Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Dallas Buyers Club
Dallas Buyers Club
In alta definizione la vera storia di Ron Woodroof e della sua lotta all'AIDS, film vincitore di tre premi Oscar. Distribuzione del Blu-ray curata da Koch Media
Mary Poppins
Mary Poppins
La magica tata nata dalla fantasia e dalle esperienze di vita della romanziera P.L. Travers nella prima edizione in HD. Distribuzione Walt Disney Studios HE
Nebraska
Nebraska
Prosegue la dura riflessione su famiglia e divario generazionale dallo stesso regista di “Paradiso amaro”. Distribuzione CG Home Video per Lucky Red
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Potenza HTPC

  1. #1
    Data registrazione
    Apr 2004
    Località
    Lazio, nella capitale!
    Messaggi
    204

    Potenza HTPC


    Leggendo qua e la ho spesso letto di "consigli" su configurazioni da paura per gli HTPC.
    Modestamente sono stato uno di quelli che quando cominciò a leggere di HTPC sulle riviste si cimentò da subito ed ancora oggi lo faccio.
    E il mio pensiero è che se non vogliamo caricare in HD le immagini o usare filtri spaziali o effetti da mille ed una notte, possiamo benissimo usare le nostre vecchie CPU e componenti vari per tirare fuori immagini da panico in 1240x768 (e sfido ad abbinarci un buon proiettore DLP visti i prezzi) e audio in un eccellente 5.1
    Il mio primo HTPC (Amadeus per i nostalgici degli Squallor) è un Amd 1.4 512mb 133mhz ATI9100 Audio 5.1 da MB Asus.
    Ora da li di passi ne ho fatti però vi assicuro che era già un ottimo assemblaggio per lo Sharp Z90 e il Denon 2800 a cui si affiancavano...
    Questo per dire che non serve spendere l'ira di Dio per CPU che normalmente vengono usate al 20% o Schede audio 15.3!!!!!

  2. #2
    Data registrazione
    Jan 2002
    Località
    Umbria
    Messaggi
    3.542

    Re: Potenza HTPC

    GigiTank ha scritto:
    ....per tirare fuori immagini da panico in 1240x768....
    Come mai a questa risoluzione? Mi sfugge.... :o
    Ciao, Peter

  3. #3
    Data registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    6.746

    Re: Potenza HTPC

    GigiTank ha scritto:
    Leggendo qua e la ho spesso letto di "consigli" su configurazioni da paura per gli HTPC.
    Modestamente sono stato uno di quelli che quando cominciò a leggere di HTPC sulle riviste si cimentò da subito ed ancora oggi lo faccio.
    E il mio pensiero è che se non vogliamo caricare in HD le immagini o usare filtri spaziali o effetti da mille ed una notte, possiamo benissimo usare le nostre vecchie CPU e componenti vari per tirare fuori immagini da panico in 1240x768 (e sfido ad abbinarci un buon proiettore DLP visti i prezzi) e audio in un eccellente 5.1
    Il mio primo HTPC (Amadeus per i nostalgici degli Squallor) è un Amd 1.4 512mb 133mhz ATI9100 Audio 5.1 da MB Asus.
    Ora da li di passi ne ho fatti però vi assicuro che era già un ottimo assemblaggio per lo Sharp Z90 e il Denon 2800 a cui si affiancavano...
    Questo per dire che non serve spendere l'ira di Dio per CPU che normalmente vengono usate al 20% o Schede audio 15.3!!!!!

    Concordo con te quando dici che per la semplice visione di DVD (senza l'utilizzo di filtri per il postprocessing quali ffdshow), anche hw "datato" sia ok, ma le configurazioni di cui si parla spesso sono necessarie per la visione di filmati in alta definizione WMVHD

    Nella riproduzione di filmati 1080p, codificati VC-9 e DRM, anche con un processore da 3,0 GHz (o equivalente), si arriva a far lavorare la CPU nell'intorno dell'80%, per cui, a volte, la potenza è necessaria!

    Inoltre, le configurazioni per WMVHD che "girano" sul forum, ormai appartengono, IMHO, al segmento medio-basso dei PC (sotto ai 600 € di spesa per un PC completo)
    Ultima modifica di erick81; 04-10-2004 alle 00:36

  4. #4
    Data registrazione
    Apr 2004
    Località
    Lazio, nella capitale!
    Messaggi
    204

    opsss...

    sorry Peter...
    è scappato un 768 per un 720... succede...

  5. #5
    Data registrazione
    Jan 2004
    Località
    cavenago brianza (mi)
    Messaggi
    110
    d'accordo con gigitank.
    anche FR@NKie è nato come htpc max prestazioni - min price.
    e non parliamo di hd (1080i o p). se non decolla il sacd (x ovvi motivi, ai più non offre niente di nuovo), figurarsi i film su blue ray o peggio compressi con algoritmi microsoft. i più vivono contenti coi divx, figuriamoci un film hd.
    il mercato, al solito, lo fa il consumatore.

    ciao

    stefano
    infocus x1 user (and proud of it) + targa DD by sasà.

  6. #6
    Data registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    134
    a mio parere tutto sta nel considerare la scalabilità della macchina: se consideriamo un HTPC come un lettore dvd allora sono d'accordo con te. Però a mio parere è limitante non sfruttare tutte la versatilità di un pc: i giochi ad esempio. Ed è su questo terreno che i prezzi dei componenti salgono. Con la diffusione dei software per l'home entertaintment un pc performante può giocare un ruolo fondamentale nei tempi di risposta prevedendo che il perfezionamento di tali programmi richiederà sempre maggiori risorse della macchina. E poi c'è l'alta definizione: io voglio una macchina che sia pronta per le soluzioni software dei prossimi 2 anni (dire di più è utopistico). Insomma tenere un pc collegato ad un vpr solo per la riproduzione di DVD è uno spreco di risorse. naturalmente è un parere personale.

  7. #7
    Data registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    6.746
    montag451 ha scritto:
    d'accordo con gigitank.
    anche FR@NKie è nato come htpc max prestazioni - min price.
    e non parliamo di hd (1080i o p). se non decolla il sacd (x ovvi motivi, ai più non offre niente di nuovo), figurarsi i film su blue ray o peggio compressi con algoritmi microsoft. i più vivono contenti coi divx, figuriamoci un film hd.
    il mercato, al solito, lo fa il consumatore.

    ciao

    stefano
    OK, ma se con 600 € posso vedere HD sul SAT e via WMVHD non mi sembra una spesa folle! Poi magari i film su blu-ray non prenderanno piede (a parte che potrebbero essere compressi con algoritmi Microsoft anche i BD, visto che il consorzio ha approvato tra i vari codec anche il VC-9 di MS), però questo è un altro discorso. Il prezzo di certi HTPC preconfezionati è IMHO ingiustificato, ma ricorrendo al DIY ci si può dotare di un ottimo HTPC con poche centinaia di Euro

    Ad esempio:

    CPU: Athlon XP-M 2500+@3200+, 100 €;
    MB: Asus A7N8X Deluxe, 100 €;
    RAM: 512 MB DDR 400, 80 €;
    Hard Disk: Maxtor DP9 120 GB, 70 €;
    Scheda video: ATi Radeon 9600SE, 80 €;
    Mast DVD DL: 75 €;
    Skystar 2: 45 €;
    Alimentatore+case+dissipatore CPU: 100 €;

    In tutto sono 650 € e si ha una configurazione adatta alla riproduzione di DVD con ffdshow, HD via SAT e filmati WMVHD

    La medesima configurazione di prima, ma senza masterizzatore DVD, con una A7N8X-X ed un disco fisso da 80 GB, si potrebbe assemblare con circa 500 €
    Ultima modifica di erick81; 05-10-2004 alle 13:12

  8. #8
    Data registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    6.746
    felpaccio ha scritto:
    a mio parere tutto sta nel considerare la scalabilità della macchina: se consideriamo un HTPC come un lettore dvd allora sono d'accordo con te. Però a mio parere è limitante non sfruttare tutte la versatilità di un pc: i giochi ad esempio. Ed è su questo terreno che i prezzi dei componenti salgono. Con la diffusione dei software per l'home entertaintment un pc performante può giocare un ruolo fondamentale nei tempi di risposta prevedendo che il perfezionamento di tali programmi richiederà sempre maggiori risorse della macchina. E poi c'è l'alta definizione: io voglio una macchina che sia pronta per le soluzioni software dei prossimi 2 anni (dire di più è utopistico). Insomma tenere un pc collegato ad un vpr solo per la riproduzione di DVD è uno spreco di risorse. naturalmente è un parere personale.
    Concordo in pieno

  9. #9
    Data registrazione
    Jan 2004
    Località
    cavenago brianza (mi)
    Messaggi
    110
    da pc gamer incallito vi posso dire che l'eretica ps2 mi ha fatto finalmente dormire sonni tranquilli.....
    basta schede incompatibili, driver in conflitto, downloads infiniti.
    per quanto riguarda gli standard HD, ricordiamoci che lo standard televisivo 4:3 (come formato) è ancora vivo e vegeto, nessuna casa si permette di produrre solo 16:9. spostandoci sugli standard HD, traete voi le conclusioni prima di smenarci soldini e tempo.

    ciao
    infocus x1 user (and proud of it) + targa DD by sasà.

  10. #10
    Data registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    6.746
    montag451 ha scritto:
    da pc gamer incallito vi posso dire che l'eretica ps2 mi ha fatto finalmente dormire sonni tranquilli.....
    basta schede incompatibili, driver in conflitto, downloads infiniti.
    per quanto riguarda gli standard HD, ricordiamoci che lo standard televisivo 4:3 (come formato) è ancora vivo e vegeto, nessuna casa si permette di produrre solo 16:9. spostandoci sugli standard HD, traete voi le conclusioni prima di smenarci soldini e tempo.

    ciao
    Ho anche io una PS2, con il PC gioco pochissimo!Sull'HD, è vero, ci sono pochi titoli e pochissime trasmissioni via SAT, ma penso che la soluzione da me proposta abbia un buon rapporto prezzo prestazioni (500 €/DVD con ffdshow, WMVHD, SAT SD ed HD)! Nell'altro tuo 3ad hai detto, mi pare, che il tuo HTPC è costato circa 400 €: non credo sia sbagliato (tutto IMHO, ovvio), spendere 100 € di più ed avere la possibilità di provare nuove funzioniCerto, se si spendessero 2000€ solo per SAT HD e WMVHD, IMHO adesso non sarebbe una buona scelta, però poi ognuno fa quel che vuole

  11. #11
    Data registrazione
    Jan 2004
    Località
    cavenago brianza (mi)
    Messaggi
    110
    ok, se dici che con poco ti puoi aprire nuovi orizzonti.
    volglio puntualizzare che nel budget di FR@NKie, oltre a mouse e tastiera, ffd show, sonic, zoomplayer, ci sono 2 dvd, sam e nec 2510 dvdr dl, un hd da 20 giga 7200 (win xp pro) e un'altro estraibile da 80 gb/7200 (solo film). se togliamo dal conto hd 80 gb, nec dvdr dl, cabinet e periferiche che ho preso solo per adeguarsi all'estetica del monitor sam 15 lcd (silver/black), siamo sotto i 200 euri, e va da dio (= denon 2900 o meglio?).
    a dire il vero non ho ancora avuto il coraggio di installare i driver della live1024, che mi sa già non mi faranno dormire x un po', ma questa è un'altra storia.

    ciao

    p.s.
    la storia è ciclica, anche nell'elettronica. pensiamo al s-vhs (1.800.000 spesi nel 1997....amen)
    infocus x1 user (and proud of it) + targa DD by sasà.

  12. #12
    Data registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    6.746

    montag451 ha scritto:
    ok, se dici che con poco ti puoi aprire nuovi orizzonti.
    volglio puntualizzare che nel budget di FR@NKie, oltre a mouse e tastiera, ffd show, sonic, zoomplayer, ci sono 2 dvd, sam e nec 2510 dvdr dl, un hd da 20 giga 7200 (win xp pro) e un'altro estraibile da 80 gb/7200 (solo film). se togliamo dal conto hd 80 gb, nec dvdr dl, cabinet e periferiche che ho preso solo per adeguarsi all'estetica del monitor sam 15 lcd (silver/black), siamo sotto i 200 euri, e va da dio (= denon 2900 o meglio?).
    a dire il vero non ho ancora avuto il coraggio di installare i driver della live1024, che mi sa già non mi faranno dormire x un po', ma questa è un'altra storia.

    ciao

    p.s.
    la storia è ciclica, anche nell'elettronica. pensiamo al s-vhs (1.800.000 spesi nel 1997....amen)
    La configurazione di cui parlo l'ho scritta qualche post più sopra, in ogni caso, anche l'opzione più costosa (senza considerare il SAT), costa sui 600 €, una cifra onesta in rapporto alle prestazioni offerte (puoi anche utilizzare un buon numero di filtri di ffdshow, data la potenza dell'hw), IMHO

    P.S. Auguri con i driver

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •