Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Subwoofer XTZ SUB.17 da 349 Euro

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 09 Novembre 2015, alle 18:05 nel canale AUDIO

“La nuova linea SUB.17 di XTZ è disponibile in tre tagli differenti, con woofer da 8", 10" e 12", ampli in classe D fino a 800 watt, accordo reflex a geometria variabile e rapporto Q/P esagerato”


- click per ingrandire -

La nuova linea SUB.17 di XTZ sostituisce la premiata serie di subwoofer "99 W.16" sempre con tre modelli, dotati di driver in tre dimensioni: 8" per il modello più piccolo, 10" per quello intermedio e 12" per quello con dimensioni più generose. I tre sub sono dotati di amplificazione in classe D, con potenza compresa tra i 200 watt (350 di picco) per il modello SUB 8.17 e 500 watt (800 W di picco) per i due modelli SUB 10.17 e SUB 12.17. In tutti e tre i casi, i driver sono caratterizzati da grande leggerezza, velocità e generosa escursione, mentre il mobile, in MDF spesso 25mm, è disponibile con finiture in bianco, nero opaco e nero a specchio.


- click per ingrandire -

Le caratteristiche della nuova serie SUB.17 continuano con l'ottimizzazione della riposta in frequenza che può essere variata prima di tutto modificando l'apertura dei due condotti di accordo reflex per quattro diverse combinazioni. Inoltre, il DSP inserito nell'elettronica consente di variare l'equalizzazione, la fase, la frequenza di crossover e il volume. Per la programmazione del DSP è vivamente consigliato il software Room Analyzer II con potenti funzioni di analisi e correzione dell'acustica ambientale. L'ultima caratteristicha degna di nota riguarda il prezzo: 349 Euro per il SUB 8.17, 499 Euro per il SUB 10.17 e 599 Euro per il SUB 12.17.

Per maggiori informazioni: www.xtzsound.eu/product/sub-17-series



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: franco62 pubblicato il 09 Novembre 2015, 20:27
Qualcuno conosce questo marchio di sub XTZ ? Come vanno ?
Commento # 2 di: ...zed... pubblicato il 09 Novembre 2015, 21:00
io li conosco in quanto prima di acquistare le MK mi ero informato su diversi forum USA...
sono ottimi prodotti, danesi se nn sbaglio, la serie cinema ricalca lo stile delle MK SOUND con tweeter multipli x minimizzare le distorsioni e con surround tripolari, sono molto conosciute ed apprezzate in america x via della buona qualità e dei prezzi molto concorrenziali rispetto agli altri kit THX (klipsch, mk sound, KK sound) dove vengono considerate l'alternativa economica (..e un pò sfigata ) ad MK

anche la serie 99 nn era male come diffusore convenzionale e ricevette piu di un riconoscimento negli anni addietro

qui in italia nessuno le conosce [e certo con quel gioiellino delle IL che ci ritroviamo, cosa ce ne facciamo di prodotti decenti ]

i sub (3x12 a parte) sicuramente non sono il fiore all'occhiello del marchio, anzi... ma sono cmq buoni prodotti che si inseriscono nella fascia di prezzo dai 600 ai 900 euro assieme ai sub reflex SVS e Paradigm senza brillare particolarmente... nn so se ci sia stato un ritocco in basso al listino e se sia tutto un nuovo prodotto, io questi sub me li ricordo gia dall'annoscorso quindi non ci trovo una grande novità nella notizia, ma il rapporto Q/P è molto buono (anche se poi per il 12 si sale cmq a 600e) tant'è vero che come dicevo sopra, in germania, scandinavia, UK ed USA sono sub piuttosto conosciuti ed apprezzati da tutti proprio in virtù dell'ottimo rapporto QP nella fascia < 900 euro

siamo ovviamente ben lontani dal top di gamma dei sub XTZ, il 3x12 con triplo cono da 12 disposto verticalmente a torre..mio sogno erotico da tempo, e che sempre ricalca il nuovo sub verticale contrapposto di Ken Kreisel (progettista storico appunto delle MK Sound)

che io sappia fino a poco tempo fa non c'era un distributore ufficiale in italia (eccezion fatta x un negozio semisconosciuto di Genova che non ha mai risposto nè alle mie mail nè alle mie telefonate quando ne ero interessato all'acquisto...) e chi voleva ordinarle doveva passare dall'intermediario tedesco (il piu vicino) direttamente dal loro sito ufficiale

fino a qualche tempo fa offrivano anche l'opzione buy and try simile al diritto di recesso agevolato a 30 giorni che offre (non con qualche pecca) SVS
Commento # 3 di: ...zed... pubblicato il 09 Novembre 2015, 21:27
tanto x intenderci il loro top di gamma è questo mostriciattolo

[IMG]https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTRUmFWaLnKQ_rERkH8ejkDpTx2UAiKSC9QO-AEtpu9jb_eDuhQjw[/IMG]