Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Qualcomm annuncia lo Snapdragon 805

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 21 Novembre 2013, all 09:32 nel canale MOBILE

“Il nuovo processore mobile, successore del modello 800, supporta nativamente la riproduzione di video a risoluzione Ultra HD ed è dotato di una CPU Krait 450 quad-core a 2,5GHz e di una GPU Adreno 420”

Qualcomm ha presentato l'evoluzione del processore Snapdragon 800, che prende il nome di Snapdragon 805. A costituire questa nuova versione sono una CPU Krait-450 a 32 bit (basata su architettura ARM Cortex A15 e compatibile con istruzioni ARMv7-a), un quad-core operante a 2,5GHz, ed una GPU Adreno 420, accreditata di una potenza superiore del 40% rispetto alla Adreno 330. Notevole anche il quantitativo di banda passante del bus di memoria, che permette alla CPU di dialogare con la RAM ad una velocità massima di 25,6 GB/s. Tra le novità più consistenti vi è sicuramente la presenza di un decoder ed encoder integrato, compatibile H.265 / HEVC e in grado di riprodurre i video a risoluzione Ultra HD senza scatti o incertezze.

Snapdragon 805 non introduce solo una maggiore capacità di calcolo, ma anche una migliore connettività alle reti mobili, grazie al modem Gobi MDM9x25 da 28nm, capace di supportare tutte le bande LTE ed una velocità massima di 150Mbps su LTE categoria 4. Alternativamente si può anche abbinare l'805 ad un modem ancora più veloce, il Gobi MDM9x35, che abbinato al chip WTR3925, permette di raggiungere i 300Mbps su LTE Advanced (categoria 6). Ultima novità, solo in ordine di citazione, è un nuovo processore dedicato alla fotocamera, che vanta una capacità di calcolo di circa un gigapixel, oltre ad una stabilizzazione delle immagini basata sui dati ricevuti dal giroscopio. Qualcomm non ha dimenticato nemmeno un altro aspetto cruciale per un processore mobile, ovvero i consumi: Snapdragon 805 sarà (secondo il produttore) più attento nella gestione delle risorse energetiche. La disponibilità sul mercato è prevista entro la prima metà del 2014.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Qualcomm



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: SydneyBlue120d pubblicato il 21 Novembre 2013, 11:02
Attenzione: E' supportato solo il decoding di HEVC, non l'encoding, per quello bisognerà attendere le successive evoluzioni del chipset.
Commento # 2 di: AF80 pubblicato il 21 Novembre 2013, 17:26
...ma questi processori sono sempre più potenti...tra molto poco uno smartphone avrà una grafica migliore di una PS4...???
Commento # 3 di: jpjcssource pubblicato il 21 Novembre 2013, 19:35
@ SydneyBlue120d

Sempre che questa bestiola non riesca a fare addirittura l'encoding software...