Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES: DTS presenta la decodifica DTS-UHD

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 09 Gennaio 2014, all 10:21 nel canale DIFFUSORI

“DTS ha sviluppato un nuovo algoritmo di decodifica, siglato DTS-UHD, che consente di fruire al meglio delle codifiche DTS anche da soluzioni non prettamente multicanale, come soundbar e soluzioni "Home Theater All-in-one". Cirrus Logic ha sviluppato uno specifico DSP audio quad-core per elaborare le tracce con il nuovo algoritmo”

Con l'avvento dell'Ultra HD video, non poteva mancare un bel Ultra HD dedicato all'audio! Ci ha pensato DTS a presentare il formato DTS-UHD (Ultra High Definition), ma non si tratta di una nuova codifica, bensì di una "semplice" decodifica, basata su un nuovo algoritmo "object-based" (basato sul dispositivo) che promette di migliorare l'esperienza d'ascolto multicanale "plasmandosi" sulle caratteristiche dell'elettronica di riproduzione. Un DSP evoluto che dovrebbe quindi consentire di fruire al meglio delle tracce codificate in DTS e DTS HD anche da dispositivi non prettamente multicanale, come soundbar, soluzioni "Home Theater All-in-one" o "In the Box".

Il DTS-UHD è stato sviluppato in collaborazione con Cirrus Logic, che ha messo a punto uno specifico DSP audio single-chip quad-core, che verrà implementato in nuovi prodotti audio a partire dal secondo trimestre 2014. La decodifica UHD potrà essere integrata anche in sinto-amplificatori di nuova generazione, in grado di "ricreare" una maggiore spazialità e direzionalità delle tracce multicanale DTS anche in assenza di configurazioni multicanale estese (come 9.2 o 11.2 canali).

L'algoritmo DTS-UHD si basa su tre principi:
- Rendering audio con compensazione ambientale per assicurare una precisa riproduzione spaziale e direzionale
- Possibilità di configurare la riproduzione per enfatizzarne determinate caratteristiche del mix multicanale secondo i propri gusti (ad esempio, i dialoghi o i surround)
- Decodifica che si adatta alla configurazione del sistema audio-video in uso (che sia una soundbar o un sistema 11.2 canali), piuttosto che alla configurazione multicanale discreta della traccia DTS riprodotta (5.1, 7.1, ecc...).

DTS ha anche annunciato una collaborazione con l'IVA (Internet Video Archive), il leader mondiale nella distribuzione di trailer cinematografici online, che entro la prossima primavera integrerà tracce DTS-HD (nella versione con compressione "lossy" High Resolution) nei trailer distribuiti ai suoi partner (tra i quali anche Sony Electronics)

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte DTS



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Benna80 pubblicato il 09 Gennaio 2014, 10:45
Ecco, lo sapevo, a causa di questa irrinunciabile feature mi toccherà cerstinare tutte le mie elettroniche on più compatibili..........................................

Mi sa più di mossa commerciale della serie Hei, ci siamo anche noi al CES, non stiamo dormendo più che di vera innovazione
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 09 Gennaio 2014, 10:51
Originariamente inviato da: Benna80;4078176
Mi sa più di mossa commerciale della serie Hei, ci siamo anche noi al CES, non stiamo dormendo più che di vera innovazione


Concordo!! Poi la sigla UHD...puro marketing della serie cavalchiamo l'onda!

Gianluca
Commento # 3 di: pathfinder2810 pubblicato il 09 Gennaio 2014, 10:58
In pratica dobbiamo cambiare sinto e componenti audio?
Commento # 4 di: Deimos7777 pubblicato il 09 Gennaio 2014, 11:03
Mi sa di ...pazzesca! non dobbiamo cambiare nulla è una feature inutile. Se dovessi cambiare L'onkyo 5009 non sarebbe certo per questo, quanto per avere ingressi e uscite HDMI 2.0
Commento # 5 di: dintro pubblicato il 09 Gennaio 2014, 11:06
Non concordo!

Al di là della siglafurba, questo dsp era stato già annunciato tempo fa ed è basato su studi seri riguardo la percezione della direzionalità dei suoni del nostro sistema orecchie-cervello.

Prima di cassarlo a prescindere sarei curioso di ascoltarlo...
Commento # 6 di: AF80 pubblicato il 09 Gennaio 2014, 11:07
Io non cambio nulla, finchè le traccie italiane rimangono 5.1...
Commento # 7 di: prunc pubblicato il 09 Gennaio 2014, 12:14
5.1 e in SD...
Commento # 8 di: Luiandrea pubblicato il 09 Gennaio 2014, 12:48
Concordo con AF80 e prunc, possono presentare quello che vogliono, ma al momento mi capita troppo raramente di veder scritto sul mio sintoampli DTS Master HD, quando accadrà più spesso magari ne riparleremo di DTS-UHD
Commento # 9 di: sasadf pubblicato il 09 Gennaio 2014, 13:33
Ce lo dovevamo aspettare...

....Dopo l'ondata HD ready, poi HD, Poi Full HD, poi Full HD 3D, siamo arrivati all'ondata di UHD....FUFFA UHD!

Ma vavavavaavava!!

walk on
sasadf
Commento # 10 di: korben pubblicato il 09 Gennaio 2014, 13:58
Più che queste invenzioni che trovano il tempo che trovano mi pareva più interessante il discorso Dolby Atmos si sa qualcosa per l'uso implementato per casa?
Grazie per la risposta .
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »