Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Edge of tomorrow
Edge of tomorrow
L'epico film di fantascienza di Doug Liman in un'edizione quasi reference. Protagonisti Emily Blunt e Tom Cruise. Distribuzione dei dischi 2D/3D curata da Warner Home Video
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Top Vendite HD: settembre 2014
Top Vendite HD: settembre 2014
Classifica dei 10 Blu-ray pi¨ venduti nel mese di settembre, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Data registrazione
    Nov 2003
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    96

    domanda forse stupida...


    ciao, scusate la rottura ma mi coglie l'ennesimo dubbio...

    nel progettare la dimensione dello schermo non ho chiara questa cosa...

    non capisco se ottenendo un immagine a distanza X proiettore schermo con lo zoom al massimo, tale immagine e' QUALITATIVAMENTE uguale alla stessa con zoom minimo a distanza X+n.

    Ve lo chiedo perche' ho un grosso vincolo in altezza per lo schermo, e visto il mio utilizzo per il 90% in 16:9 non vorrei precludere eventualmente la visione in 4:3....



    Infatti sto calcolando la distanza corretta per ottenere l'immagine in 16:9 piu' grande con zoom al massimo, consentendomi di variare eventualmente lo zoom al minimo per farci stare giusto giusto il 4:3.

    da li' il dubbio per la qualita' del 16:9 con zoom al massimo...

    E' spiegata veramente malissimo, ma non riesco a fare di meglio...

    ringrazio infinitamente chi ha ancora la pazienza di rispondermi..

    ciaoaoaoao

  2. #2
    Data registrazione
    May 2002
    LocalitÓ
    ROMA
    Messaggi
    135

    In questi casi conta molto la qualita' dell'ottica.
    In genere utilizzando un obiettivo zoom alla minima focale (grandangolo) si ha un decadimento della qualita' dell'immagine, soprattutto ai bordi (distorsione, vignettatura).

    Se hai gia' il vpr, prova a proiettare un reticolo di test a diverse lunghezze focali e confronta i risultati, con particolare attenzione ai bordi .

    ciao, Marco
    Stanco dell'infinitamente grande e dell'infinitamente piccolo, lo scienziato si dedico' all'infinitamente medio.

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •