Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic PT-RQ22K DLP laser 4K+

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 19 Settembre 2018, alle 11:02 nel canale 4K

“Panasonic Business ha lanciato un proiettore laser-fosforo compatto a risoluzione 4K+ e flusso luminoso di 20.000 lumen, concepito per eventi live, mostre, rental ed installazioni”


- click per ingrandire -

Il PT-RQ22K è il nuovo proiettore DLP da 3 chip di Panasonic, della linea "SOLID SHINE", con sistema d'illuminamento laser e fosfori per un flusso luminoso di 20.000 lumen, caratterizzato dalle stesse dimensioni del PT-RZ21K WUXGA: il modello ad alta luminosità best-seller in Europa (con oltre 500 unità vendute in nove mesi dal rilascio). Inoltre, grazie all’esclusiva tecnologia pixel shifting, il nuovo RQ22K offre una risoluzione orizzontale sullo schermo superiore rispetto ai proiettori a laser 4K tradizionali e assicura immagini straordinariamente nitide e realistiche.

“L’RQ22K risponde alle esigenze del mercato per proiettori 4K+ ad alta luminosità dotati di una qualità dell’immagine paragonabile a quella cinematografica, il tutto in un case leggero”, afferma Hartmut Kulessa, European Marketing Manager di Panasonic. “Abbiamo sviluppato processori di immagini all'avanguardia, tra cui il Real Motion Processor a 240 Hz con Quad Pixel Drive. Questa tecnologia produce immagini estremamente realistiche e nitide. Per i creativi ciò significa poter sviluppare e proiettare contenuti in rapido movimento, senza sfocature e sfarfallii”.


- click per ingrandire -

La risoluzione nativa del PT-RQ22K è di 2560 x 1440 pixel; grazie al "pixel shifting" la risoluzione viene raddoppiata in senso diagonale, per un totale di 8,2 megapixel. Progettato per scenari professionali dove è essenziale un’affidabilità assoluta, il PT-RQ22K integra un doppio motore per la sorgente di luce ed è in grado di passare istantaneamente a un segnale video di riserva qualora la sorgente principale si arresti. Le ruote al fosforo termoresistenti e i moduli laser allo stato solido producono immagini 4K+, con caratteristiche di luminosità, contrasto e accuratezza da leader del settore. Inoltre il PT-RQ22K supporta lo standard BT.2020 e la riproduzione di contenuti video HDR Premium.

“L’RQ22K presenta lo stesso telaio compatto dell’RZ21K, quindi può utilizzare le stesse gabbie e le stesse ottiche del modello più utilizzato dal settore. Grazie a questa evoluzione nella gamma Panasonic la transizione al 4K diventa per le aziende più conveniente che mai. Grazie all'esclusivo sistema di raffreddamento tramite scambiatore di calore, il motore ottico è sigillato ermeticamente affinchè nè polvere nè fumi possano penetrarlo. In questo modo il proiettore può funzionare senza richiedere alcuna manutenzione per periodi molto lunghi, persino in ambienti polverosi”, aggiunge Hartmut Kulessa.

Il PT-RQ22K è dotato di una connessione DIGITAL LINK 4K a cavo singolo ed è compatibile sia con la scheda di interfaccia 12G-SDI (ET-MDN12G10) recentemente lanciata da Panasonic, sia con l’intera gamma di ottiche DLP da 3 chip già in commercio. Il PT-RQ22K è già disponibile da settembre 2018.

Per maggiori informazioni: business.panasonic.it/sistemi-visuali/proiettore-laser/PT-RQ22

 



Commenti