimbun



Commenti