Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CEDIA: nuovo JVC DLA-HD100 1080p

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 07 Settembre 2007, all 10:03 nel canale PROIETTORI

“È ora di rinnovamento anche per JVC che presenta al CEDIA l'evoluzione del suo videoproiettore con tecnologia D-ILA 1080p, dotato di nuovi microdisplay con un rapporto di contrasto pari a 30.000:1”

Denver, Settembre 2007. Disponibile da pochi mesi sul mercato italiano, il videoproiettore JVC DLA-HD1 ha messo in crisi la leadership della tecnologia DLP nella videoproiezione ad alto livello, grazie ad un rapporto di contrasto davvero esagerato ed un rapporto qualità prezzo elevatissimo.

Non paghi di simili traguardi, i giapponesi di JVC hanno già presentato una evoluzione che si chiamerà DLA-HD100, affiancato da un identico modello per il settore "AV Pro" che si chiamerà invece DLA-SR2. Per i nuovi videoproiettori viene dichiarato un rapporto di contrasto nativo pari a 30.000:1.

A corollario di simili caratteristiche, i due nuovi proiettori sono dotati di doppio ingresso HDMI 1.3 e di obiettivo con zoom 2X composto da 16 elementi in 13 gruppi e lens shift con escursione dell'80% in verticale e del 34% in orizzontale. I nuovi proiettori saranno disponibili in USA da Novembre ad un prezzo di listino di circa 8.000 US$, tasse escluse.

Per maggiori informazioni: http://pro.jvc.com



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: francis pubblicato il 07 Settembre 2007, 10:22
Questo va a costare con molta probabilità tra i 7 e gli 8000 euro, se fosse così potevano (se non l'hanno fatto) almeno metterci una lente nuova e implementargli un CMS, altrimenti il costo maggiore rispetto all'HD1 non lo vedo giustificato dall'aumentato contrasto, presenza di HDMI 1.3, zoom &focus motorizzati, convergenza per sub pixel.

Il contrasto era più che sufficente, dell'HDMI 1.3 personalmente non me ne importa niente, (giusto la comodità di voler far passare nelle eventuali tracce i cavi HDMI 1.3 già da adesso) un poco di più del controllo elettrico, caso mai lo shift delle convergenza per mezzo pixel si rivelerà utile.

Ma certi miglioramenti ce li si aspetta come naturale evoluzione del modello e a costo zero, altrimenti il successore del Pearl alla quasi stessa cifra del modello precedente che cosa avrebbe dovuto costare visti alcuni suoi miglioramenti?
Commento # 2 di: PaoloGarbati pubblicato il 07 Settembre 2007, 23:55
Che cosa e' un CMS? Scusa l'ignoranza :-) E anch'io credo avrebbero dovuto mantenersi piu' bassi con il prezzo comunque. La corsa al rialzo e' roba di ANNI FA....
Commento # 3 di: Highlander pubblicato il 10 Settembre 2007, 15:59
Ero al corrente dell'uscita di questo modello e avendo ritirato l'RS1 pochi giorni fa, anche io ho fatto le dovute considerazioni con il Seller Usa, prima di procedere all'acquisto
In sostanza, il prodotto va ad inserirsi in una fascia di prezzo, per me inarrivabile, nel senso che non ce li spenderei mai .... e perdendo l'appeal che ha con il modello attuale come rapporto qualità/prezzo.
In più, dopo la rece del Magister e tenuto conto del mio ambiente/impianto/schermo, difficilmente apprezzerei un qualcosa di meglio dell'attuale RS1 / HD1

Avevo inoltre sentito che avrebbero inserito il managment completo del colore..... ma anche questo, a fronte di un ottimo scaler, che cmq va acquistato per le sorgenti povere, risulta un di più non strettamente necessario
Un passo indietro, imho, a livello di categoria e fascia di prezzo, per riportare il target verso l'alto e non dispiacere troppo ai fratelli maggiori che ad oggi si trovano in difficoltà sul mercato per prezzo e prestazioni

Sempre + felice di aver provato Urrà !
Commento # 4 di: Highlander pubblicato il 11 Settembre 2007, 00:37
Update:

Gli Usa su Avs hanno aperto un pool sull'argomento riservato, si fa per dire, ai possesori di RS1 / HD1
http://www.avsforum.com/avs-vb/showthread.php?t=904544
Commento # 5 di: ss68 pubblicato il 12 Settembre 2007, 16:10
Cambio euro/$

In questi giorni, pagandolo in euro al cambio attuale costerebbe meno di 5.800 euro, caspita poterlo acquistare negli USA, sarebbe convenientissimo...(attualmente lo street price dell'HD1 è posto a 5.400 euro !