Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuova console Nintendo Switch a marzo 2017

di Riccardo Riondino, pubblicata il 21 Ottobre 2016, all 14:19 nel canale GAMING

“Nintendo ha svelato ieri in un trailer nome e peculiarità della nuova console, la cui modularità consente di utilizzarla indifferentemente in ambito domestico o mobile, che torna ad adottare le cartucce come supporto e integra un SoC Nvidia Tegra custom”

Dopo oltre un anno e mezzo di dubbi, ipotesi, anticipazioni e smentite varie, la "grande N" ha finalmente mostrato in un trailer la sua nuova console. La prima novità è la rinuncia al nome provvisorio "NX" per adottare la sigla Nintendo Switch. Il nome evidenzia la caratteristica più innovativa, ovvero la totale modularità, che permette di adattarla perfettamente all'impiego domestico o come dispositivo portatile. L'unità centrale del sistema è costituita da un display rimovibile, che racchiude anche l'hardware principale.


- click per ingrandire -

Nell'impiego home si trova inserito in un dock, mentre il controller è costituito da un supporto ("Grip Accessory") con due estremità rimovibili siglate Joy-Con, ognuna delle quali ospita uno stick analogico, quattro tasti digitali e due grilletti dorsali. Lo schermo portatile dispone di alloggiamenti nei due lati per inserire i Joy-Con, trasformandolo in una console portatile in stile DS. Nell'uso in mobilità il display può essere comodamente appoggiato su un ripiano, grazie al supporto reclinabile posto sul lato posteriore.


- click per ingrandire -

Ma le peculiarità dei Joy-Con prevedono anche la connettività wireless, nonché degli ulteriori tasti posti sul lato che si connette al display. Sarà quindi possibile utilizzarli indipendentemente da due giocatori orientandoli in orizzontale, dando vita a sfide multiplayer in qualsiasi situazione. Per i giocatori che per l'uso domestico preferiscono un pad più tradizionale è previsto il "Pro Controller", dispositivo opzionale e quindi presumibilmente non incluso di serie. Altra novità è il ritorno all'impiego delle cartucce, supporto che mancava dai tempi del Nintendo 64, dopo i dischi ottici di Gamecube, WII e WII U.


- click per ingrandire -

Riguardo le capacità hardware, non sono conosciute al momento le prestazioni, eventuali compatibilità 4K o il supporto HDR. L'unico dato certo è la presenza di una versione custom del SoC Nvidia Tegra X1, lo stesso di Nvidia Shield, abbinato a nuove API per sfruttare al meglio la potenza di calcolo disponibile. I giochi che si vedono girare nel filmato comprendono titoli come "Splatoon", un nuovo platform 3D di Mario, una versione rimasterizzata di "Skyrim" e "Zelda: Breath of The Wild".


- click per ingrandire -

La presenza dell'ultimo capitolo della saga, apparso su WII U, alimenta le voci, non confermate, di una possibile retro-compatibilità della console. Dall'elenco pubblicato sembra massiccio anche il supporto delle "terze parti", con nomi come Activision, Bandai-Namco, Bethesda, Capcom, EA, Konami, SEGA, Square-Enix e Ubisoft, solo per citarne alcuni.


- click per ingrandire -

Al momento le uniche perplessità su Nintendo Switch, atteso per marzo 2017, sembrano provenire dal prezzo e dalla longevità nell'uso mobile, ma indubbiamente la casa di Kyoto ha saputo rinverdire la propria fama di compagnia innovativa, presentando un dispositivo dalle caratteristiche potenzialmente rivoluzionarie.

Per ulteriori informazioni: www.nintendo.it



Commenti (46)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: grendizer73 pubblicato il 21 Ottobre 2016, 18:41
Al 99% è un custom del Tegra X2, nato dalle ceneri del Tablet Nvidia abortito quest' estate per iniziare la collaborazione con N.
La retro-compatibilità con WiiU e 3DS è già stata smentita da N stessa, dato che ne il tablet e ne la dock hanno uno slot per i BD del WiiU, senza contare che la console funziona con cartucce;
stessa cosa per i giochi 3DS, niente retro...Magari tramite DD.
Commento # 2 di: Aenor pubblicato il 21 Ottobre 2016, 19:29
Originariamente inviato da: grendizer73;4641111
Al 99% è un custom del Tegra X2, nato dalle ceneri del Tablet Nvidia abortito quest' estate per iniziare la collaborazione con N.
La retro-compatibilità con WiiU e 3DS è già stata smentita da N stessa, dato che ne il tablet e ne la dock hanno uno slot per i BD del WiiU, senza contare che la console funziona con cartucce;
stessa cosa per i giochi 3D..........[CUT]

Pensavo proprio a te visto che sei un fan della grande N.

Che ne pensi? Dimmi il tuo giudizio poi ti dico che ne penso io.
Commento # 3 di: grendizer73 pubblicato il 21 Ottobre 2016, 20:45
Onestamente non lo so.....
Ieri ero hyppato come una bestia, dato che hanno annunciato NX un anno fa ed ero troppo curioso di sapere cosa fosse realmente, ma oggi, a mente fredda, ho avuto modo di pensare che non sono tanto sicuro di questa cosa;
io sono sempre stato dalla parte delle home console, le portatili le ho sempre comprate per collezione ma non le ho mai usate, dato il mio astio verso il gioco portatile (ho sempre giocato svaccato sul letto o sul divano davanti a TV/VPR, non ho mai sopportato i micro pollici delle portatili ).
Nintendo ha dichiarato che è una HOME, ma più guardo il video e più mi convinco che sia una portatile e non mi piace l'idea di una console che predilige i giochi portatili spalmati sullo schermo di una TV;
poi ci sono rumors e smentite sulla dock:
chi afferma che sarà solo la base per la ricarica e l'uscita video HDMI
chi afferma che sarà una dock per aumentare le prestazioni con una GPU integrata per fare uno SLI con il tablet
...Non so, per il momento rimango neutro fino alla conferenza N, quando spiegheranno che cos'è, come funziona, quali sono le specifiche tecniche, la line-up di lancio ed i giochi che usciranno nella finestra di lancio (almeno quelli preventivati fino al Q4 2017).
Commento # 4 di: Aenor pubblicato il 21 Ottobre 2016, 21:03
La penso esattamente come te, con la differenza che non ho mai acquistato un dispositivo portatile.
Commento # 5 di: grendizer73 pubblicato il 21 Ottobre 2016, 21:14
Che poi magari, una volta capita, si rivelerà la più grande fi@@ta della storia videoludica, ma per il momento rimango freddino;
certo che le console N si comprano per i giochi N (chi pensa che usciranno gli stessi multipiatta di PS4/XONE, è meglio che si metta subito il cuore in pace), è vero che chi compra le console N non lo fa per grafica iperpompata e specifiche da far girare la testa, è vero che io ho sempre detto che non guardo i numeri.......Ma spererei che una console in uscita a Marzo 2017 fosse almeno in linea con le attuali console a dispetto di quello che dice N che non è in competizione con Sony e M$ (come se quest'ultime le vendessero nei negozi di VG e NX in ferramenta).
E' anche vero che una terza console clone non avrebbe mercato (ormai la massa è fissa su PS/Xbox e non la smuovi con nulla) e che quindi hanno puntato ad altro, ma a me piacerebbe sapere cos'è questo altro prima di mollargli di nuovo 400€ al D1.
Commento # 6 di: Aenor pubblicato il 21 Ottobre 2016, 21:16
Parlano di 299 con un gioco ( Zelda?). Certo è che se toppa ora N non si riprende più..
Commento # 7 di: grendizer73 pubblicato il 21 Ottobre 2016, 21:24
Anche qua hanno già tirato fuori un mucchio di bundle/configurazioni:

Switch solo tablet
Switch tablet+gioco
Switch tablet+dock
Switch tablet+dock+controller pro+gioco

Il problema è che pare (al 99%) che questi fenomeni di Nintendo non rilasceranno dichiarazioni ufficiali su NULLA fino al 2017 ... Sono sempre più convinto che il reparto marketing di N sia popolato da scimmie urlatrici:
hai fatto 9 Mln di visualizzazioni per un video di 3 minuti (con i giochi appiccicati sul tablet in post-produzione per di più e per 2 mesi non dici nulla??????
Da oggi avresti dovuto cominciare a bombardare di notizie e mini spot il web e sotto Natale far passare spot di Switch in TV come se non ci fosse un domani... E meno male che hanno dichiarato di aver imparato dagli errori del passato
Commento # 8 di: kinopio pubblicato il 22 Ottobre 2016, 08:49
A me sembra che Nintendo, dopo il flop di WiiU, abbia giocato sul sicuro (si fa per dire), ossia puntando su quello per cui è famosa e amata (anche troppo. Parlo per me).

1) I GIOCHI. Ha mostrato Zelda, Mario Kart, Splatoon e un NUOVO MARIO 3D à la Mario 64 / Sunshine. Specialmente quest'ultimo, capace di far perdere i sensi a qualunque nintendiano degno di questo nome.

2) LA PORTABILITA'. Ossia, questa Switch, al momento, sembra sostanzialmente una console portatile collegabile alla TV. E Nintendo è con le console portatili che, specie ultimamente, ha portato a casa la pagnotta.

3) L'INNOVAZIONE. Per modo di dire. Il concetto di console portatile da attaccare alla TV non è nuov(issim)o. La stessa N realizzò il GBPlayer per il Cubo. Però questa sembrerebbe la console portatile più potente di sempre.

Certo, non sarà al passo con le nuove PS4 e ONE (magari neanche con le vecchie) ed è difficile capire come sarà percepita la Switch e come reagirà il mercato. Però, voglio dire, a noi nintendiani, alla fine, bastano i giochi Nintendo. Il resto sono chiacchiere da forum.
Commento # 9 di: Peppe90 pubblicato il 23 Ottobre 2016, 01:01
Originariamente inviato da: kinopio;4641232
1) I GIOCHI. Ha mostrato Zelda, Mario Kart, Splatoon e un NUOVO MARIO 3D à la Mario 64 / Sunshine. Specialmente quest'ultimo, capace di far perdere i sensi a qualunque nin..........[CUT]


Ci sono anche Skyrim e NBA 2k17, hai notato??
Commento # 10 di: kinopio pubblicato il 23 Ottobre 2016, 01:17
Originariamente inviato da: Peppe90;4641465
E Skyrim non l'hai notato??


Certo, Skyrim però è probabilmente un remaster, roba vecchia. Come NBA2K (che potrebbe anche essere la versione mobile, boh). E non sono quelli i giochi che attizzano i nintendiani. Io ho citato solo i pezzi da 90 Nintendo, che poi sono quelli che fanno vendere le console Nintendo (il 95% di chi compra Hardware Nintendo lo fa per giocare Software Nintendo). Credo che abbiano messo anche un paio di giochi delle cosiddette terze parti per far vedere che Switch avrà anche un supporto esterno però, diciamolo, chi è che si comprerà Switch per giocare a Skyrim? (che fra l'altro è roba del, boh, 2011?)
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »