Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Optoma HD25e: Full HD 3D da 2800 Lumen

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 16 Luglio 2013, all 11:45 nel canale PROIETTORI

“Il produttore taiwanese presenta la terza versione del proiettore DLP HD25, dotata di una luminosità di 2800 lumen, contrasto pari a 20.000:1, durata della lampada di 6000 ore e compatibilità con le sorgenti 3D”

Optoma introduce una terza versione del proiettore HD25. Dopo l'HD25 "base" (vedi news) e la versione ad elevata luminosità HD25-LV (vedi news), giunge ora sul mercato HD25e che si posiziona sostanzialmente a metà strada tra i due precedenti prodotti. La differenza rispetto agli altri modelli consiste nell'intensità del flusso luminoso, pari a 2800 lumen, contro i 3200 di HD25-LV ed i 2000 di HD25. Tutte le altre caratteristiche sono invece immutate con il rapporto di contrasto sempre fissato a 20.000:1, la durata della lampada di 6000 ore in modalità ECO e la presenza di due speaker audio integrati, in questo caso meno potenti (10W complessivi) rispetto ad HD25-LV. E', inoltre, presente la compatibilità con le sorgenti Full HD 3D tramite l'acquisto di occhiali attivi opzionali (modello ZF2100).

La connettività è anch'essa immutata e ritroviamo quindi due ingressi HDMI 1.4, un ingresso VGA (compatibile component), un ingresso video-composito, due ingressi e un'uscita audio su jack da 3,5mm e una porta RS232. Il prezzo di listino per l'Italia non è ancora stato annunciato.

Per maggiori informazioni: Optoma HD25e (pdf in inglese)

Fonte: Optoma



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blasel pubblicato il 16 Luglio 2013, 16:15
Certo i 'puristi', e coloro che possono spendere cifre di almeno 5 volte superiori per un vpj, storceranno il naso nel vedere un altro 'entry level' DLP che ingrandirà le file dei grandi schermi di 'tela' (si fa per dire di tela....)
Commento # 2 di: Andrea Mannori pubblicato il 16 Luglio 2013, 21:45
in effetti ho visto che in uk il prezzo proposto è 800 sterline, in italia potrebbe venire tra i 1.000 e i 1.300 euro, un prezzo abbordabile per molti.
ho familiarità con un optoma 2d full hd (non ricordo la sigla...), se la qualità dell'immagine è sullo stesso livello dovrebbe essere un prodotto di tutto rispetto, inoltre la luminosità aiuterà molto nella fruizione del 3d.
la cosa che mi incuriosisce è la presenza dei diffusori, per uso home theater la trovo una presenza superflua, fanno alzare il prezzo (di molto poco immagino) e ingombrano l'interno del proiettore.
Commento # 3 di: Fabio Castagnola pubblicato il 17 Luglio 2013, 12:20
@ Andrea Mannori : io invece spero che sempre più modelli (nella fascia di prezzo in esame :700-1300 € circa..) abbiano i diffusori integrati ; non immagini quanto siano comodi in caso di spostamenti frequenti del VPR in ambienti e/o abitazioni differenti....tra l' altro, se come spero si dovesse affermare l' altra feature del wifi integrato per il segnale HDMI, già presente in vari modelli di altri famosi brands, le installazioni abbisognerebbero della sola alimentazione per funzionare, sarebbe una semplificazione utilissima e che penso decreterebbe il successo che da tempo meritano i VPR anche presso il pubblico di massa...

ciao Fabio
Commento # 4 di: Fabio Castagnola pubblicato il 17 Luglio 2013, 13:23
Aggiungerei che, nel caso di un VPR di questo tipo, che tra i suoi dati ha varie cose di spicco : luminosità elevata, rumore relativamente basso, peso contenuto, durata lampada, tutte cose molto positive da vari punti di vista, purtroppo credo manchi una cosa fondamentale : il lens shift.

Altra cosa che migliorerei è il rapporto di tiro ; un VPR del genere deve poter essere messo anche davanti e in basso rispetto a chi lo usa, ma leggo sulla brochure che da 2,50 mt riesce a fare solo 75 circa, credo poco se si siede a circa 3-3,50 mt, dietro al VPR, per i miei gusti mancano circa 10-15 per avere un sufficiente rapporto base schermo/ distanza visione....a meno di non mettere il VPR i mezzo agli spettatori stessi, ma non è l' ideale....

Ciao Fabio