Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Wall Street 2: il trailer non dorme mai

di Alessio Tambone, pubblicata il 05 Marzo 2010, all 09:16 nel canale CINEMA

“Ecco il trailer italiano per il sequel del celebre film diretto da Oliver Stone. Ancora una volta finanza e Michael Douglas, oggi affiancato dal giovane Shia LaBeouf”

Sono passati 21 anni dai fatti raccontati nel primo film e lo squalo di Wall Street Gordon Gekko (Michael Douglas) ha terminato di scontare la sua pena detentiva. Ormai ai margini della comunità finanziaria tenta comunque di mettere in guardia Wall Street dall'arrivo della grande crisi, ma sembra che nessuno voglia ascoltarlo. Gekko tenta allora di riallacciare i legami con sua figlia la quale è legata sentimentalmente a Jacob Moore (Shia Labeouf), giovane professionista di Wall Street deciso a diventarne uno dei grandi protagonisti..

E' questa la trama di Wall Street: il denaro non dorme mai, sequel del celebre film che valse a Michael Douglas la statuetta come Miglior attore protagonista. Pubblichiamo oggi il trailer italiano, certi di fare cosa gradita per i tanti amanti del primo film. Ricordiamo che la regia è stata nuovamente curata da Oliver Stone, mentre l'uscita in sala in Italia è fissata per il 23 Aprile 2010.



Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gattapuffina pubblicato il 05 Marzo 2010, 09:58
Sembra interessante.

Certo che, se fosse stato girato in Italia, non comincerebbe sicuramente con il protagonista che esce dal carcere (dopo 21 anni, ahahahahaha...), visto che probabilmente non ci sarebbe mai entrato...
Commento # 2 di: cclerici pubblicato il 05 Marzo 2010, 11:07
L'originale Wall Street è un grandissimo film, benchè deturpato da una traduzione quasi criminale nella versione italiana. Purtroppo questa mi sa tanto di operazione nostalgia (ad essere buoni) e mi lascia pertanto freddino: meglio non deturpare i buoni ricordi di un film con un sequel assurdo.
Commento # 3 di: Pao pubblicato il 05 Marzo 2010, 12:38
Wall Street - 1987

«Il punto è, signore e signori, che l’avidità, non trovo una parola migliore
L’avidità è valida.
L’avidità è giusta.
L’avidità funziona.
L’avidità chiarifica, penetra e cattura l’essenza dello spirito evolutivo.
L’avidità in tutte le sue forme, l’avidità di vita, di amore, di sapere, di denaro ha improntato lo slancio in avanti di tutta l’umanità.
E l’avidità, ascoltatemi bene, non salverà solamente la Teldar Carta, ma anche l’altra disfunzionante società che ha nome America.»

Commento # 4 di: lapro97 pubblicato il 05 Marzo 2010, 12:50
Gordon Gekko, uno dei più spettacolari personaggi della storia del cinema, is back!
Commento # 5 di: Notturnia pubblicato il 05 Marzo 2010, 14:17
lol
l'inizio sembra quello dei mitici Blues Brothers :-D
hehe
Commento # 6 di: naponappy pubblicato il 05 Marzo 2010, 16:33
Non ho ancora chiaro il taglio che vogliono dare a questo Gordon.
Da quello che c'è scritto e dall'inizio (molto vero, per altro, con i rapper nuovi ricchi di oggi) sembra che il grande G sia diventato uno sfigato che nessuno ascolta. Poi, quande dice chiamami Gordon sembra avere le palle di una volta ed essere quello del discorso citato da Pao.
ps: sperare non fa male e direi che sarebbe il caso di sperare che in occasione dell'uscita del 2 rifacessero il BD del primo.
pps: ma che titolo orribile!
Commento # 7 di: MelvinUdall pubblicato il 05 Marzo 2010, 16:50
Il titolo non poteva essere che quello: si sfrutta la notorietà del film.
Personalmente ho un ricordo splendido di Wall Street ed anche se normalmente ho un rigetto naturale per i sequel, difficilmente rinuncerò a vedere se Stone è riuscito nell'impresa impossibile.
E poi ho un debole per Douglas e Labeouf ( come attori )
Commento # 8 di: eurobres pubblicato il 06 Marzo 2010, 20:11
non vedo l'ora
Commento # 9 di: mau741 pubblicato il 27 Ottobre 2010, 10:55
Opinioni sul sequel uscito quasi da un mese? Io l'ho visto ma mi ha lasciato un po' freddino. I protagonisti sono bravi ma [SPOILER] la storia secondo me è troppo prevedibile: Gekko che fà tutto per interesse personale salvo poi parzialmente redimersi nel finale (se possiamo realmente parlare di redenzione considerando che il gran gesto lo fa nei confronti della figlia e non di un poveraccio qualunque e che è sicuramente piu facile restituire100milioni quando ne hai appena guadagnati 1000) Il cattivo banchiere che finisce sotto inchiesta. La coppia che prima litiga e poi si riappacifica. La rimpatriata finale.[/SPOILER]
Commento # 10 di: mda4ever pubblicato il 27 Ottobre 2010, 12:50
visto in anteprima, e concordo in toto con mau741

[SPOILER] film assolutamente non all'altezza del primo, di riferimento; finale quasi da buona novella, squalo catturato e fatto a pezzi, poca pochissima quasi inesistente la parte prettamente tecnica quella che strega per intenderci, quella che ti fa avvicinare all'avidità di Gordon
di wall street c'è rimasto solo l'indirizzo per spedirci la posta. [/SPOILER]