Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES: Toshiba gamma TV LCD del 2014

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 08 Gennaio 2014, alle 10:12 nel canale DISPLAY

“La gamma 2014 del costruttore nipponico si rivela molto completa, con tre serie di TV Ultra HD, cinque serie Full HD ed i top di gamma dotati di Radiance LED Panel e di pannello Full LED con local dimming”

Toshiba si è presentata al CES rispolverando uno dei suoi cavalli di battaglia di qualche anno fa, ovvero gli LCD Full LED con local dimming. Questa soluzione, qualitativamente migliore per gli LCD, era stata praticamente abbandonata da tutti i produttori, a causa dei costi più elevati e del maggior ingombro in termini di profondità, elemento apparentemente poco rilevante, ma che all'occhio inesperto poteva far pensare che i modelli più spessi fossero anche più tecnologicamente arretrati. La nuova gamma 2014 si compone di 8 serie, 3 delle quali sono costituite da modelli con risoluzione Ultra HD. Al vertice della gamma si posiziona la L9400, disponibile nei tagli da 58” e 65”. I pannelli utilizzati sono proprio i Full LED che citavamo in apertura, dotati inoltre di retroilluminazione “Radiance” LED ed operanti a 10 bit.

La particolare retroilluminazione consente di ottenere una luminosità molto più elevata della norma: Toshiba sostiene che la quantità di luce emessa dal pannello è doppia rispetto ad una tradizionale soluzione a LED. A pilotare l'accensione/spegnimento dei diodi è il Quantum Black Local Dimming, che ottimizza il rapporto di contrasto ed abbassa il livello del nero. La compensazione del moto è presente sotto forma di ClearScan 240Hz, mentre il processore video è il Cinema Quality 4K Quad + Dual Core upscaling engine. Immancabili le funzionalità Smart, raggruppate all'interno della piattaforma Cloud Portal, con controlli vocali e Bluetooth integrato. Il design è chiamato Poster Frame, mentre la dotazione è completata dalla presenza di quattro ingressi HDMI 2.0 e dal supporto a HEVC. Della serie L9400 esiste anche una variante più grande, l'84” L9450, che si differenzia per l'assenza dei Radiance LED e del Poster Frame design.

La terza ed ultima serie di LCD Ultra HD è la L8400, composta unicamente da un 58”. Le caratteristiche sono le stesse della L9400, fatta eccezione per i Radiance LED, non presenti, per il refresh-rate fissato a 120Hz e per le tipologia della retroilluminazione, di tipo LED Edge.

Scendendo in fascia inferiore troviamo il primo dei TV Full HD di Toshiba, il L7400

Questa serie recupera alcune delle specifiche della L9400, ovvero i Radiance LED, il ClearScan 240Hz ed il pannello Full LED con Quantum Black Local Dimming. Presenti anche le funzioni di Smart TV. L'unico taglio disponibile è un 55”.

Un gradino più in basso si posiziona la serie L5400.

Il pannello è un LED Edge, abbinato al ClearScan 240Hz, con un processore Cinema Quality dual-core e funzionalità Smart TV semplificate (non sono presenti i servizi di Cloud Portale ed i controlli vocali). I tagli disponibili sono 58” e 65”. Molto più scarna la dotazione dei restanti modelli: la serie L3400 dispone di ClearScan 120Hz, processore Cinema Quality dual-core e la stessa piattaforma di Smart TV di L5400. I tagli disponibili sono 40” e 50”. Scendendo ancora troviamo L2400, sempre con ClearScan 120Hz, ma senza il processore Cinema Quality. I tagli disponibili sono 32”, 40” e 50”. A livello entry-level si posiziona, invece, la serie L1400, che condivide i tagli con L2400, ma perde il ClearScan 120Hz e propone anche un 32” HD Ready.

Oltre ai modelli fin qui citati, Toshiba ha mostrato anche un'ulteriore TV, un Ultra HD in formato 21:9, sulla falsariga delle soluzioni proposte da Samsung e LG. La risoluzione è definita “5K”, per via dell'aumento dovuto al differente aspect-ratio, che ha portato ad ottenere 5120 x 2160 pixel totali.

Al momento non sono disponibili molti dettagli su questo modello: vi rimandiamo alle prossime ore per eventuali aggiornamenti dallo stand Toshiba.

Fonte: Toshiba



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Deimos7777 pubblicato il 08 Gennaio 2014, 11:02
Brava Toshiba!!