Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Transformers 4 in IMAX 3D e Dolby Atmos

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 16 Aprile 2013, all 12:19 nel canale CINEMA

“Nel corso di un'intervista rilasciata in occasione del CinemaCon 2013 di Las Vegas, il regista Michael Bay ha annunciato che il nuovo Transformers 4 sarà il primo lungometraggio ad utilizzare le nuove cineprese digitali IMAX 3D per alcune scene e che l'audio sarà realizzato con missaggio e codifica Dolby Atmos”

Il regista Michael Bay è in procinto di avviare le riprese del quarto capitolo della saga di Transformers (la cui uscita nelle sale è prevista per giugno del 2014) e che vedrà come protagonista Mark Wahlberg (il quale è già protagonista del nuovo "Pain & Gain - Suda e Cresci" dello stesso Michael Bay, in uscita in Italia il 1 maggio). Nel corso di un'intervista rilasciata ai colleghi di Collider, Michael Bay ha annunciato che il film verrà girato in parte con la nuova cinepresa digitale 4K e 3D IMAX 3D Digital Camera (sviluppata in collaborazione con Vision Research e AbelCine, n.d.r.) e che si tratta di una prima assoluta per un lungometraggio (le IMAX 3D Digital Camera sono state utilizzate per la prima volta in occasione delle riprese del documentario "Born to Wild"). La nuova cinepresa digitale IMAX è in grado di effettuare riprese in High Frame Rate (HFR), ma Michael Bay intende mantenere il nuovo film in "classico" 24 fotogrammi al secondo.

Le nuove cineprese IMAX 3D verranno utilizzate solo per alcune scene per contenere i costi di post-produzione, con il resto del film che verrà ripreso parte in digitale e parte in pellicola. Michael Bay ha anche pre-annunciato che il nuovo Transformers potrà contare su una traccia audio missata e codificata in Dolby Atmos.

Di seguito l'intervista ad un "insofferente" Michael Bay:



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: SydneyBlue120d pubblicato il 16 Aprile 2013, 14:00
Uhm, che roba sono le IMAX digitali? Urgono dettagli, si prega la redazione di fare maggiore chiarezza
Commento # 2 di: Maxt75 pubblicato il 16 Aprile 2013, 14:25
Io sono andato a vedere Transformers 3 in Imax 3D a Pioltello (MI). Questa nuova cinepresa non so cosa possa aggiungere al già ''barocco impianto grafico''. Effetti mirabolanti, per una saga che nel comparto effetti speciali ha subito diversi furti in campo Oscar.
Commento # 3 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 16 Aprile 2013, 15:19
Originariamente inviato da: SydneyBlue120d;3848555
Uhm, che roba sono le IMAX digitali? Urgono dettagli, si prega la redazione di fare maggiore chiarezza


Purtroppo se ne sa ancora poco ufficialmente. Anche quelle che userà Michael Bay dovrebbero essere poco più che prototipi. Secondo quanto sappiamo, dovrebbero essere basate sulle Vision Research Phantom (inizialmente la Phantom65, ora forse - e ripeto forse non avendo materiale in proposito - la Phantom Flex4K), personalizzate da IMAX con le proprie ottiche 65mm e specifiche.

Se qualcuno di voi ha ulteriori notizie o materiale, si faccia avanti!

Gianluca
Commento # 4 di: SydneyBlue120d pubblicato il 16 Aprile 2013, 15:30
[TROLL MODE ON]
E tutti quelli che Per avere la stessa qualità delle camere IMAX 70mm servono camere digitali da almeno 8-10K ecc. ecc.? ora cosa diranno?

[TROLL MODE OFF]
BTW uno degli ultimi documentari IMAX 3D è stato interamente girato con le Sony F65...
Commento # 5 di: maxrenn77 pubblicato il 16 Aprile 2013, 15:49
Solite mirabolanti parole e tecnologia a manetta per mascherare il terrificante vuoto pneumatico a livello contenutistico del cinema odierno.
A parte gli orpelli tecnologici che tanto fanno eccitare i tecnofili,c'e' davvero bisogno dell'ennesimo blockbuster sui Transformers?
Commento # 6 di: Daniel24 pubblicato il 16 Aprile 2013, 16:30
Se la gente va al cinema a vederlo, evidentemente si.

Inoltre nel terrificante vuoto pneumatico a livello contenutistico del cinema odierno c'è anche gente del calibro di Eastwood, Spielberg, ecc, ecc... che non mi sembra abbiano girato film pieni di orpelli tecnologici e così scarsi a livelli di contenuti...

Magari ogni tanto meno snobismo e qualunquismo sarebbe ben accetto...e magari anche un po' più di rispetto per i gusti altrui, non è che la gente che intenda il cinema solo come puro intrattenimento sia composta solo ed esclusivamente da idioti decerebrati
Commento # 7 di: Maxt75 pubblicato il 17 Aprile 2013, 20:08
Più che altro Transformers nasce con un intento che è proprio l'opposto del fattore ''contenutistico''.
Io ho visto ''Transformers 3'' in 3D Imax ed è stato uno spettacolo visivo, ma non mi è nemmeno passato per la mente di cercare altri tipi di contenuti.
Decisamente più preoccupante quando invece guardo un film del pluriosannato Tarantino e alla fine non ci trovo niente di più di quello già visto in altri film. Questione di gusti, di interessi, un po' di tutto ciò.
Commento # 8 di: robweb pubblicato il 17 Aprile 2013, 20:25
mamma!!!!
Commento # 9 di: Vince 15 pubblicato il 17 Aprile 2013, 23:34
Certo che per essere un film solo tecnico non adotta nemmeno l'HFR.
Commento # 10 di: pin-head pubblicato il 18 Aprile 2013, 01:47
per fortuna niente HFR.. lo hobbit sembrava una telenovela.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »