Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung: altri 5 anni di vita per il Blu-ray

di sabatino pizzano, pubblicata il 05 Settembre 2008, all 16:20 nel canale HT

“Andy Griffiths della divisione britannica di Samsung durante un'intervista rilasciata ai colleghi di Pocket-lint sostiene che il formato Blu-ray Disc possa sopravvivere al massimo per altri 5 anni”

Ci eravamo lasciati in questa news con il pronostico di Tom Pratt di Dell dove si prevedeva una vita utile del Blu-ray Disc, quale dominatore del mercato dei supporti, di altri 10 anni.A parziale rettifica di quanto dichiarato da Pratt è arrivata la dichiarazione di Andy Griffiths della divisione britannica di Samsung, il quale, nel corso di un'intervista rilasciata ai colleghi di Pocket-lint, ha sostenuto che il formato Blu-ray Disc sopravvivrà al massimo per altri 5 anni.

"Io penso che al Blu-ray restino altri 5 anni e certamente non 10", ha dichiarato Andy Griffiths. Con la speranza, infine, di riuscire a capitalizzare l'investimento prima che sia troppo tardi, Griffiths ritiene che il 2008 sarà l'anno della svolta: "E' un anno di forte crescita" - ha dichiarato Griffiths - "Non riusciamo a stare dietro alle richieste al momento."

Fonte: Pocket-lint



Commenti (86)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Bonfire Redux pubblicato il 05 Settembre 2008, 16:31
Notizia un pò confusa: prima si dichiara che il formato avrà solo 5 anni di vita e poi che non si riesce fare fronte alle molteplici richieste! Boh! Ma il messaggio qual è?
Commento # 2 di: Dave76 pubblicato il 05 Settembre 2008, 16:36
Secondo me fra 5 anni farà fatica ad avere una quota di mercato del 50 % sui DVD....figuriamoci se gli restano solo 5 anni di vita!!
Piuttosto sono d'accordo sull'affermazione (non mi ricordo di chi...qualcuno della Sony se non erro) che sarà l'ultimo standard su supporto a disco, dopodichè verrano utilizzati altri metodi (Digital DL, memorie di massa o chissà cos'altro...)
Commento # 3 di: hmontanara pubblicato il 05 Settembre 2008, 16:41
Samsung è uno dei marchi che più si è dedicato a questa tecnologia, uno dei primi a lanciare sul mercato un player BD. Ultimamente ha lanciato altri player fra i primi ancora una volta con tutte le codifiche audio hd; mi sembra strano che investano così tanto per poi pensare che al massimo fra 5 anni sarà tutto finito. Sarà che c'è allo studio già un altro supporto per l'hd??
mi sa che ci stanno prendendo per i fondelli!!!
Commento # 4 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 05 Settembre 2008, 16:51
Originariamente inviato da: Bonfire Redux
prima si dichiara che il formato avrà solo 5 anni di vita e poi che non si riesce fare fronte alle molteplici richieste! Boh! Ma il messaggio qual è?


Non ha mica detto che le vendite oggi vanno male e per questo durerà solo altri 5 anni
Commento # 5 di: Urca pubblicato il 05 Settembre 2008, 17:40
L'affermazione sembra ragionevole, vista la velocità con cui i sistemi non ottici progrediscono. Una parabola breve, quella del BD? E quanto alta?
Peraltro non capisco perché ci siano da parte di certi grandi manager affermazioni così stonate nel momento in cui il supporto dovrebbe essere esaltato, magari anche con esagerazione, per il suo lancio definitivo.
Come dice hmontanara, che si stiano tutti preparando a saltare su qualche nuovo carro, molto più solido del BD?
Commento # 6 di: Bonfire Redux pubblicato il 05 Settembre 2008, 18:29
Se dal BD si passasse fosse anche a memorie di massa simil-SD (nella forma), poi di fatto cosa cambierebbe per i consumatori finali? Direi assolutamente nulla....se il BD (o cmq i supporti ottici video) scomparissero allora sarebbero sostituiti piuttosto dall'accesso ai contenuti via web (in streaming) ma in Italia scordiamoci che una cosa del genere possa avvenire in 5 anni...
Commento # 7 di: ndrgrt pubblicato il 05 Settembre 2008, 18:42
in altre parole in Samsung hanno previsto il superamento di BD, e di qualsiasi altro supporto, da parte dei contenuti liquidi nel giro di 4 anni.
Con l'incremento esponenziale di banda registrato negli ultimi anni lo vedo possibile, e in fondo quasi auspicabile.
Commento # 8 di: Matty pubblicato il 05 Settembre 2008, 19:14
Sai che meravigliose edizioni da collezione, che bella bacheca difianco all'armadio e quanti retrocopertina letti in auto dopo l'acquisto con i contenuti via web del futuro!?!
Mamma mia! E' possibile che il futuro sia quello ma, personalmente, non ne sarei minimamente contento!
Commento # 9 di: 7eVEn pubblicato il 05 Settembre 2008, 19:26
@Matty

hai perfettamente ragione trovo insopportabile un futuro tutto in DLC

ma se al BD rimagono 5 anni di vita il suo successore ne avra come minimo 2
Commento # 10 di: andrea1972 pubblicato il 05 Settembre 2008, 19:42
bhe non male il bd, praticamente una meteora, con una quota di penetrazione attuale dell 1% rispetto al dvd dall'inizio del 2007, data di inizio qui in italia, ad oggi cioè poco meno di 2 anni.

Di questo passo con una campagna + aggressiva, spingendo e tirandoti dietro sia il sw che i lettori sulla schiena, una previsione di un 5% è molto plausibile
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »