Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sinto-ampli 7.1 3D Pioneer VSX-LX55

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 27 Giugno 2011, alle 12:07 nel canale Ampli e Diffusori

“La casa nipponica annuncia l'arrivo del suo nuovo sinto-amplificatore 7.1 canali, compatibile 3D e completo di certificazione THX Select2 Plus, supporto DLNA, AirPlay di Apple e riproduzione audio FLAC fino a 192kHz / 24bit”

A partire da luglio, sarà reso disponibile il nuovo sinto-ampli 7.1 canali Pioneer VSX-LX55. Dotato di una potenza di 150W per canale (su 8 Ohm), il nuovo LX55 è compatibile 3D via i 7 ingressi HDMI 1.4 (e 2 uscite HDMI 1.4). Il sinto-ampli è certificato THX Select2 Plus ed è completo di funzionalità di rete (anche Wi-Fi via dongle USB in dotazione) per riprodurre contenuti audio in streaming DLNA, ma anche AirPlay via iPhone, iPod e iPad e radio web.

Non mancano poi due ingressi USB cui poter collegare periferiche d'archiviazione o dispositivi Apple che verranno controllati direttamente da telecomando (in quest'ultimo caso è possibile riprodurre anche video e foto). Sia in modalità USB che DLNA è possibile riprodurre contenuti audio in formati LPCM, Mp3, WAV, AAC, WMA, Apple Lossless e FLAC (fino a 192kHz / 24 bit). Per quanto riguarda gli utenti iOS (iPhone, iPod e iPad), sarà poi disponibile l'applicazione AirJam che consente di riprodurre la musica via Bluetooth e di condividere le proprie playlist con altri utenti iOS direttamente dal sinto-amplificatore (via dongle Bluetooth da acquistare a parte). Sempre dedicata agli utenti di dispositivi Apple, segnaliamo la disponibilità dell'applicazione iControl AV2, che trasforma il vostro smartphone o tablet in un telecomando touch-screen.

Non manca naturalmente la compatibilità con tutte le codifiche multicanale lossy e lossless di ultima generazione, nonché la possibilità di inviare via HDMI un segnale DSD SACD. Per quanto riguarda il sistema di auto-calibrazione, il nuovo LX55 è dotato della tecnologia proprietaria MCACC di ultima generazione, mentre dedicato al video è il nuovo circuito Stream Smoother che consente l'upscaling dei contenuti SD fino a 1080p (anche a 24Hz) e al contempo di migliorare la nitidezza delle immagini grazie a un algoritmo di riduzione del rumore video. Concludiamo, segnalando la presenza di uscite pre-out a 9.1 canali. Il prezzo annunciato è di 1.299 Euro.

Per maggiori informazioni: Pioneer VSX-LX55

Fonte: Pioneer



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Notturnia pubblicato il 27 Giugno 2011, 15:18
a vederlo sembra un buon upgrade del mio 52.. cavolo..
Commento # 2 di: TONY_GUNDAM pubblicato il 27 Giugno 2011, 17:44
ma , non potevo aspettare 2 mesi fa ho preso lx 53
Commento # 3 di: fastleo63 pubblicato il 28 Giugno 2011, 11:28
Questi ultimi arrivati sono molto belli.
Sono ancora fermo con un vecchio sintoampli 5.1 di Sony acquistato dieci anni fa, e mi sto un pò guardando in giro, ma mi sono sempre trattenuto, e per un ben preciso motivo.
Infatti, pur ritenendo utile la presenza di ingressi/uscite HDMI per potervi, ad esempio, collegare vari dispositivi come un PVR od un mediacenter, mi risulta (e, per favore, correggetemi se sbaglio...) che per utilizzarle, si sia costretti a tenere acceso il sintoamplificatore, con conseguente (e non strettamente necessario) consumo di elettricità... Per ascoltare l'audio di una soap-opera o di un documentario registrati dalla TV DTT non c'è bisogno di scomodare l'home theater... O no?
Commento # 4 di: NickOne pubblicato il 28 Giugno 2011, 11:56
Non mi picchiare ma secondo me il tuo problema sono le soap opera
;-P
Commento # 5 di: fastleo63 pubblicato il 28 Giugno 2011, 17:21
Tranquillo, le soap non le guardo... Era solo un esempio di format il cui contenuto audio è fruibile anche attraverso gli altoparlanti del televisore senza grossi rimpianti...
Commento # 6 di: Nautilu$ pubblicato il 30 Giugno 2011, 00:09
sbaglio io, oppure non ha uno stupidissimo ingresso 5+1 analogico???
...e come lo collegherei il mio Pioneer 757Ai per l'ascolto di SACD multicanale?
Bravi!!! In passato tanta pubblicità perchè con un comune cavo firewire, Pioneer prevedeva il collegamento in multicanale anche per SACD/DVD Audio ..... e adesso????? Come al solito! Vorrebbero tutti implementare le proprie connessioni proprietarie o meno, e poi sono i primi ad abbandonarle!
Commento # 7 di: Sotomaior14010 pubblicato il 02 Luglio 2011, 09:59
a me non dispiace pero a quel prezzo si puo valutare diverse altre marche