Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Qualcomm: moduli integrati 5G mobile

di Riccardo Riondino, pubblicata il 24 Luglio 2018, alle 09:16 nel canale MOBILE

“Qualcomm presenta i rivoluzionari moduli 5G NR mmWave e RF Sub-6 GHz, dove la nuova famiglia di moduli per antenna mmWave abilitano la rete mobile mmWave nel form factor smartphone, supportando la commercializzazione su larga scala”


- click per ingrandire -

Qualcomm Technologies ha presentato ieri i primi moduli 5G NR millimeter wave (mmWave) e RF sub-6 GHz al mondo completamente integrati per dispositivi mobili. Mentre la tecnologia mmWave è più adatta per fornire copertura 5G in aree urbane densamente popolate, lo spettro NR sub-6 GHz viene utilizzato per ottenere un'ampia copertura. Finora tuttavia i segnali mmWave non sono stati utilizzati per le comunicazioni wireless mobili, a causa di svariati ostacoli tecnici e a livello di design. Le famiglie di moduli antenna mmWave Qualcomm QTM052 e di moduli RF sub-6 GHz Qualcomm QPM56xx si combinano con il modem 5G Qualcomm Snapdragon X50, per fornire funzionalità modem-to-antenna multifrequenza, con un ingombro molto compatto, adatto per l'integrazione nei dispositivi mobili.


- click per ingrandire -

“L’annuncio dei primi moduli commerciali di antenna mmWave 5G NR e dei moduli RF sub-6 GHz per smartphone e altri dispositivi mobili rappresenta una pietra miliare per l’industria mobile. I primi investimenti di Qualcomm Technologies nel 5G ci hanno permesso di fornire al mercato una soluzione mobile mmWave funzionante – impensabile in precedenza – così come una soluzione RF sub-6 GHz perfettamente integrata. Questo tipo di soluzioni modem-to-antenna, che si estendono su entrambe le bande di frequenze mmWave e sub-6, rendono ora le reti e i dispositivi mobili 5G, in particolare gli smartphone, pronti per la commercializzazione su larga scala,” ha dichiarato Cristiano Amon, President, Qualcomm Incorporated. “Grazie al 5G i consumatori possono aspettarsi una velocità Internet di classe Gigabit con una capacità di reazione senza precedenti direttamente nel palmo delle proprie mani, che promette di rivoluzionare l'esperienza mobile.”

Per ulteriori informazioni: www.qualcomm.com

Fonte: Hotwire



Commenti