Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: Day two

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 03 Settembre 2005 nel canale PROIETTORI

“Proseguiamo il nostro reportage da Berlino con la seconda giornata della fiera più importante in Europa dell'area audio e video consumer che raccoglie più di 1000 espositori organizzati in un'area di oltre 160.000 metri quadrati.”

NEC, Lissau

NEC ha sfruttato al meglio uno spazio espositivo davvero limitato. D'altra parte il numero di novità presentate era praticamente pari a ZERO. Nessun nuovo videoproiettore DLP 720p disponibile. Sembra non vedremo nulla neanche al CEDIA o al Top Audio & Video di Milano.


Il nuovo lettore HD-DVD di NEC che sarà disponibile da ottobre
- click per ingrandire -

La maggior parte dell'attenzione era catalizzata dal nuovo lettore HD-DVD (non si tratta di un masterizzatore) che dovrebbe essere disponibile dal prossimo ottobre e già installato su un PC Packard Bell. é in grado di leggere TUTTO, tranne ovviamente i Blu-ray. La velocità di lettura degli HD-DVD è pari a 2X, DVD-ROM pari a 8X e DVD-RAM pari a 5X.


Il piccolo proiettore DLP HT-510, tecnologia DLP e risoluzione 1024x576
- click per ingrandire -

Nonostante il poco spazio, NEC non ha rinunciato alla dimostrazione dell'ottimo videoproiettre HT-510 con tecnologia DLP e risoluzione di 1024x576 punti, caratterizzato da un prezzo piuttosto aggressivo. La dimostrazione in verità non era molto convincente a causa di una calibrazione, forse un po' frettolosa.


Immagini del proiettore DLP NEC WT-610, XGA, 3500 lumens, W-LAN
- click per ingrandire -

NEC è anche il produttore del proiettore con il più limitato rapporto di tiro (trow-ratio) che è il valore che si ottiene dividendo la distanza che separa il proiettore dallo schermo per la base di quest'ultimo. Più è piccolo il rapporto di tiro, più sarà possibile avvicinare il proiettore allo schermo, a parità di dimensioni d'immagine: il NEC WT610 proietta un'immagine di 84" da appena 50cm di distanza!


Thomas Lissau, mostra le opzioni per le cornici dei suoi nuovi schermi
- click per ingrandire -

Il NEC WT610 proiettava su uno schermo Lissau di produzione danese (www.lissau.dk), caratterizzati da una soluzione che, per mezzo di una cornice provvista di binari, permette di coprire lo schermo con tele dipinte. Il prezzo per schermi con diagonale di circa 100" e inferiore ai 3.000 Euro. Lissau, attualmente in cerca di distributori in Italia, è presente nei negozi e presso gli installatori solo in nord Europa.

Segue : Epson Pagina successiva