Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Integra: nuovi ricevitori DRX AV

di Riccardo Riondino, pubblicata il 03 Giugno 2016, all 16:38 nel canale HT

“Presentati in USA quattro sintoamplificatori A/V 7.2ch della nuova serie Integra DRX, compatibili Dolby Atmos e DTS:X, dotati di connettività Wi-Fi con Airplay e Google Cast...”


- click per ingrandire -

Integra, il marchio high-end di Onkyo, ha lanciato negli USA quattro ricevittori AV 7.2 ch della sua nuova serie DRX, con prezzi compresi tra 800 e 1700 US $. Siglati DRX-2, DRX-3, DRX-4 e DRX-5, sono interamente compatibili con i formati "object based" Dolby Atmos e DTS:X. Ogni modello dispone di un processore video con upscaling 4K Ultra HD, una nuova interfaccia GUI e del circuito Vector Linear Shaping Circuitry (VLSC) per la riduzione dei disturbi ad alta frequenza.


- click per ingrandire -

In tutta la gamma viene impiegata la tecnologia AccuReflex, integrata nel sistema AccuEQ per ottimizzare l'allineamento temporale dei canali height in assenza di diffusori effetti installati a soffitto. I terminali altoparlanti surround possono essere utilizzati per il bi-amp dei frontali e tra gli ingressi analogici figura quello per fonorivelatori MM, mentre lo stadio di uscita a componenti discreti dispone di un trasformatore ad alta capacità. Per lo streaming da reti LAN/WLAN sono incluse le tecnologie FireConnect, Google Cast e AirPlay, servizi come TuneIn Radio, Pandora, Spotify, e Tidal.


- click per ingrandire -

Altre caratteristiche comuni sono il circuito PLL anti-jitter, il DAC 32 bit/384kHz AKM 4458, la funzionalità multizona con uscita di potenza dedicata, il supporto per i file DSD 11,2 MHz, il nuovo formato Master Quality Authenticated e contenuti FLAC, WAV, ALAC hi-res. Tutti i modelli integrano una USB per unità di memoria, una porta RS-232 per il controllo remoto e offrono uscite analogiche preamplificate 7.2ch, con l'unica eccezione dell'entry level DRX-2.


- click per ingrandire -

Il DRX-2 dispone di una potenza di 80-watt per canale, con corrente di picco pari a 25 ampere, 6 ingressi HDMI 2.0a (3 con HDCP 2.2), modulo Bluetooth e Wi-Fi 802.11a su banda a 5 GHz.

Il DRX-3 sale fino a 100 watt per canale, 30A di picco e dispone 8 ingressi HDMI 2.0a (3 con HDCP 2.2) con uscita sdoppiata.

Il DRX-4 eroga una potenza di110W con corrente di 35 ampere, uscita HD-Base T, certificazione THX Select 2 Plus e uscita HDMI Zona 2.


- click per ingrandire -

Il DRX-5 arriva a 130 watt e 40 ampere di corrente massima, con certificazione THX Select2 Plus, Vector Linear Shaping su tutti i canali, uscita multi-room Zona 3 e funzione Whole House Audio Mode per accendere e sincronizzare i sistemi dei vari ambienti con un singolo tasto.

Per ulteriori informazioni: www.integrahometheater.com - www.adeoproav.it

Fonte: HD Guru



Commenti