Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Quattro Blu-ray HDD Recorder da Sony

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 12 Settembre 2007, all 11:32 nel canale HT

“A partire dal prossimo novembre, Sony lancerà sul mercato nipponico quattro registratori Blu-ray completi di hard-disk con capacità da 250 a 500GB e ben 4 tuner integrati”


Il top di gamma BDZ-X90, esteticamente simile ai normali lettori Blu-ray della casa

Sony ha presentato per il mercato interno giapponese quattro modelli di registratori Blu-ray con funzionalità di HDD Recoder, che verranno introdotti sul mercato a partire dal prossimo 8 novembre. I modelli saranno siglati BDZ-X90, BDZ-L70, BDZ-T70 e BDZ-T50. Oltre alla capacità comune a tutti i modelli di registrare direttamente su supporti Blu-ray BD-R e BD-RE singolo e doppio strato, integrano anche hard-disk con capacità rispettivamente di 500, 320 e 250GB.

Questi nuovi registratori utilizzano tutti l'interfaccia HDMI 1.3 con compatibilità 1080 / 24p, sono compatibili "Deep Color" ed effettuano le registrazioni utilizzando l'algoritmo Mpeg4 AVC con bitrate massimo di 15Mbps. L'uscita HDMI consente, inoltre, lo streaming delle tracce 7.1 senza perdita Dolby TrueHD e DTS HD Master Audio e tutti i modelli sono compatibili con i file AVCHD.

Cercando di distinguere le principali differenze funzionali tra i vari modelli, possiamo dirvi che al top della gamma troviamo il BDZ-X90 con hard-disk da 500GB e ben 4 sintonizzatori (2 digitali terrestri e 2 via cavo tutti rigorosamente HD) per registrazioni parallele, oltre ad un completo supporto per le videocamere AVCHD con acquisizione veloce "One Touch".


Tutti e 4 i registratori esposti durante la presentazione stampa giapponese

Alla base della gamma troviamo invece il BDZ-T50 con hard-disk da 250GB e una coppia di sintonizzatori digitali (terrestre e via cavo), mentre il BDZ-T70, oltre ad utilizzare un hard-disk da 320GB, integra anch'esso 4 sintonizzatori. Il BDZ-L70 utilizza lo stesso hard-disk da 320GB, ma è stato ottimizzato per le acquisizioni da videocamere AVCHD con la funzionalità "One Touch".

I prezzi annunciati sono di circa 1.300 Euro (200.000 Yen) per il BDZ-X90, 1.150 Euro (180.000 Yen) per il BDZ-L70, 1000 Euro (160.000 Yen) per il BDZ-T70 e, infine, 900 Euro (140.000 Yen) per il BDZ-T50.

Fonte: Sony Japan



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: maxira pubblicato il 12 Settembre 2007, 11:48
Brava Sony!!!!

Brava Sony!!!!
Ma in Europa, quando li vedremo?
Il BDZ-X90 è molto interessante, se i prezzi sono realmente quelli citati non sarebbe male, ma rimane sempre l'incognita ITALIA.
A questo punto, mettiamo un HD più capiente anche sulla PS3!
Commento # 2 di: traxter75 pubblicato il 12 Settembre 2007, 12:23
HDCP

E con l'HDCP come la mettiamo ?
Commento # 3 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 12 Settembre 2007, 12:59
L'HDCP presumo sia assolutamente implementato!...non capisco molto il senso della domanda...

Gianluca
Commento # 4 di: AlbertoPN pubblicato il 12 Settembre 2007, 13:05
Originariamente inviato da: Gian Luca Di Felice
non capisco molto il senso della domanda...


Magari pensava di travasare i BD a noleggio nell'HD dell'apparecchio ... who knows ....
Commento # 5 di: francis pubblicato il 12 Settembre 2007, 13:12
Ma il punto mi sembra quello di sapere cosa siamo destinati a vedere in Europa e quando.

Mi spiego: quelli sono recorders con tuners Hd sat integrati.

Da noi le cose non vanno così ed è poco probabile che ci vengano commercializzati recorders con quella impostazione (presenza all'interno di decoders sat HD).

Ma allora cosa?
Perchè proprio quei recorders mi sembrano assai scarsi quanto a imput non dico HD, (al massimo ci sarà quello per videocamera), ma anche per quanto riguarda gli ingressi per trasmissioni a definizione standard.

Perchè non mi sembra di aver visto nei modelli precedenti ingressi non dico SD component, ma neanche RGB

Ovvero c'era disponibile come imput totale un bell'ingresso Svideo

Come stanno messi questi nuovi recorders quanto a imput analogici? (HD e non).

Che cosa hanno in mente per noi quei disgr... ehm.. i nostri amici giapponesi?

Ciao
Commento # 6 di: zorro101 pubblicato il 12 Settembre 2007, 13:26
io ci avrei messo anche un sinto dvb-s2 cosi era veramente completo e potevo buttare l'htpc.
Commento # 7 di: Girmi pubblicato il 12 Settembre 2007, 16:14
4 prodotti nuovi, di cui alcuni fotocopia, nello spazio di € 400 su prezzi così alti?!?!
Sono sempre più perplesso dalle strategie commerciali di Sony.

Ciao.
Commento # 8 di: maurino72 pubblicato il 13 Settembre 2007, 18:11
Scusate...

Ma con sintonizzatore via cavo cosa si intende ?
Commento # 9 di: labtv pubblicato il 14 Settembre 2007, 14:16
ma il decoder sky HD si collegherebbe via HDMI?
Commento # 10 di: francis pubblicato il 14 Settembre 2007, 14:25
Non penso proprio, ma se non sono cambiati gli imput (rispetto ai precedenti modelli) neanche lo potresti collegare anche se avessi sul decoder un uscita Hd component, e se non sono cambiati gli imput neanche lo potresti collegare anche se avessi un uscita SD component, e se non sono cambiati gli imput neanche lo potresti collegare anche se avessi una normale uscita RGB, e se non sono cambiati gli imput neanche lo potresti collegare anche se avessi un uscita Svideo...no scusa ...è che mi ero incantato sulla tastiera no.. si... cioè... l'Svideo come imput ce lo dovrebbe avere lasciato

Ciao
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »