Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Intel Haswell con GPU di 4a generazione

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 03 Maggio 2013, alle 10:35 nel canale DIFFUSORI

“Intel ha svelato i nuovi processori grafici che verranno integrati nelle CPU Haswell, con tre versioni scalabili in termini di consumi e potenza e supporto nativo a risoluzioni 4K”

Con l'arrivo dei processori Haswell ormai imminente, Intel ha annunciato le nuove GPU che verranno integrate nelle varie versioni che saranno lanciate sul mercato. La quarta generazione di processori grafici sarà composta da tre diverse versioni, appositamente realizzate per offrire prestazioni e consumi ottimizzati per determinati ambiti di utilizzo. La versione di base, chiamata HD graphics 5000, verrà utilizzata sugli Ultrabook con processori del tipo U, caratterizzati da un TDP da 15W, e garantirà prestazioni circa 1.5 volte superiori a quelle ottenibili con una GPU integrata nella serie precedente. Salendo con le prestazioni troviamo Iris Graphics 5100, che verrà utilizzata sempre sugli Ultrabook, ma questa volta con TDP da 28W. Iris 5100 opererà con una frequenza maggiore, permettendo di raggiungere prestazioni decisamente superiori con la grafica 3D, fino al doppio rispetto alle GPU integrate sulle CPU Ivy Bridge.

Sul gradino più alto si posiziona, invece, la Iris Pro Graphics 5200, che si differenzia nettamente dalle altre per la presenza di embedded DRAM, in un quantitativo di 128MB. Ad integrare questa GPU saranno i processori di tipo M e H (utilizzati per i notebook), K (desktop) e R (all-in one), tutti caratterizzati, ovviamente, da un TDP superiore e con un ambito di utilizzo più incentrato sulle prestazioni. Le prestazioni, nel caso delle Iris Pro 5200, sono dichiarate fino a quasi 3 volte quelle di una HD 4000.

Le caratteristiche comuni a tutti i modelli sono il supporto alle DirectX 11.1, a OpenGL 4.0 e ad OpenCL 1.2. Molto interessante, per chi utilizza un HTPC, è il supporto nativo alla risoluzione 4K x 2K, affiancato alla possibilità di pilotare fino a tre display in contemporanea.

Fonte: Intel



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 03 Maggio 2013, 11:58
[editato]