Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung HomeSync: box TV Android

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 15 Ottobre 2013, alle 17:20 nel canale HT

“E' disponibile, per ora negli Stati Uniti, il nuovo box TV progettato per condividere i contenuti con i dispositivi mobili e realizzato sulla base del sistema operativo Android Jelly Bean, con uno spazio di archiviazione di 1TB e connettività Wi-Fi, Bluetooth, e NFC”

HomeSync è finalmente disponibile negli USA, dopo essere stato annunciato molti mesi or sono, al Mobile World Congress di Barcellona. Questo set-top box dispone di un sistema operativo Android, in versione Jelly Bean. Il suo scopo non è una banale riproduzione dei contenuti video, archiviati su memorie o in streaming, quanto piuttosto la condivisione dei contenuti con i dispositivi mobili. E' infatti possibile registrare fino a 6 smartphone e tablet, per visualizzarne i file sul grande schermo. Sarà possibile scegliere quali contenuti mostrare a tutti i membri della famiglia (creando più account), e sarà inoltre possibile sfruttare l'ampia connettività di Home Sync. A disposizione degli utenti vi sono l'hard-disk integrato da 1TB, selezionato in modo da ridurre al minimo rumore e vibrazioni, il Wi-Fi, una porta Ethernet, due porte USB 3.0, il Bluetooth e la tecnologia NFC. Non mancano, ovviamente, le uscite audio-video, rappresentata da una HDMI e una connessione ottica.

A costituire il cuore di HomeSync è un processore dual-core da 1,7GHz, abbinato ad 1GB di RAM DDR3 e 8GB di memoria flash. Le funzioni permettono di integrare i contenuti all'interno di un eco-sistema composto dai dispositivi Samsung. I file possono essere prelevati da smartphone o tablet e archiviati su hard- disk, oppure possono essere inviati in streaming (ovviamente nulla vieta di utilizzare file provenienti da altri hard-disk esterni o dalla rete locale). E' inoltre supportato anche il mirroring dei dispositivi, che replicheranno il proprio display sullo schermo della TV. La condivisione funziona anche nel senso opposto: i file contenuti in HomeSync possono venire inviati a smartphone o tablet, potendone anche fruire fuori casa, purché si disponga di un accesso ad Internet. I prodotti compatibili sono tutti quelli che supportano il Samsung Link (tra cui Galaxy S4, Galaxy Note 8.0 e Galaxy Camera). 

Il prezzo al pubblico è di 299 dollari.

Di seguito un video di presentazione:

Fonte: Slashgear



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: mom4751 pubblicato il 16 Ottobre 2013, 12:59
Un appliance con un sistema operativo da computer; insomma una via di mezzo fra un HTPC ed un PopcornHour.
Scorgo l'icona Google play quindi si possono installare app liberamente e questo apre tante possibilità.

GPU non pervenuta? Se si potesse farci anche qualche giochetto 3D, sarebbe un plus interessante, anche se la presenza di un dual core di provenienza non dichiarata (che scommetto si rivelerà un ciospo) non lascia ben sperare in una dotazione hardware generosa.
Per la cifra che chiedono, avrebbero anche potuto infilarci dentro il loro octa big.little.
Commento # 2 di: TheRaptus pubblicato il 16 Ottobre 2013, 14:48
HDD da 2.5 immagino. Preferirei qualcosa (anche non Samsung!) col 3.5.
Da prendere NON PRIMA di una stradichiarata compatibilità HEVC (e magari HDMI2.0 ...)
Commento # 3 di: luca156a.r pubblicato il 16 Ottobre 2013, 22:18
sicuramente è il più bel media player avanzato in circolazione. Esteticamente intendo