Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

NAB Show 2012 - Day 1

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 17 Aprile 2012 nel canale AV Professional

“Al termine di questa prima giornata del NAB Show 2012, prima ancora di terminare l'articolo sul resoconto della prima giornata, pubblichiamo prima di tutto un secondo video "riparatore" che riguarda la qualità video delle due nuove camere Canon Cinema EOS”

La verità sulle Canon EOS 1D C e C500

Ieri sera, dopo la giornata dedicata alle conferenze stampa, siamo tornati in hotel a preparare il materiale da pubblicare, con molti dubbi sulla qualità delle nuove camere 4K di Canon. La proiezione dei due cortometraggi, realizzati con le nuove C500 ed EOS 1D C, all'interno di una delle prestigiose sale del Brendon Theater, ci aveva lasciati interdetti. Così interdetti da dubitare subito della risoluzione effettiva dei due nuovi prodotti. La chiusura del primo report in video che abbiamo pubblicato ieri sera non è uno scherzo: i dubbi e le perplessità sulle due proiezioni ci hanno impedito di rilasciare qualsiasi commento.

Possibile che la qualità della proiezione al cinema, durante una conferenza stampa così importante, fosse così inadeguata? Possibile che il proiettore usato fosse un 2K invece che un 4K? Possibile che il primo cortometraggio avesse così tanti problemi di fuoco? Ci abbiamo pensato fino alla mattina successiva. La verità probabilmente non la conosceremo mai. D'altra parte, questa mattina contavamo sulla possibilità di incontrare Yoshifumi Satake, di Canon Europe, per cercare di capire qualcosa di più sui nuovi prodotti. Forse ci contavamo un po' troppo...

Per nostra fortuna, allo stand Canon, erano presenti alcuni campioni dei nuovi monitor LCD a risoluzione nativa 4K annunciati ieri e disponibili entro fine anno. E sugli stessi monitor venivano proiettati proprio i due cortometraggi. Potete immaginare cosa abbiamo fatto: ci siamo letteralmente installati davanti ad uno dei monitor per verificare se il problema fosse dovuto alla proiezione della sera precedente, oppure alla scarsa qualità delle nuove camere. Ebbene sì: la qualità della proiezione della sera prima è stata a dir poco inadeguata.

Posso solo immaginare che, nonostante il proiettore Barco 4K e il player DCI DoReMi, a Canon sia andato storto qualcosa. Non posso credere infatti che abbiano proiettato consapevolmente i due cortometraggi ad un quarto della risoluzione, ovvero a 2K. Forse si e' trattato solo di un problema di connessione. In altre parole, forse hanno connesso il DoReMi solo in HD-SDI e non con lo speciale cavo di rete per il collegamento con il media-block interno al proiettore, indispensabile per proiettare DCP a risoluzione 4K.

Prima di continuare una piccola nota: i video che abbiamo realizzato sono disponibili anche su Vimeo: www.vimeo.com/avmagazine