Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: Niente Samsung BDP-2400 in Europa

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 03 Settembre 2007, all 17:21 nel canale HT

“Dopo aver presentato a Berlino due nuovi lettori Blu-ray e il primo ibrido BD/HD DVD, approfondiamo un pò di più gli aspetti tecnici e le scelte di mercato della multinazionale coreana”


Samsung BDP-1400

Stamattina siamo riusciti a fare una chiacchierata con Marcel Gonska, responsabile per le regioni dell'ovest dei prodotti Audio & Video di Samsung, che ci ha svelato qualche dettaglio in più sui nuovi lettori HD del costruttore coreano. La prima sorprendente notizia è che il nuovo top di gamma dei lettori stand-alone Blu-ray BDP-2400 non verrà introdotto in Germania e con ogni probabilità non vedrà mai la luce in Europa. La decisione sarebbe stata motivata dal fatto che le caratteristiche Blu-ray sono le medesime del lettore ibrido BD-UP5000 e quindi si preferisce spingere quest'ultimo innovativo prodotto. Ricordiamo che il BD-UP5000 è in grado di riprodurre indistintamente sia i Blu-ray che gli HD DVD, è compatibile 1080/24p (senza conversione del lettore), dispone di decoder interno per le nuove codifiche audio HD Dolby Digital Plus, Dolby TrueHD e DTS HD Master Audio con uscite 5.1, nonché di connettore HDMI 1.3 in grado di trasmettere i bitstream audio HD fino a 7.1 canali e di processore HQV Reon per l'upscaling e il deinterlacing dei DVD fino a 1080p..


Samsung BD-UP5000

Per quanto riguarda le funzionalità HD DVD, il lettore è pienamente compatibile con le specifiche interattive HDi, mentre sul fronte Blu-ray, il BD-UP5000 è compatibile BD Java ed è dotato di ingresso Ethernet per gli eventuali aggiornamenti, ma non si sa ancora se sarà compatibile con il profilo 1.1 (quindi con doppio decoder) o addirittura 2.0 (per i contenuti interattivi da poter scaricare dal web). A questo proposito, la decisione di implementare i nuovi profili sarà determinante anche per la data di introduzione. Se il lettore rimarrà in semplice 1.0, potrebbe essere introdotto sul mercato già durante il mese di ottobre, diversamente la sua introduzione verrebbe slittata a gennaio 2008.

Per quanto riguarda invece il BDP-1400, la principale differenza con il BD-UP5000 (e anche con il BDP-2400) riguarda l'assenza del chip di upscaling HQV, sostituito da un circuito meno sofisticato sviluppato internamente da Samsung. Per quanto riguarda l'audio, il 1400 è dotato di decoder HD interni con output analogici 5.1, mentre non è ancora confermato l'eventuale bitstream 7.1 via HDMI 1.3 (probabilmente no). Nessuno di questi modelli è compatibile "Deep Color", mentre non avranno problemi a riprodurre i supporti registrabili sia HD DVD (nel caso del 5000) che Blu-ray. Il BDP-1400 verrà introdotto sul mercato ad un prezzo di 599 Euro, mentre l'ibrido dovrebbe arrivare all'interessante prezzo di 999 Euro.

Fonte: Samsung



Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: 55AMG pubblicato il 03 Settembre 2007, 17:33
Condivido la scelta se realmente questo modello ha le stesse caratteristiche del lettore ibrido.
Commento # 2 di: MauMau pubblicato il 03 Settembre 2007, 17:41
ecco un lettore universale progettato senza complessi di inferiorità verso i monostandard !

Anche se il prezzo è molto interessante (praticamente meno degli attuali BluRay), è comunque oltre il mio budget.
Ma il segnale è importante.
Commento # 3 di: Il Sesa pubblicato il 03 Settembre 2007, 18:07
Invece io speravo arrivasse anche da noi il 2400, non tanto per HQV, in quanto già presente nel mio XE1, quanto per le codifiche audio HD:

[COLOR=Blue][I]Specs 1400[/I][/COLOR]

[IMG]http://iota.zshare.net/download/5b26ae21a733016d74150ecff65162dc/1188835496/3455143/1400.jpg[/IMG]

[COLOR=Blue][I]Specs 2400[/I][/COLOR]

[IMG]http://eta.zshare.net/download/6984d9642fd67532855cdf610b28ca7d/1188835555/3455185/2400.jpg[/IMG]

Non resta che attendere l'uscita per verificarne l'implementazione.
Commento # 4 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 03 Settembre 2007, 18:11
Come ho scritto nella notizia, dalla chiacchierata fatta con il responsabile di Samsung, i dettagli tecnici annunciati non sono per ora ancora confermati!

Gianluca
Commento # 5 di: stazzatleta pubblicato il 03 Settembre 2007, 18:30
difatti con l'uscita dell'ibrido, gli altri modelli perdono un po' d'interesse. sembra proprio che il 5000 sia la macchina che implementi tutte le funzionalità di entrambi i formati....
Commento # 6 di: AlbertoPN pubblicato il 03 Settembre 2007, 18:58
Originariamente inviato da: stazzatleta
....sembra proprio che il 5000 sia la macchina che implementi tutte le funzionalità di entrambi i formati....



Ma allora Stazza non leggi !!

Mentre questo universale e' un lettore HD DVD al 100%, con i BD non e' ancora chiaro se implementera' le specifiche 1.1 (od addirittura le 2.0) dello standard, oppure sara' un semplice 1.0 . E questo in pratica fara' slittare la commercializzione o meno dell'apparecchio.

Che comunque ha tutte le carte in regola (anche il prezzo, se vogliamo) per diventare un riferimento per gli appassionati. Addirittura ha caricato il BD del terzo episodio della saga dei Pirati dei Caraibi in un tempo velocissimo. E la qualita' video con entrambi i formati, cosi' ad un velocissimo check, e' sembrata davvero molto molto buona.

Mandi

Alberto

P.S. Ho provato a togliergli il coperchio per vedere la piattaforma che c'e' dentro e se quindi e' moddabile HD-SDI ... ma non me l'hanno lasciato fare ... chissa' perche' ... valli a capire questi coreani .... Just kidding man !
Commento # 7 di: stazzatleta pubblicato il 04 Settembre 2007, 09:01
Originariamente inviato da: AlbertoPN
Ma allora Stazza non leggi !!

Mentre questo universale e' un lettore HD DVD al 100%, con i BD non e' ancora chiaro se implementera' le specifiche 1.1 (od addirittura le 2.0) dello standard, oppure sara' un semplice 1.0 . E questo in pratica fara' slittare la commercializzione o meno dell'apparecchio.

ho letto ma forse ho capito male

ho inteso che il dubbio fosse tra 1.1 e 2.0
Commento # 8 di: Drachetto pubblicato il 04 Settembre 2007, 09:52
Come mai, nonostante l'HDMI sia 1.3, i lettori nono sono compatibili Deep Color? Che gli costava implementarlo non lo so
Commento # 9 di: poe_ope pubblicato il 04 Settembre 2007, 10:46
Originariamente inviato da: stazzatleta
ho inteso che il dubbio fosse tra 1.1 e 2.0


Ma è poi così tanto importante? Mi spiego: chi è interessato al 99.99% alla qualità audio/video, e per la restante alla componente interattiva degli extra, non farebbe comunque un buon acquisto?

E ancora: è pensabile un eventuale update via rete o è tecnicamente impossibile?

Ciao!
Marco
Commento # 10 di: stazzatleta pubblicato il 04 Settembre 2007, 11:25
Originariamente inviato da: poe_ope
Ma è poi così tanto importante?



sì e no, dipende dalle personali esigenze.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »