Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Lei
Lei
Uno tra i più interessanti autori americani del nostro tempo in una profonda riflessione su amore ed essere. Distribuzione 01 Rai Cinema per BIM/QMedia
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Dall'8 ottobre è nei negozi il nuovo gioco di Sony, definito come il primo “social racing game”. Innovative modalità di condivisione a cui si somma il grande lavoro compiuto sulla grafica
Interstellar
Interstellar
L'attesa pellicola sci-fi di Christopher Nolan ha conquistato le sale cinematografiche di tutto il mondo. Ecco l'analisi di AV Magazine, con pareri sul valore artistico, suggerimenti e recensioni sui formati 70mm e digitale 4K
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: [BD] Midnight in Paris

  1. #1
    Data registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    626

    [BD] Midnight in Paris


    Finalmente ho recuperato in blu-ray questo splendido film del grande Allen.
    Da quando lo vidi al cinema lo aspettavo in blu-ray e devo dire che oltre a essere imho uno dei suoi migliori film, anche la cura estetica di questa edizione è particolarmente ben realizzata e fa la felicità di un collezionista come me , stanco delle solite scialbe amary.

    Ve la mostro :

    8010020075676.jpg

    Il film è pura poesia visiva e mentale, un'omaggio d'amore a Parigi e all'arte in genere.
    Cast molto azzeccato e in splendida forma, con un'ottimo Owen Wilson che sarà il nostro protagonista della storia ma anche l'ennesimo alter ego di questo geniale regista .
    Bellissima piu' che mai Rachel MCAdams e molto belli i diversi cameo presenti nel film (non ve li elenco per non rovinare la sorpresa ).
    Il film ha ricevuto un oscar come miglior sceneggiatura originale.
    Film intenso e profondo nonostante rimanga molto scorrevole e piacevole da seguire;
    la mano di Allen si percepisce sin da subito ed è particolarmente marcata secondo me proprio per sottolineare la particolare importanza che egli ha voluto impartire a questo film.

    Il blu ray tecnicamente è davvero ottimo su entrambi i fronti.
    Video molto dettagliato con colori sgargianti e una fotografia tendente al giallo.
    Immagini ben contrastate e nitide con scarsa presenza di grana.
    Alcuni scorci paesaggistici o inquadrature notturne si avvicinano particolarmente ad alcuni dipinti di grandi artisti del passato dedicati appunto a Parigi e rendono il tutto molto suggestivo.

    voto personale al video 9/10

    La traccia audio ita non delude ed è presentata in 3.0 DTS HD: Italiano e Inglese ;
    Dialoghi sempre ben chiari e leggibili complice anche un'ottimo lavoro di doppiaggio in italiano.
    Ottima la riproduzioni delle splendide musiche del film e anche degli effetti in generale.
    Il film ovviamente è principalmente incentrato sui dialoghi, quindi non aspettatevi colpi di sub o dinamica da capogiro

    voto audio ita 8/10

    Purtroppo gli extra di questa edizione si limitano solamente ad un Booklet intitolato "Fantasmi a Parigi" a cura di Francesco Ruggeri e ad un Trailer in qualità SD.
    Peccato, vista la buona cura generale che è stata proposta per il resto .

    Concludo dicendovi che per me è un acquisto obbligatorio per tutti i fan di questo regista .
    Midnight in Paris è uno dei suoi film piu' belli (sempre imho lo ripeto ) e fa piacere vedere che nonostante la mediocrità di alcune sue ultime produzioni, Allen riesce ancora oggi a sorprendere ed emozionare.
    Ultima modifica di alex22g; 29-05-2012 alle 22:33

  2. #2
    Data registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    468
    E' in previsione un'uscita non speciale senza libro? A me, che dispongo in vetrina i blu-ray, non piacciono le scalettature delle confezioni più grandi rispetto alle classiche amaray.

  3. #3
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    Base lunare Alpha
    Messaggi
    568
    Qualcuno può spiegarmi il senso di proporre la traccia DTA in 3.0 ?!?
    TV: Panasonic 42px70EA - Sintoampli: Pioneer LX60 - BluRay player: Pioneer 51 FD - DVD player: Pioneer DV-420VK - CD audio: Pioneer PD6-MK2k - Tape: Pioneer CT-W850R - VHS: Panasonic NV-F75HQ - Phono: Technics SL-BD20 - Diffusori: frontali FOCAL 836V; centrale FOCAL CC800V; surround FOCAL 807V; subwoofer FOCAL SW800; surround back JM Lab Focal Pack Image; Cavi: Monster Cable Ultra1000 / XP; G&BL

  4. #4
    Data registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    232
    Citazione Originariamente scritto da box98000 Visualizza messaggio
    Qualcuno può spiegarmi il senso di proporre la traccia DTA in 3.0 ?!?
    La colpa e' proprio di Woody Allen perche' gira sempre i suoi film in mono o per gli ultimi in semplice stereofonia , non ama assolutamente il multicanale.

  5. #5
    Data registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    726
    Che ribelle! WOW.
    "Voglio che tu...tu, prenda quella * di radio e la getti nella vasca, qui, con me dentro..."

  6. #6
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    Base lunare Alpha
    Messaggi
    568
    Piú che altro un ragionamento così mi sembra piú da rimbambito... sarà anche bravo (a me non ė mai piaciuto molto) ma questa cavolata proprio non la sapevo. Capisco le scelte fotografiche particolari ma che c'entra l'audio mono poi lo sa solo lui... in Italia allora potrebbe distribuirli la famosa casa "one movie" che ridicolizza tutto ciò che distribuisce in stereo 2.0!
    TV: Panasonic 42px70EA - Sintoampli: Pioneer LX60 - BluRay player: Pioneer 51 FD - DVD player: Pioneer DV-420VK - CD audio: Pioneer PD6-MK2k - Tape: Pioneer CT-W850R - VHS: Panasonic NV-F75HQ - Phono: Technics SL-BD20 - Diffusori: frontali FOCAL 836V; centrale FOCAL CC800V; surround FOCAL 807V; subwoofer FOCAL SW800; surround back JM Lab Focal Pack Image; Cavi: Monster Cable Ultra1000 / XP; G&BL

  7. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1.084
    film della fase senile di un regista che non ha più molto da dire, certamente gradevole, ma non imprescindibile. Bravi gli attori, splendida la McAdams nel ruolo della fidanzata capricciosa e arida, piacevoli i riferimenti colti, ma bisogna proprio amare questo modo di intendere e di riprendere Parigi (e io non lo amo) per amare veramente questo film.

    Blu-ray ottimo, Medusa difficilmente delude.

    R.

  8. #8
    Data registrazione
    Nov 2003
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.793
    una vera delizia di film, fresco, sorprendente e colto, con quella sottile ironia "WoodyAlleniana" che tanto mi piace.
    Che bello vedere che si possono fare anche questi tipi di film !

    Tecnicamente un buon bluray, con una Parigi splendidamente illustrata da una fotografia da fiaba.
    La palette
    Per l'audio è preferibile la traccia originale che conserva tutti gli effetti ambientali per una maggiore immedesimazione e per una recitazione decisamente molto superiore a quella doppiata.

    Consigliatissimo.
    VPR: PT-AE2000 - LETTORE DVD e BD: Philips BDP 8000 - SCHERMO: Adeo Plano 240 x 135 - AMPLI: Denon 1906 - DIFFUSORI: Indiana Line - front: TH341 - center: TH C50 - surround L e R: TH241 - surround Back: TH C50 -SUBWOOFER: B&W asw300 - TELECOMANDO: Logitech Harmony 525

  9. #9
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    Potenza
    Messaggi
    1.622

    Visto Midnight in Paris

    Titolo incredibilmente delizioso ed incantevole, ho apprezzato tantissimo questa storia tra sogno e realtà, una favola romantica raccontata in maniera decisamente interessante e dotata di gran fascino e nostalgia.
    Di grande impatto la fotografia, a tratti ipnotica, che riesce ad esaltare la bellezza di una Parigi comparabile quasi ad un bellissimo dipinto ad acquarello.
    Convincente anche la prova recitativa di Owen Wilson, attore che non gradisco particolarmente, che non solo riesce ad interpretare in maniera esemplare un confuso e malinconico artista in cerca di ispirazione, ma anche ad essere nelle sue movenze e nel parlato ( film da vedere assolutamente in lingua originale ) incarnazione cinematografica di Woody Allen, trasformando il film quasi in un opera autobiografica del regista stesso.
    Opera quindi matura e riflessa, ma nonostante ciò ricca di gag e situazioni paradossali, un onirico viaggio attraverso il tempo alla riscoperta di un passato ricco di spunti e personaggi ispiratori, una storia dalla grande avvenenza e diretta con gran cuore da un regista in gran spolvero, un film che si fa apprezzare e di cui mi sono letteralmente innamorato.
    Da vedere ad ogni costo, uno dei titoli cinematografici che più ho apprezzato negli ultimi tempi.

    Decisamente un ottimo disco, il video mi è parso molto brillante e dettagliato, anche l,audio si comporta benissimo, sia nel parlato che nell musiche

    FILM 9
    VIDEO 9
    AUDIO 9
    Ultima modifica di Tiziano1982; 02-04-2013 alle 18:02
    Tv: Samsung LCD LE40A559 42" Full HD - Amplificatore: Yamaha RX-V630RDS - Diffusori: Yamaha 5.1 - Lettore: Blu-Ray Sony 3D BDP-4100 fw M15.R.0179 - Cavi: Belkin PURE-AV HDMI 3.1c - Console: Sony PlayStation 4 - Satellite: My Sky HD - Collezione: 872 Blu-ray

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •