Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuovi TV LED Samsung: i dettagli

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 22 Febbraio 2011, all 11:51 nel canale DISPLAY

“La casa coreana ha presentato a Budapest la nuova gamma di TV LED D7000 e D8000 per l'Europa. Rispetto al CES di Las Vegas sono stati divulgati maggiori dettagli tecnici e non manca qualche sorpresa”

La nuova gamma di TV LED 3D per il 2011 fu svelata per la prima volta da Samsung in occasione del CES 2011 di Las Vegas. In quell'occasione (vedi news) furono annunciate alcune delle caratteristiche delle nuove serie D7000 e D8000, tra cui il nuovo design, la nuova piattaforma web "Smart TV" con full browsing completo di supporto Flash e Java e i nuovi occhialini attivi "ultra leggeri" dotati di sincronizzazione Bluetooth.

A distanza di poco più di un mese, Samsung ha presentato i nuovi modelli alla stampa europea in occasione del Samsung Forum 2011 che si è tenuto ieri a Budapest. L'incontro è stata l'occasione per entrare maggiormente nei dettagli della nuova gamma e non sono mancate le sorprese. Ciò che più ci ha sorpreso è stato scoprire che dal punto di vista tecnico e funzionale le serie D7000 e D8000 sono assolutamente identiche. Rispetto alle precedenti serie 7000 e 8000, la nuova gamma non presenta alcuno tipo di distinzione tecnica. Come potete notare dalla scheda tecnica (subito sotto), gli unici aspetti che distinguono le due serie sono: una finitura leggermente diversa ma con entrambe che offrono la nuova cornice ultra-sottile da appena 5mm e la presenza di un inedito modello da 60 pollici per la top D8000 (il 40, 46 e 55 pollici sono comuni). Per quanto riguarda la dotazione, la serie D8000 potrebbe includere nella confezione il nuovo telecomando touch-screen multi-funzione (ma resta ancora da confermare, mentre è certo che entrambe le serie saranno compatibili con il nuovo telecomando).

Inoltre, i nuovi TV potranno essere controllati anche via smartphone Android, grazie a un'apposita App che verrà rilasciata e, altra importante novità rispetto a quanto annunciato al CES, la funzionalità di poter riprodurre i contenuti trasmessi dalla TV sul telecomando touch-screen, verrà estesa anche ai Tab e smartphone Android. I responsabili della casa coreana hanno puntato molto a sottolineare il grosso lavoro che è stato fatto per ridurre il difetto di "cross-talk" in 3D che ha caratterizzato i modelli precedenti e dobbiamo dire che, in attesa di un riscontro con i nostri segnali test, i TV in dimostrazione a Budapest presentavano una resa decisamente superiore rispetto al passato.

    

Le nuove serie D7000 e D8000 arriveranno sul mercato ad Aprile, mentre le bocche rimangono al momento assolutamente cucite per quanto riguarda i prezzi.

Fonte: Redazione



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: lord1975 pubblicato il 22 Febbraio 2011, 12:16
Bah, non mi paiono molto differenti dalla precedente generazione anche a livello hardware! Un labilissimo restiling della cornice e stop. S
ul discorso crosstalk poi mi pare che abbiamo corretto moltissimo con il rilascio degli ultimi firmware anche sui tv attuali. Previa riscaldamento il crosstalk non si vede se non sporadicamente. Personalmente la trovo più un'operazione commerciale quella di far passare il segnale 3d attraverso il bluthooth anziché via Ir così come avviene con l'attuale generazione di televisori (anche della concorrenza).
Se fosse evidente invece la differenza per la fruizione del 3d con l'implementazione del bluthooth dovrebbero sentirsi (i tipi di Samsung) in obbligo di poterla implementare attraverso una semplice penna usb da collegare sul nostro tv!
Questo è quello che penso. Stesso discorso dicasi anche per il browser internet, implementabilissimo anche sul nostro tv già da ora! Mah, come diceva Andreotti: a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si indovina!
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 22 Febbraio 2011, 13:12
Originariamente inviato da: lord1975
Bah, non mi paiono molto differenti dalla precedente generazione anche a livello hardware!


Non concordo: nuova tecnologia di dimming dei LED (si chiama ora micro-dimming) esteso oltre tutto anche alla serie 7000, circuito a 800Hz (vedremo poi come se la cava), nuovo algoritmo di conversione 2D-3D (anche qui vedremo), Wi-Fi integrata.

Originariamente inviato da: lord1975
Personalmente la trovo più un'operazione commerciale quella di far passare il segnale 3d attraverso il bluthooth anziché via Ir


Non concordo: il Bluetooth è decisamente più stabile e oltretutto non soggetto a problemi di posizionamento (vedi ostacoli e interferenze varie). Più che altro, avrebbero dovuto pensarci prima! Io non ho mai capito perché si usasse l'IR

Originariamente inviato da: lord1975
Stesso discorso dicasi anche per il browser internet, implementabilissimo anche sul nostro tv già da ora!


Assolutamente no! L'introduzione del full browsing con, in particolare il supporto flash, richiede un processore più potente...ma vedrai che è cambiata completamente l'impostazione della piattaforma, con numerose nuove funzionalità e una fruizione molto più fluida (anche in questo caso grazie a nuovo hardware). La nuova piattaforma Smart TV verrà anche introdotta in tutti i nuovi lettori Blu-ray 2011: chi fosse interessato potrà portare la nuova piattaforma sui vecchi TV (tra l'altro di qualsiasi marca) acquistando uno dei nuovi lettori. Non ci sono altre soluzioni!

Gianluca
Commento # 3 di: hoppio24 pubblicato il 22 Febbraio 2011, 13:17
Io personalmente sono abituato ad aspettare prima di parlare.
Onestamente non ho mai giudicato un prodotto da pure e semplici informazioni lette su internet perchè potrebbero tranquillamente dire che per loro i prodotti sono meravigliosi mentre una volta provati da noi potremmo trovarci a dire tuto il contrario.
Perciò io preferisco aspettare le prove ufficiali e vedere se realmente questi nuovi samsung saranno come i precedenti oppure saranno migliori come dovrebbe essere.
Prima non mi pronuncio
Commento # 4 di: matex pubblicato il 22 Febbraio 2011, 13:26
Scusate ma cos'è questo CMR?
Non sono riuscito a trovare info complete su questa specifica. Sui modelli vecchi i pannelli avevano un refresh pari alla metà della frequenza CMR... non è che è solo uno dei tanti ritrovati di marketing?
Commento # 5 di: utentenonvalido pubblicato il 22 Febbraio 2011, 13:52
A parte lo snocciolamento delle caratterstiche tecniche spero che in generale la tecnologia led venga affinata con queste nuove serie. Ad oggi non sono ancora riuscito a vedere dal vivo un tv a led che mi abbia soddisfatta in quanto a naturalezza delle immagini e dei colori. Mi pare di guardare i primissimi lcd su cui tutti sembrava un cartone animato.

Ad oggi, funzioni avanzate a parte, la scelta migliore per come la vedo io ricade su un lcd a lampada che ormai è una tecnologia ben sfruttata e ha un costo molto conetuto.

A parte i consumi piu' ridotti e lo spessore minore non vedo ad oggi validi motivi per acquistare un tv a led.
Commento # 6 di: bragadin pubblicato il 22 Febbraio 2011, 16:01
tra il dire e il fare ....

concordo con utentenonvalido in particolare con la descrizione del VERO problema dell'LCD ancora irristo: che le immagini restituite dall'LCD sembrano simili a quelle dei cartoni animati (carenti nelle sfumature dei vari colori ove necessario) . Tralasciando le definizioni tecniche che conosco in maniera approssimativa, resto in attesa di vedere all'opera questi nuovi modelli per verificare se questo difetto tipico dei LED vecchi e nuovi, verrà eliminato o attenuato con le mmodifiche introdotte da Samsung. Sempre di primo livello l'estetica !!
Commento # 7 di: sasadf pubblicato il 24 Febbraio 2011, 13:09
Misure?

Si possono già avere le misure dei televisori?

walk on
sasadf