Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Dallas Buyers Club
Dallas Buyers Club
In alta definizione la vera storia di Ron Woodroof e della sua lotta all'AIDS, film vincitore di tre premi Oscar. Distribuzione del Blu-ray curata da Koch Media
Mary Poppins
Mary Poppins
La magica tata nata dalla fantasia e dalle esperienze di vita della romanziera P.L. Travers nella prima edizione in HD. Distribuzione Walt Disney Studios HE
Nebraska
Nebraska
Prosegue la dura riflessione su famiglia e divario generazionale dallo stesso regista di “Paradiso amaro”. Distribuzione CG Home Video per Lucky Red
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Data registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    220

    telo living per due proiettori (con luminosità diversa)... quale guadagno scegliere?


    ciao a tutti
    mi sono letto un po' di thread relativi ai teli "living" più in voga del momento, ovvero il black diamond ed il meno costoso ma potenzialmente performante skyfix (alto contrasto di Homecinemasolution)

    Ora, il mio setup corrente è un proiettore Hitachi PJ-TX200 e proiezione sul muro (parete bianca di circa 110” di diagonale), proiezione da 4 metri circa fino ad ora ha fatto il suo lavoro.

    Dopo qualche anno di questo setup ora mi sono convinto ad iniziare un upgrade acquistando in ordine
    1) uno schermo adatto per il mio ambiente living (che per pace familiare non posso oscurare con velluto/vernice nera) – da decidere a breve
    2) un proiettore (leggendo le recensioni sono un po’ in dubbio tra JVC RS45 e Sony HW30) - scelta la farò presumibilmente tra qualche mese

    I due acquisti sarebbero da fare in questo ordine temporale, separati magari da 6 mesi o 1 anno, in modo che tra un acquisto e l’altro le casse di casa si possano risollevare...
    Dunque, dato che ad un certo punto avrò un periodo di “interregno” (che potrebbe anche durare qualche mese se le performance migliorano molto... ) in cui avrò in casa il vecchio caro PJ-TX200 e il nuovo performante schermo che ho in programma di acquistare a breve, e successivamente il piano è di utilizzare lo stesso schermo con un proiettore nuovo e migliore.

    Giusto a paragone, solo con dati di targa, l’Hitachi PJ-TX200 riporta ANSI 1200, il JVC RS45 riporta ANSI 1300 ed il Sony HW30 riporta ANSI 1300, ma leggendo vari threads/forums penso la luminosità di queste macchine (nuove) sia molto più elevata, vero ?

    Ora la domanda (scusate la luuuunga premessa): considerando l’uso “misto” di questo schermo, con macchine con luminosità diversa, quale mi consigliereste di usare ? Esiste una luminosità minima che nelle mie condizioni (4 metri di proiezione, proiettore attuale) devo essere sicuro di avere per avere immagini “accettabili” ?
    Nel listino Homecinemasolution avevo adocchiato l’Atom, in generale ci sono: “Atom” con gain 1,2 – Skyfix con gain 1,8 e 2,5. Quale gain dello schermo mi consigliate per questo ? Quali, questo o il Black Diamond sono schermi più “versatili” in questo senso secondo voi ?

    Grazie per le risposte!

  2. #2
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Seregno
    Messaggi
    8.711
    Due consigli semplici:
    1° cambia prima il VPR e poi il telo di conseguenza
    2° Valuta visivamente sia SKYLINE sia SCREENLINE le differenze ci sono...
    non esagerare col gain ti porti a casa anche gli effetti collaterali... se tu oggi proietti sul muro... un Buon 1.1 - 1.2 max ti regalerà immagini sicuramente più sature...
    Wise men speak because they have something to say,
    .................................................. ........................fools because they have to say something.

  3. #3
    Data registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    220
    ciao ellebiser, grazie mille per la risposta... ora però mi hai stimolato a chiederti lumi...
    - perchè pensi sia il caso di cambiare prima VPR ? Pensavo, come dici sotto, che il mio pur vetusto Hitachi con un buon telo possa magari fornire ancora qualche "spunto", e, dato che non ricaverò niente da una vendita di tale proiettore, vorrei portare la lampada quasi alla sua fine vita...
    - concordo sul non esagerare sul gain, e concordo anche che skyline sia in ambiente living più adatto che screenline... forse la mia domanda a questo punto è (se qualcuno mai saprà rispondermi): ma questi teli tipo skyline o black diamond possono porare "fuori" qualcosa anche a proiettori con bassa luminosità (perchè magari la lampada è vecchiotta) o hanno un minimo di ANSI per cui iniziano a diventare efficaci ?

  4. #4
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Seregno
    Messaggi
    8.711

    Perchè penso che il salto sia maggiormente avvertibile acquistando un Full HD con luminosità maggiore del buon vecchio Hitachi che non ha certo in questo parametro il suo punto forte...se poi mi confermi che la lampada ha centinaia di ore alle spalle devi ridurre ulteriormente il valore iniziale (960 Lumen in eco) di un buon 25% almeno...spalmalo su 110" di schermo e gli effetti si faranno vedere.
    Credo che gli schermi da te menzionati siano al contrario molto validi in living non trattati e con VPR poco luminosi, pena solarizzazioni, ghosting etc... e comunque hanno costi vicini ad un buon up-grade di un VPR moderno che ti consentirebbe di aumentare la qualità oltre che alla luminosità delle immagini in termini di colore,contrasto e dettaglio. A te la decisione, anche per me è stato doloroso separarmi dal VPR ancora funzionante salvo riscoprire, col nuovo, il piacere di gustare dettagli e tridimensionalità nel passaggio da HD ready a Full HD.
    Wise men speak because they have something to say,
    .................................................. ........................fools because they have to say something.

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •