Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Prototipi 3D auto-stereoscopici da Sony

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 07 Gennaio 2011, all 16:46 nel canale DISPLAY

“Al CES 2011 di Las Vegas, la multinazionale nipponica presenta i suoi primi prototipi di TV 3D "senza occhialini": due LCD da 46 e 56 pollici e un OLED da 24,5 pollici”


Il prototipo LCD 4K2K da 56 pollici

Secondo diverse indagini di mercato presentate nelle varie conferenze qui a Las Vegas, l'evoluzione più attesa da parte dei consumatori in fatto di TV 3D, riguarda l'arrivo dei primi modelli privi di occhialini. Non a caso, Toshiba - sempre più aggressiva in questo senso - ha annunciato l'arrivo dei primi modelli da oltre 40 pollici entro la fine dell'anno fiscale 2011 (quindi entro marzo 2012, n.d.r.) e a sorpresa anche Sony ha mostrato nel proprio stand ben 3 modelli perfettamente funzionante, seppur ancora sotto forma di prototipi.


Il prototipo OLED Full HD da 24,5 pollici

Si tratta di due LCD da 46 e 56 pollici con risoluzione nativa 4K2K e di un OLED da 24,5 pollici con risoluzione Full HD. Ovviamente in modalità 3D, la risoluzione si abbassa notevolmente per via della riproduzione con tecnologia a "barriera di parallassi", però tutti questi modelli garantiscono perfettamente l'esperienza tridimensionale, a patto di riuscire a posizionarsi al giusto angolo di visione e senza muoversi troppo. Sony non si è sbilanciata nell'annunciare una possibile data di commercializzazione, però è probabile che l'arrivo dei primi modelli da parte di eventuali concorrenti, possa accelerarne il processo produttivo.

Fonte: Redazione



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blasel pubblicato il 08 Gennaio 2011, 11:45
Pronta la concorrenza a Toshiba, anche di questi attendiamo notizie
Commento # 2 di: giamic pubblicato il 09 Gennaio 2011, 16:18
Risoluzione più massa e obbligo di star fermi al centro. Ma siamo sicuri che sta roba è meglio degli occhiali?
Commento # 3 di: Plastictree pubblicato il 09 Gennaio 2011, 21:06
Stare fermi non e' un problema, io generalmente mi siedo e non cammino quando guardo un film o una partita , il problema e' se bisogna stare esattamente al centro e quanto e' grande l'angolo di visione per non perdere l'effetto 3D...
Commento # 4 di: Beralios pubblicato il 11 Gennaio 2011, 00:27
Ma io mi chiedo: perché buttare tanta m.... su questa tecnologia, quando si sa già che una volta perfezionata rappresenterà il futuro del 3D? Dovrebbe far riflettere che più di un grosso Brand ci stà lavorando sopra con grandi investimenti....
Commento # 5 di: fanoI pubblicato il 11 Gennaio 2011, 09:38
Infatti con uno schermo autosterescopico come questo il 3D inizia a diventare, per me, una cosa sensata...

Bisogna poi vedere quanto è limitante il stare al centro si potrà in 2-3 contemporaneamente o quelli che si trovano ai lati vedono pura bratta?
Commento # 6 di: peer2peer pubblicato il 11 Gennaio 2011, 18:02
bè, se non altro quando non si guarderanno fonti 3D si avrà a disposizione un tv 4K nativo...
Commento # 7 di: Dorian77 pubblicato il 12 Gennaio 2011, 07:45
up !!!!!!!!!!