Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Dallas Buyers Club
Dallas Buyers Club
In alta definizione la vera storia di Ron Woodroof e della sua lotta all'AIDS, film vincitore di tre premi Oscar. Distribuzione del Blu-ray curata da Koch Media
Mary Poppins
Mary Poppins
La magica tata nata dalla fantasia e dalle esperienze di vita della romanziera P.L. Travers nella prima edizione in HD. Distribuzione Walt Disney Studios HE
Nebraska
Nebraska
Prosegue la dura riflessione su famiglia e divario generazionale dallo stesso regista di “Paradiso amaro”. Distribuzione CG Home Video per Lucky Red
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Data registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    30

    Qualità dei DVD con proiettore 858x600?


    Salve, un proiettore con risoluzione nativa di 858x600 va bene per vedere DVD (risoluzione con 728x576) senza perdita di qualità?

    Considerando il fatto che io utilizzerei il videoproiettore solo per vedere film in DVD/divx ha senso acquistare un proiettore con risoluzione 1280x800? O, guardandoci solo DVD, avrei la stessa risoluzione e non lo sfrutterei?

    Grazie mille a tutti!!

  2. #2
    Data registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    30
    Mi sono venuti dei dubbi perché, cercando su google, ho letto opinioni diverse. Per alcuni 800x600 (o anche 858x600) sono più che sufficienti per vedere solo film in dvd, per altri invece no, la qualità viene persa? C'è qualcuno, competente, che sa rispondermi?
    Non vorrei spendere soldi inutilmente. La domanda è: se devo usare il proiettore SOLO per vedere film in DVD mi basta acquistare uno con risoluzione 858x600?
    grazie mille!

  3. #3
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Seregno
    Messaggi
    8.698
    Se la risoluzione della matrice è superiore a quella del film non si perde in qualità in assoluto, se la matrice ha una risoluzione diversa non si sfrutta al 100%. In generale per vedere "meglio" dei contenuti come DVD ed altro materiale, a bassa risoluzione, è sufficiente un buon HD Ready (1280x768) con un minimo di processamento del segnale, (upscaling), che migliorerà la qualità dell'immagine proiettata. Schermi consigliati da 180 a 200 cm e distanza di visione ottimale almeno 1,8 la base dello schermo.
    Wise men speak because they have something to say,
    .................................................. ........................fools because they have to say something.

  4. #4
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Aosta
    Messaggi
    2.093
    Nelle tue domande tieni conto di un solo fattore: la risoluzione, che non è tutto,anzi!, e tralasci completamente in fatto che i vpr 800x600 in commercio sono modelli per presentazioni e quindi poco indicati (per il basso contrasto) per la visione di film.

  5. #5
    Data registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    30

    Quindi mi pare di aver capito che per la visione di solo film un proiettore 858x600 va bene e non perderei in qualità (nonostante sia 4:3 nativo con la possibilità del 16:9, vero?)
    Inoltre, ho tenuto conto anche degli altri fattori, come contrasto e ansi lumen. Avevo deciso di acquistare uno con contrasto 1000:1 e ansi lumen di 200 o 300. I lumen sono pochi certo, ma al buio completo (come dovrebbero essere visti tutti i film) non dovrebbe dare problemi.
    Grazie mille a tutti delle risposte!!

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •