Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony a7 e a7R: mirrorless full-frame

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 16 Ottobre 2013, alle 15:27 nel canale MOBILE

“La multinazionale nipponica da uno scossone al mercato fotografico annunciando l'arrivo delle prime fotocamere "senza specchio" a ottiche intercambiabili dotate di sensori full-frame 35mm. La Alpha 7 è dotata di un sensore da 24,3 mega-pixel e la 7R si spinge addirittura a 36,4 mega-pixel. Entrambe consentono la riproduzione in 4K sui TV Sony 4K”

Sony annuncia l'arrivo in Italia delle prime fotocamere mirrorless a ottiche intercambiabili dotate di sensori CMOS EXMOR 35mm full-frame. Due i modelli, che condividono gran parte delle caratteristiche estetiche e funzionali, con la Alpha 7 dotata di sensore da 24,3 mega-pixel e la Alpha 7R che si spinge fino alla risoluzione record di 36,4 mega-pixel (come la reflex Nikon D800, n.d.r.), rinunciando però al sistema autofocus ibrido (fase più contrasto), presente invece sulla α7. Per entrambe troviamo un compatto e leggero corpo macchina in lega di magnesio, mirino elettronico OLED a risoluzione XGA (1024 x 768 punti) e display da 3 pollici basculante da 921.000 punti. Entrambe integrano ampie funzionalità di controlli manuali e personalizzazioni, con tutta l'elettronica affidata al nuovo processore BIONZ X. 

Entrambe sono, inoltre, in grado di effettuare riprese video fino a 1080/50/60p e integrano un'uscita HDMI compatibile anche con la riproduzione degli scatti fotografici a risoluzione 4K via TV Sony Bravia 4K Ultra HD. A completare la dotazione troviamo poi connettività Wi-Fi integrata e tecnologia di pairing NFC, per la sincronizzazione con Smart TV, smartphone, tablet e PC compatibili. Con l'arrivo di queste due nuove full-frame, Sony introduce anche 5 nuovi obiettivi con innesto E: due zoom medi di Sony e Carl Zeiss (24-70mm f/2.8 e 28-70mm 3.5-5.6, entrambi stabilizzati), due brillanti obiettivi a focale fissa Sonnar T (35mm f/2.8 e 55mm f/1.8) e un teleobiettivo zoom G di alta qualità (70-200 f/4). Non manca anche un nuovo adattatore che consente di utilizzare senza limitazioni gli obiettivi full frame ad innesto A.

Le nuovo fotocamere sono già prenotabili, con disponibilità prevista a partire da metà novembre ai prezzi di 1.499 Euro per la Alpha 7 solo corpo, di 1.799 Euro per la Alpha 7 con obiettivo kit 28-70mm e di 2.099 Euro per la Alpha 7R (solo corpo).

Per maggiori informazioni: Sony Alpha 7 e Alpha 7R

Fonte: Sony Italia



Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: adslinkato pubblicato il 16 Ottobre 2013, 17:59
Prodotti entrambi interessanti. Nella ormai generale operazione 4K di Sony mi sembra particolarmente degna di nota la funzione che consente di riprodurre in 4K sui TV Sony 4K, anche se mi piacerebbe capire meglio di cosa si tratti...
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 16 Ottobre 2013, 18:21
C'è scritto nell'articolo!

Gianluca
Commento # 3 di: adslinkato pubblicato il 16 Ottobre 2013, 19:00
Grazie, Gian Luca. E' evidente che mi sono spiegato male.

Non comprendo bene proprio quel'' integrano un'uscita HDMI compatibile anche con la riproduzione degli scatti fotografici a risoluzione 4K via TV Sony Bravia 4K Ultra HD .

Alcune vostre passate dimostrazioni di filmati realizzati con fotogrammi in time lapse ripresi con una reflex di un altro brand non erano riprodotte in 4K senza alcuna uscita compatibile, ma con una veicolazione per via informatica? Ovverosia l'innovazione è nel fatto che non c'è bisogno di tutto l'armamentario in mezzo e consiste nel fatto che semplicemente collegando con un cavo HDMI il segnale viene in qualche modo trasferito ad uno speciale display 4K in modo che ne sia assicurata la perfetta compatibilità con il 4K (peraltro solo Sony e malgrado la differenza di formati), un po' come solo i nuovi VPR 4K Sony 500 e 1100 possono leggere il formato proprietario contenuto sugli speciali blu-ray 4cappati per ridare quel quid in più?
Commento # 4 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 16 Ottobre 2013, 22:46
No! Non c'entrano nulla i Blu-ray Mastered in 4K, che sono normalissimi Blu-ray Full HD, che vengono riconosciuti dai TV 4K Sony grazie al circuito di uspcaling proprietario Reality Creation per applicare un algoritmo migliorativo....ma è solo un trucco!
In questo caso si parla di foto, quindi di singoli scatti e con l'HDMI 1.4 riproduci tranquillamente in 4K!
D'altronde è possibile farlo anche con la PS3, sempre con foto fino a 4K e con i TV Bravia 4K X9. Credo sia esattamente la stessa cosa per queste nuove fotocamere Alpha 7 e 7R

Gianluca
Commento # 5 di: adslinkato pubblicato il 16 Ottobre 2013, 23:03
Ecco, appunto. Ora mi è tutto più chiaro e certe supposizioni sono diventate certezze.
Grazie.
Commento # 6 di: Kukulcan pubblicato il 20 Ottobre 2013, 14:46
Queste fotocamere spero proprio che inizieranno a intaccare il duopolio canikon, di sostanza ce n'è parecchia... stiamo parlando di fotocamere fullframe con sensori di eccellenza. Spero che Sony abbia successo perché stanno davvero innovando in campo fotografico
Commento # 7 di: matt996sps pubblicato il 21 Ottobre 2013, 00:09
Ecco la macchina che mi farà pensionare la mia reflex, la aspettavo da tre anni.
Speravo che la facesse Pentax per non buttare il corredo di lenti ... ma meglio così passerò agli Zeiss.
Commento # 8 di: Kukulcan pubblicato il 21 Ottobre 2013, 00:56
Ma infatti una volta perfezionato l'autofocus phase detect integrato nel sensore, il concetto stesso di reflex avrà sempre meno senso... anche perché i mirini oled hanno poco da invidiare da quelli ottici ormai. E poi qui ci sono le lenti zeiss con autofocus...