Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG: OLED 5K 21/9 con A/R variabile

di Riccardo Riondino, pubblicata il 07 Dicembre 2018, alle 11:38 nel canale DISPLAY

“Il produttore coreano ha brevettato un TV OLED dotato di speaker scorrevoli ai lati per modificare il rapporto di aspetto, così da visualizzare immagini di varie proporzioni senza bande nere”

LG ha progettato un OLED capace di visualizzare contenuti 21/9, 16/9 e 4/3 senza bande nere ai lati o sopra e sotto l'immagine. Il brevetto è stato depositato dal gruppo LG Electronics lo scorso 23 novembre. Imitando il sistema delle tende poste ai lati dello schermo di alcuni cinema, il pannello integra dei diffusori acustici capaci di scorrere orizzontalmente per coprirlo o scoprirlo a seconda del formato da riprodurre.

Il rapporto di aspetto nativo di 21/9 (2,33:1) purtroppo non "combacia" con il rapporto d'aspetto più comune dei film in formato "scope", pari a 2,39:1, lasciando quindi delle piccolissime bande nere sopra e sotto l'immagine. Inoltre, la visione in formato 21:9 significherà scalare la risoluzione nativa dei contenuti delle sorgenti UHD 4K (ovvero 3840) alla risoluzione orizzontale del pannello, pari a 5120, e il "crop" della risoluzione verticale (circa 1600 linee, tolte le bande nere) a 2160 linee, con immaginabili conseguenze, pur minime, su dettaglio, risoluzione e artefatti.


- click per ingrandire -

L'OLED LG 5K prevede anche una modalità "Info" o "Art", dove le due "soundbar" sono affiancate su un lato. Resta da vedere se la casa coreana mostrerà un prototipo funzionante già a CES 2019.

 



Commenti