Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Test: Sony Bravia KD-65XD9305

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 19 Maggio 2016 nel canale 4K

“Il Sony Bravia XD93 è il primo TV 4K compatibile HDR che viene sottoposto alle "nuove" misure video sui cui abbiamo lavorato negli ultimi 12 mesi, per verificare la corrispondenza con le specifiche SMPTE 2084 e per fare anche un po' di chiarezza su alcuni temi molto caldi con l'arrivo dei formati UHD”

Introduzione e caratteristiche

In questi ultimi giorni, su quasi tutte le testate online, c'è un allarme che sta preoccupando alcuni consumatori. L'allarme si chiama "HDR dinamico" e - secondo alcuni - rischia di far diventare obsoleti numerosi prodotti, che siano player, TV o videoproiettori. Benché si tratti di un argomento che affronterò in un articolo dedicato, posso anticipare che la realtà è decisamente meno drammatica di quanto sia stata dipinta da alcuni colleghi. Anche se, è il caso di dirlo, certi comunicati stampa rischiano soltanto di far solo danni specialmente in un campo - quello  dell'HDR - di cui non hanno la benché minima padronanza neanche gli addetti ai lavori, men che meno la maggior parte dei miei colleghi. Resta un fatto: i formati video UHD - sia liquidi che solidi - sono agli inizi e c'è sempre il rischio concreto di qualche "fregatura". Da questo punto di vista c'è bisogno che i produttori facciano chiarezza prima possibile, rassicurando i consumatori con messaggi chiari.

 
lo spessore del nuovo XD93 è ridotto in appena 10mm nella parte più sottile
- click per ingrandire -

Con questa premessa, ho affrontato il primo test di un TV HDR di nuova, generazione, prodotto da Sony, con particolare attenzione. Esponente della nuova gamma Sony Bravia 2016, il modello KD-65XD9305 è un TV con diagonale da ben 65", pannello LCD da 10 bit per componente, gamut esteso e - probabilmente - con retroilluminazione dotata di tecnologia B-LED + RG phosphors (LED blu e fosfori rossi e verdi), al momento l'unica soluzione di cui io abbia contezza in grado di generare flusso luminosi da oltre 1.000 NIT e di garantire allo stesso tempo un triangolo di gamut più esteso nella componente verde anche rispetto alle soluzioni con Quantum Dots. Il nuovo XD93 porta con sé numerose innovazioni rispetto al corrispondente prodotto dello scorso anno. Il design è splendido: Sony è riuscita a contenere lo spessore del pannello in appena 10 millimetri. La parte con l'elettronica e i diffusori fa "salire" lo spessore a 36 millimetri, così sottile da consigliarne il montaggio a parete con risultati esaltanti.


In alto il telecomando; in basso il generoso alimentatore che ora è esterno
- click per ingrandire -

Per contenere lo spessore l'alimentatore è stato "tolto" dal telaio ed ora è esterno, in forma di parallelepipedo piuttosto ingombrante, con cavo di alimentazione che è lungo circa 3 metri. Assieme al design del TV è stato rinnovato anche il telecomando, con superficie in gomma senza interruzione (i tasti sono di fatto coperti da uno strato di gomma sottile), soluzione che favorisce sicuramente la resistenza ai liquidi e quindi la possibilità di pulirlo con maggiore efficacia. Segnalo però un peggioramento nell'ergonomia, con i tasti che al tatto sono meno riconoscibili rispetto al telecomando della passata generazione. La nuova serie XD93 è disponibile anche con taglio da 55" mentre, con dimensioni da 75" è disponibile il  KD-75XD9405 con qualche lieve differenza (Full Array LED) rispetto alla serie XD93. Tra le caratteristiche più interessanti segnaliamo il doppio tuner, il sistema operativo Android TV (con revisione 5.11 installata al momento del test) e la compatibilità con HDR SMPTE 2084 e spazio colore REC.2020.

Caratteristiche dichiarate

produttore   Sony OS   Android TV 5.11
modello   KD-65XD9305 WiFi / BT    si / si
listino   € 3.499 IVA inclusa rotazione   no
risoluzione nativa   3840 x 2160 analog in   SCART / component
tecnologia   LCD-VA DVI in   no
B.L.U.  LED HDMI in   4 (2.0)
diagonale   64,6" DP in   no
DSP video   Sony X1 SDI in   no
luminanza max   n.d. HDCP   2.2
contrasto max   n.d. USB   3 
bit nativi / LUT   10 / n.d. automazione   n.d.
calibrazione bianco   2 punti / 10 punti dimensioni   1458 x 891 x 275 mm
gamma / CMS   10 punti / no peso   32,1 kg
HDR   2084 cons. (max/st.by)   225W / 0,5W
 Note e ulteriori informazioni

Tecnologia Triluminos; impostazioni colore REC.2020, DCI e HDR 10; DVB-T2, DVB-S2, HEVC, dim. senza piedistallo: 1458 x 839 x 36 mm; peso senza piedistallo: 28,9 kg; link alle caratteristiche.