Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Yamaha MusicCast

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 25 Agosto 2015, all 08:48 nel canale AUDIO

“A distanza di 12 anni, Yamaha rivoluziona il sistema MusicCast con 27 nuovi prodotti, per creare completi sistemi multiroom, aperti anche a componenti di altri produttori”


- click per ingrandire -

Yamaha annuncia una piccola rivoluzione all'interno del suo ecosistema di prodotti HiFi e lo fa presentando la nuova generazione di MusicCast, un concetto presentato 12 anni fa e limitato ad alcuni prodotti dedicati allo streaming audio su rete locale, come i prodotti della serie MCX, ormai fuori produzione. Il nuovo MusicCast è completamente rinnovato, può contare - all'inizio - su ben 27 prodotti, con possibilità di interfacciamento che non si limita alle connessioni di rete, con o senza fili, ma aggiunge anche il Bluetooth e anche il segnale audio digitale o analogico, per connettere ulteriori prodotti (anche giradischi in vinile, per intenderci), a tutto il sistema casalingo.


- click per ingrandire -

Tra i prodotti che fanno parte del sistema MusicCast, ce ne sono alcuni già disponibili, come i nuovi sintoamplificatori multicanale serie RX-V e serie RX-A (Aventage) e il nuovo pre multicanale CX-A5100 di cui parliamo in questo articolo. Ai 18 sintoampli e pre compatibili MusicCast, si aggiungono la sound-base SRT-1500, due proiettori sonori YSP-1600 e YSP-5600 (che chiamare sound-bar è un po' riduttivo), il sistema integrato ISX-80, il diffusore wi-fi WX-030, due sistemi "micro" MCR-N670 ed MCR-N870, i diffusori stereo Buetooth amplificati NX-N500 e il network player/receiver R-N602.


- click per ingrandire -

Oltre ai file musicali compressi (MP3, WMA, AAC), tutti i 27 prodotti MusicCast possono riprodurre anche file audio ad alta definizione di tipo WAV, FLAC e AIFF fino a 192 kHz e anche Apple Lossless fino a 96 kHz. Inoltre, per tutti i sintoamplificatori (a partire dal modello RX-V479), per i diffusori stereo bluetooth NX-N500 e per il network player/receiver, è asscurata anche la compatibilità con file DSD fino a 5,6 MHz. Nuova anche la app MusicCast, disponibile già su Google play e App Store, purtroppo non ancora per Windows Phone. Nei prossimi giorni pubblicheremo un approfondimento su funzioni e possibilità del nuovo ecosistema MusicCast di Yamaha.


- click per ingrandire -

Per maggiori informazioni: http://it.yamaha.com/it/products/audio-visual/musiccast/



Commenti