Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
La ciociara
La ciociara
Una delle opere pi¨ emblematiche del grande regista Vittorio De Sica nella prima edizione HD. Distribuzione Blu-ray firmata CG Home Video per Mustang Video
La zona morta
La zona morta
╚ italiano il primo Blu-ray dedicato a una delle tante grandi opere del regista canadese David Cronenberg. Distribuzione Warner Bros HE
Jersey Boys
Jersey Boys
Dall'originale opera teatrale il biopic diretto da Clint Eastwood dedicato a Frankie Valli & The Four Seasons. Distribuzione del BD firmata da Warner Home Video
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Data registrazione
    Nov 2003
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    96

    domanda forse stupida...


    ciao, scusate la rottura ma mi coglie l'ennesimo dubbio...

    nel progettare la dimensione dello schermo non ho chiara questa cosa...

    non capisco se ottenendo un immagine a distanza X proiettore schermo con lo zoom al massimo, tale immagine e' QUALITATIVAMENTE uguale alla stessa con zoom minimo a distanza X+n.

    Ve lo chiedo perche' ho un grosso vincolo in altezza per lo schermo, e visto il mio utilizzo per il 90% in 16:9 non vorrei precludere eventualmente la visione in 4:3....



    Infatti sto calcolando la distanza corretta per ottenere l'immagine in 16:9 piu' grande con zoom al massimo, consentendomi di variare eventualmente lo zoom al minimo per farci stare giusto giusto il 4:3.

    da li' il dubbio per la qualita' del 16:9 con zoom al massimo...

    E' spiegata veramente malissimo, ma non riesco a fare di meglio...

    ringrazio infinitamente chi ha ancora la pazienza di rispondermi..

    ciaoaoaoao

  2. #2
    Data registrazione
    May 2002
    LocalitÓ
    ROMA
    Messaggi
    136

    In questi casi conta molto la qualita' dell'ottica.
    In genere utilizzando un obiettivo zoom alla minima focale (grandangolo) si ha un decadimento della qualita' dell'immagine, soprattutto ai bordi (distorsione, vignettatura).

    Se hai gia' il vpr, prova a proiettare un reticolo di test a diverse lunghezze focali e confronta i risultati, con particolare attenzione ai bordi .

    ciao, Marco
    Stanco dell'infinitamente grande e dell'infinitamente piccolo, lo scienziato si dedico' all'infinitamente medio.

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •