Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES: TV Cell Toshiba 56" 4K2K

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 07 Gennaio 2009, all 14:46 nel canale DISPLAY

“In occasione del CES di Las Vegas che aprirà i battenti domani 8 gennaio, Toshiba presenterà un prototipo di televisore LCD da 56 pollici con risoluzione 4K2K e processore Cell integrato”

Già all'indomani dell'annunciata morte dell'HD DVD, Toshiba aveva cominciato a guardare "oltre" il Blu-ray Disc e la sua "canonica" risoluzione Full HD (1920x1080p). Poi, durante lo scorso IFA di Berlino, quando tutti si aspettavano l'annuncio del passaggio sul carro "blu" anche da parte dell'ormai ex e storico rivale, il produttore giapponese ha stupito tutti da un lato annunciando una innovativa tecnologia di upscaling per i DVD a risoluzione standard (XDE, della quale, dopo tanto clamore, si sono un po' perse le tracce) e dall'altro illustrando la propria volontà di cominciare lo sviluppo dei primi display digitale con risoluzione 4K (3840x2160 punti).

Ed è così che lo stesso produttore giapponese ha deciso di presentare durante il CES di Las Vegas un innovativo prototipo di display LCD da 56 pollici di diagonale con risoluzione nativa 3840x2160 punti. Considerando che attualmente stiamo assistendo alla diffusione del Blu-ray Disc e con essa della risoluzione video Full HD, Toshiba ha pensato ovviamente anche di affidare il delicato processo di upscaling delle sorgenti BD - da 1920x1080p a 3840x2160p - alla tecnologia proprietaria Resolution+, fondata sull'ausilio del processore Cell (questa volta però in versione completa 8 core come per la PS3). Sempre in occasione del CES, Toshiba presenterà anche un modello con retroilluminazione a LED e processore Cell con tecnologia di upscaling Resolution+.

Fonte: Toshiba



Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: RobiX pubblicato il 07 Gennaio 2009, 15:12
Credo che il cell,se ben programmato,possa effettuare un upscaling da paura!
Prezzo indicativo?
Commento # 2 di: mambro pubblicato il 07 Gennaio 2009, 15:24
è inutile su 56 una risoluzione così alta. Già per apprezzare i 1080p rispetto ai 720p bisgona stare a meno di 2 metri di distanza. Con risoluzione verticale doppia deve raddoppiare la distanza massima.. Ci mettiamo a 1 metro a vedere una tv da 56?
Commento # 3 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 07 Gennaio 2009, 16:13
Originariamente inviato da: RobiX
Prezzo indicativo?


E' solo un prototipo per ora!

Gianluca
Commento # 4 di: fabry20023 pubblicato il 07 Gennaio 2009, 16:22
Originariamente inviato da: mambro
Ci mettiamo a 1 metro a vedere una tv da 56?


Se invece usiamo un bel VPR 4k possiamo ingrandire l'immagine e non vedere
le celle dei pixel !!!
Commento # 5 di: ciocia pubblicato il 07 Gennaio 2009, 18:23
Con quello che ho pagato il mio 46 fullhd samsung ( preso 2 anni e mezzo fa, ad un prezzo folle!! ) posso stare alla finestra per parecchi anni a vederne le novita'.
Per i 4k ci vorranno ancora diversi anni ( giustamente....visto che ancora deve ingranare il mondo HD, oltretutto la maggior parte delle tv HD vendute sono solo 720p ).
Concordo sul fatto che, salvo un upscaling miracoloso, un 56 e' il minimo per un 4k, ma l'ideale saranno sicuramente i VPR con uno schermo da 2mt.
Quando mai decidero' di cambiare il mio schermo, sara' giusto per un VPR 4k e schermo di almeno 2mt ( spazio in casa permettendo.... )
Commento # 6 di: sasadf pubblicato il 07 Gennaio 2009, 18:29
Io vedo tanto talento e possibilità sprecate, solo per non stare al passo col nemico giurato(che poi nella produzione del CELL è amica... )

walk on
sasadf
Commento # 7 di: mandragola pubblicato il 07 Gennaio 2009, 18:47
3840x2160...

quanto sperano di prenderci in giro con queste menate?

una simile risoluzione è totalmente inutile per chiunque, se non per la NASA. Già il full hd è troppo.

cosa ti cambia a vedere un film a 720x576, 1280x720, 1920x1080, 100000x100000?? Niente: perchè, normalmente, di un film si guarda IL FILM, non la risoluzione.
Commento # 8 di: M@tteo79 pubblicato il 07 Gennaio 2009, 18:57
Originariamente inviato da: sasadf
Io vedo tanto talento e possibilità sprecate, solo per non stare al passo col nemico giurato(che poi nella produzione del CELL è amica... )


Inizio con il quotare uno dei pochi commenti sensati a questa news.


Originariamente inviato da: mandragola
Già il full hd è troppo.


Non sono assolutamente d'accordo con questa affermazione in quanto nulla è mai troppo in campo audio/video. Il fatto che queste TV siano 4K non preclude il fatto di utilizzare tutto il materiale Full-HD attualmente disponibile. L'upscaling a 4K è solo un valore aggiunto (la cui qualità è ancora tutta da vedere)... certo il prezzo non dovrà (a suo tempo) essere molto più alto di un TV 56 LED 200Hz attuale.

Originariamente inviato da: mandragola
cosa ti cambia a vedere un film a 720x576, 1280x720, 1920x1080, 100000x100000??


Direi: MOLTO! Per un appassionato che sia degno di essere chiamato tale la qualità audio/video è una caratteristica fondamentale ed irrinunciabile e per noi possessori di schermi da 90-100 è assolutamente d'obbligo visionare il materiale dai 1280X720 in su (al resto ci pensano Reon VX & C. )
Commento # 9 di: mandragola pubblicato il 07 Gennaio 2009, 19:36
Originariamente inviato da: M@tteo79
nulla è mai troppo in campo audio/video.


questo è lo stesso discorso che fanno gli audiofili (ne conosco alcuni e chi li conosce o lo è a sua volta mi darà ragione): con queste casse si sente anche il respiro di quello in terza fila... E', già, ma perchè non hai provato quest' altre, con cui percepisci anche il battito cardiaco del cantante.. E mi fermo qui.

anche a me piace vedere/sentire in modo decoroso. Non vado avanti a mp3 con le casse del pc. Ho un buon impianto Marantz (pre+ampli) + AR11 (usatissime, avranno 30 anni ) che suona di molto bene e non è costato più di 500 euro (considerando il cambio lira-euro delle casse). Diamogli un voto, secondo me merita 85/100. Ho sentito altri impianti (quelli seri, diciamo). Che voto gli dò? 90/100. Il prezzo? Migliaia di euro. E per cosa, poi.. per gustarsi il ronzio delle zanzare nell' aria? naaaaa. E' chiaro che i conti non tornano.

Originariamente inviato da: M@tteo79
Il fatto che queste TV siano 4K non preclude il fatto di utilizzare tutto il materiale Full-HD attualmente disponibile.


ma se compri quel mostro lì è chiaro che non cerchi le mezze misure e ci vorrai per forza mettere una sorgente adeguata.

Originariamente inviato da: M@tteo79
Direi: MOLTO! Per un appassionato che sia degno di essere chiamato tale la qualità audio/video è una caratteristica fondamentale ed irrinunciabile


vedi ciò che ho scritto prima. Per i non appassionati (i più, penso invece che sia ben più importante vedersi un buon film senza troppe ostentazioni barocche. E già il DVD è perfetto. E' il giusto mezzo. Se poi uno si esalta nel vedere i peli del naso degli attori.. Ribadisco: io preferisco la trama. Ma ormai molti film sono da buttare.. vediamo un po', ci vuole qualcosa che attiri il consumatore: uno a caso? L' Alta Definizione......

Originariamente inviato da: M@tteo79
e per noi possessori di schermi da 90-100


buon per te
Commento # 10 di: ARAGORN 29 pubblicato il 07 Gennaio 2009, 19:40
Dal mio punto di vista stanno utilizzando la tecnologia giusta per fare - al momento - la cosa sbagliata.

Mappare nativamente 1:1 è impagabile (non a caso con software sd si vedeva meglio su un crt che su un hd ready).

Quando non è possibile è meglio avere un ottimo upscaler / deinterlacer.

Bene: mettere un cell in un tv ha molto senso, ma non per passare da 2k a 4k, bensì per passare da 576i delle normali trasmissioni tv a 1080p ... senza dover accendere ogni volta un paio di accrocchi aggiuntivi (decoder dtt e scaler, per esempio ).

Se sviluppassero il cell per questo utilizzo, standardizzando bene le routines, potrebbero utilizzarlo sui loro tv e cercare di venderlo a tutte le case che fanno tv e vpr (come fece farudja): farebbero, insomma, cosa + utile e + gradita.

Il 4k su una tv ? Non credo che serva ad un cavolo. Tanto più che costerebbe un botto e, se c'è una cosa che ho imparato, è che prima si aspetta che esca il software, POI si compra l'Hardware compatibile... e non il contrario!!

Meglio se fosse installato on board su un vpr (anche se per due metri di base non sono sicuro che serva, al limite per schermi di tre metri).
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »