Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung Galaxy Tab S con AMOLED WQXGA

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 13 Giugno 2014, alle 12:16 nel canale MOBILE

“La multinazionale coreana ha presentato a New York i nuovi Galaxy Tab S, tablet Android da 8,4 e 10,5 pollici, con display Super AMOLED da 2.560 x 1600 punti di risoluzione. Sono dotati di SoC Exinos Octa-Core con 3GB di RAM, 16 o 32GB di memoria (espandibili) e connettività Wi-Fi e anche LTE”

Samsung ha presentato la nuova serie tablet Android Galaxy Tab S, disponibile in tagli da 8,4 o 10,5 pollici ed entrambi dotati di un display Super AMOLED con risoluzione WQXGA 2560 x 1600 punti. Sottili appena 6,6mm e con un preso di 467g per la versione 10,5" e di 298g per la versione 8,4", entrambi integrano un SoC Exynos Octa-Core (4 core 1,9GHz + 4 core 1,3GHz) con 3GB di RAM, spazio di archiviazione di 16 o 32GB e slot di espansione microSD (fino a 128GB). Il design riprende lo stile dell'ultimo smartphone top di gamma Galaxy S5 con il caratteristico rivestimento posteriore perforato dall'effetto "simil cerotto" e cornici sottili. Dal S5, i nuovi Tab S ereditano anche il sensore d'impronte digitali, la modalità di risparmio energetico "Ultra Power Saving" con batteria integrata da 7.900 mAh per la versione 10,5" (con autonomia fino a 11 ore di riproduzione video 1080p) e 4.900 mAh per la versione 8,4", e la funzionalità Wi-Fi Booster che consente di usare simultaneamente la connettività Wi-Fi e LTE per ridurre i tempi di scaricamento (ovviamente solo per le versioni Wi-Fi + LTE).

La fotocamera posteriore integra un sensore da 8 mega-pixel con flash LED e auto-focus, mentre quella frontale è un'unità da 2,1 mega-pixel. Per quanto riguarda le funzionalità, affidate al sistema operativo Android KitKat 4.4 con personalizzazione TouchWiz UI, grande attenzione è stata posta al multi-tasking e al mirroring da smartphone e PC. Il nuovo SideSync consente, ad esempio, di replicare via Wi-Fi Direct le funzionalità dello smartphone direttamente sul tablet e anche di rispondere alle chiamate in arrivo direttamente dal tablet. Con Remote PC sarà invece possibile effettuare il mirroring di un PC e relativi programmi. Tornando al display, i nuovi Tab S sono dotati di sensori di luminosità e RGB che, tramite la tecnologia Adaptive Display, consentono di regolare automaticamente la luminosità dello schermo, la saturazione e il bilanciamento del bianco in base al contenuto e all'ambiente di riproduzione.

Tra gli accessori disponibili al lancio vi saranno la Book Cover, la Simple Cover (leggera e super sottile) e una nuova tastiera Bluetooth ergonimica e ultra-sottile. La disponibilità nei negozi è prevista a partire da luglio, con finiture titanium bronze, bianca o rossa e prezzi a partire da 399 dollari (8,4", 16GB, Wi-Fi) e 499 dollari (10,5", 16GB, Wi-Fi). I prezzi italiano non sono ancora stati annunciati, mentre sappiamo già che saranno inclusi 50 Euro di giochi scaricabili e il portale Galaxy Gifts per accedere a oltre 15.000 fumetti Marvel e a un libro gratis al mese tramite Kindle for Samsung.

Fonte: Samsung



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: alystra pubblicato il 14 Giugno 2014, 18:27
Che dire Ottimo lavoro fatto da Samsung con la nuova serie S trane il fatto che (secondo me) stona la scelta del processore Snapdragon 800 oramai datato. E chissà se non hanno nel serbo una NATURALE evoluzione per il prossimo IFA dotata da processore Qualcomm 805 e display AMOLED (magari WRGB) con risoluzione 4k. Appunto CHISSA, oramai mancano poco meno di tre mesi per scoprirlo. Staremo a vedere.