Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Home Video HD: novembre
Home Video HD: novembre
Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di novembre. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Sedotta e abbandonata
Sedotta e abbandonata
Uno dei capolavori del cinema di Pietro Germi in una prima interessante edizione in alta definizione. Distribuzione del disco curata da CG Home Video
Call of Duty: Advanced Warfare
Call of Duty: Advanced Warfare
Il 4 novembre uscirà l'attesissimo nuovo capitolo del franchise Call of Duty, il primo creato dallo studio Sledgehammer Games. Il titolo avrà un ciclo di sviluppo di tre anni e vede coinvolto anche il premio Oscar Kevin Spacey
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    1.559

    Marantz Lettore DvD:Come impostare le uscite?


    Salve a tutti,ho il marantz dv4300,non essendo molto esperto nell'ambito,volevo chiedere umilmente,se possibile,un vostro consiglio tecnico sulle impostazioni corrette:

    Il sottomenu' audio contiene i seguenti elementi:
    1_Digital out off-bitstream-pcm
    (io metto su bitstream,per far uscire lo stream originale del segnale,nel caso del dolby,dts;naturalmente è collegato il cavo ottico ad uscita digitale dvd,verso ampli in,e out coassiale al tv che peraltro ha pure il decoder dolby digital.eh)
    2_lpcm output lpcm-lpcm 48k-lpcm 96k (quale dei due?mmh)
    3_downmix lt/rt-lo/ro
    (ho letto che vien utilizzata quando si ricevono solo canali stereo,ascoltando appunto solo con a tv,da dischi registrati in dolby 5.1,Quale dovrei mettere in tal caso?)
    a4_dual mono stereo-left mono-right mono-mixed mono
    (be' penso che scegliere stereo sia la scelta giusta)
    5_operational(funzione operativa)Vi sono due valori la modalita' line mode e rf mode (ho letto che serve per semplificare la normalizzazione del dialogo,il controllo dell'intervallo dinamico e il downmix)per collegarsi al tv,ascoltando quindi su diffusori stereo,scegliere rf mode.giusto,no?
    6_intervallo dinamicoConsiglia di metterlo su 0 per ascoltare l'intervallo dinamico registrato originariamente sul disco,mentre su 8 per ridurre l'intervallo dinamico,riducendo i suoni forti ed aumentando i deboli

    Mentre Ok per il video,opto per component e progressive attivo (480p)ma il numero non si rifersce a linee vero,ma a campi...? mmh

    grazie mille per l'aiuto
    Ultima modifica di tiomeo; 27-11-2007 alle 21:12

  2. #2
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    1.559
    Nessun che sappia indicarmi le giuste impostazioni? mai possibile?

    please...

  3. #3
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    1.559
    ??

    non posso credere che queste impostazioni siano nuove a voi esperti...o persone navigate nell'ambiente...


  4. #4
    Data registrazione
    Dec 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    570
    1_Digital out off-bitstream-pcm
    Ok il bitstream. Se imposti PCM esce solo il segnale in stereo.

    2_lpcm output lpcm-lpcm 48k-lpcm 96k
    48 KHz. Ti assicuri la compatibilità con il 99 per cento dei decoder esterni.
    Infatti se imposti 48 khz, un eventuale (ancorchè improbabile) segnale a 96 khz viene down-cloccato a 48 khz e lo senti con qualunque apparato. Se lasci 96 khz il segnale viene veicolato così come è verso l'uscita digitale, ma se poi il decoder non supporta lo streaming, non si sente nulla.

    3_downmix lt/rt-lo/ro
    "the downmix
    of the multi-channel audio to a stereo pair. This can
    be denoted as Lo (Left only) -Ro (Right only) for a standard
    stereo mix or as Lt (Left-total) - Rt (Right-total) for
    a stereo down-mix which is Dolby Pro-Logic™ encoded."
    Non dovresti metterlo. é un downmix del segnale multicanale a stereofonico.

    a4_dual mono stereo-left mono-right mono-mixed mono
    Stereo è la scelta giusta. Bravo 7+. dual mono è un circuito simil processore sonoro, che crea un secondo canale audio partendo da uno solo dei canali stereo (ecco il perchè delle scelte).

    5_operational(funzione operativa)Vi sono due valori la modalita' line mode e rf mode
    Boh! Questa passo. Roba da Marantzisti.

    6_intervallo dinamicoConsiglia di metterlo su 0
    E' il Night-mode. Più alzi il valore, più il suono viene appiattito nella gamma di dinamica per far sì di ascoltare un dvd di notte. Una volta impostata una certa dinamica con il volume, questa rimane quasi continua per tutto il film, senza botti (che vengono attenuati) o sussurri (che vengono amplificati).

    "Mentre Ok per il video,opto per component e progressive attivo (480p)ma il numero non si rifersce a linee vero,ma a campi...? mmh "

    Si riferiscono a campi????! hai visto troppi documentari sui cerchi nel grano!
    Sono assolutamente linee di risoluzione! Per la precisione quello è il formato americano NTSC (648x480). Qui da noi in Europa abbiamo il PAL che è 768x576. Quindi imposta immediatamente il 576P.
    Non farlo solo se il tuo monitor (lcd o plasma) ha un pannello con una risoluzione nativa di 480.
    Finora hai visto con quasi 100 linee di meno......non ho parole!
    Ultima modifica di criobit; 09-02-2007 alle 15:29

  5. #5
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    1.559
    ehehh non hai parole..figurati io...eh
    Gia' mi ricordavo poco,riguardo ai numeri campi,fotogrammi e progressive,ora mi sono ancor piu' rimbecillito.
    Allora faccio il ripasso eh per arrivare alla radice della questione,da un libro apposito apprendo che:
    La risoluzione verticale(costituita da linee orizzontali che coprono lo schermo dall'alto in basso)nello standard NTSC è di 525 righe ed essendo che alcune righe portano infomazioni che non fanno parte dell'immagine visibile(VBI) è di 485 visibili(un'errore del libro credo,perche' sarebbero 480i,no?) Mentre il pal ha la risoluzione verticale(cioè sempre righe orizzontali da alto in basso)di 625 di cui 575o 576 visibili.L'HDTV invece comprende 1125,di cui 1080 visibili .Ora apprendo che in genere ci si riferisce sempre a risoluzione orizzontale(cioè linee o righe che vanno da sx a dx,no?)perche' essa è variabile rispetto alla risoluzione verticale.
    Ora mi sembra di capire che il modo in cui ogni fotogramma(consistente in centinaia di linee orizzontali) venga mostrato puo' variare;infatti le linee possono essere scandite progressivamente o in modo interlacciato.Gli standard pal ntsc e secam sono interlacciati;venggono prima visualizzate linee pari(primo campo) e poi dispari(secondo campo).Quindi ogni fotogramma è costituito da due semimmagini,cioè da due campi,quindi codesto fotogramma prende il nome cosi' di interlacciato Poi puo' variare l'ordine in cui i due campi parie dispari vengono disegnati puo' variare e quindi la registrazione di conseguenza puo' prendere il nome di reg. a campo pari(o dominante inferiore raramente campo due)o reg a campo dispari(o dominante superiore raramente campo uno)giusto?
    Ecco ma..se la risoluzione verticale è fissa per il pal e ntsc,quella orizzontale dovrebbe variare solo in caso dell'aspect ratio "piu' largo" ,no? cioè leggevo di questo 768x576 e del 720x576 entrambi pal,ecco ma le 20 linee verticali in piu del 768x576 A cosa si devono? ad una maggiore risoluzione orizzontale o al fatto che il formato è proprio piu' largo?insomma una via di mezzo tra un aspect ratio tra il 4:3(720x576) e il 16:9(1024x576) dove si collecherebbe il 768x576 appunto Ho detto un'eresia?
    Sono proprio confuso su quest'aspetto,vorrei tanto capirlo, di modo da risolvere questo dilemma coll'uscita progressiv attiva o disattiva...

    Ritornando al discorso che vorrei capire Cioè:
    leggo dal manuale dvd che con
    "uscita component e progressive disattivato ho modalita' interlacciata (480i)"
    (che starebbe per interlacciato,no?)
    mentre con
    "uscita sempre component ma progressive attiva ho modalita' progressiva (480p)"
    (che starebbe per progressivo,vero? di risoluzione verticale,cioè linee orizzontali del formato NTSC,Giusto?)

    Mentre leggo dal manuale tv:
    terminale ext-4(quello dell'entrata component)
    "sono disponibili ingressi video componente",e vabbe'...lo so..poi "sono disponibili segnali progressive scanning (625 0 525p)"
    Ecco qui,quindi il dvd manda in uscita il progressive con risoluzione ntsc,mentre il tv accetta il progressive in pal...(525p appunto)
    Come gia' postato nella sezione tv crt,qui allora che bisogna pensare alla fine? Attivare o meno questo progressive nel menu' Dvd?
    Nel manuale tv c'è scritto che:quando viene visualizzata un'immagine progressive-scanning,non è possibile selezionare "VNR Digitale".La funzione "VNR Digitale" non funziona per le immagini progressive-scanning.

    La cosa curiosa è che quando attivo il progressive dal menu' dvd, Il VNR (dal menu' tv) è selezionabile invece,mentre è "l'effetto cinema" del mio tv a non essere piu' selezionabile,come dicevo nell'altro post infatti è di colore bianco non selezionabile.
    Ultima modifica di tiomeo; 09-02-2007 alle 22:36

  6. #6
    Data registrazione
    Dec 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    570

    Miiiiiiii, non ci posso credere!!!!!
    Scherzi a parte, hai detto quasi tutte cose giuste e qualche imprecisione.

    .....Mentre il pal ha la risoluzione verticale(cioè sempre righe orizzontali da alto in basso)è di 625 di cui 575 visibili.
    L'HDTV invece comprende 1125,di cui 1080 visibili .

    E fin qui ok.

    .....Ora apprendo che in genere ci si riferisce sempre a risoluzione orizzontale(cioè linee o righe che vanno da sx a dx,no?)perche' essa è variabile rispetto alla risoluzione verticale.

    Devi imamginare mentalmente cosa fa un pennello elettronico di un tubo catodico di un crt, e poi sarà ricondiucibile a tutti i tipi di monitor.
    Allora il pennello comincia ad accendere i fosfori dall'angolo superiore sinistro, accende prima i pari o i dispari? Non mi ricordo ma non cambia la vita. Quando arriva sul fondo torna direttamente sullo stesso angolo e ridiscende di nuovo accendendo le altre righe (mentre torna sull'angolo non fa nulla, sia chiaro). Le righe orizzontali che compongono il quadro nella totalità sono 576 e una passata totale si chiama quadro o frame (1/25 di sec.). Una accensione o solo delle linee pari o dispari si chiama "semiquadro" o field (1/50 di sec) infatti esso è legato come sincronismo alla rete elettrica nazionale che guarda caso è 220v/50hertz.
    In america, perchè il sistema ntsc è a 60 hz? perchè la loro rete elettrica è 110V/60Hz. Semplice no?
    Quindi sì, il numero di righe che compongono l'immagine dall'alto al basso è fisso, l'altro è variabile ma fino al massimo dello stantard tv che per il pal è 768. ad esempio, il vecchio vhs aveva una risoluzione di 240 linee, l'8 mm era di poco inferiore alle 300, il svhs e l'Hi 8 400 linee, il dvd dovrebbe sfruttarle tutte.

    ....Poi puo' variare l'ordine in cui i due campi parie dispari vengono disegnati puo' variare e quindi la registrazione di conseguenza puo' prendere il nome di reg. a campo pari(o dominante inferiore raramente campo due)o reg a campo dispari(o dominante superiore raramente campo uno)giusto?

    Guarda questa mi manca, ma nel pal consumer sta roba non serve.
    Stai copiando, t'ho beccato!

    .....Ritornando al discorso che vorrei capire Cioè:
    leggo dal manuale dvd che con
    "uscita component e progressive disattivato ho modalita' interlacciata (480i)"
    (che starebbe per interlacciato,no?)
    mentre con
    "uscita sempre component ma progressive attiva ho modalita' progressiva (480p)"
    (che starebbe per progressivo,vero? di risoluzione verticale,cioè linee orizzontali del formato NTSC,Giusto?)

    giusto.....fino ad un certo punto. Il 480i è il formato ntsc come il 576i è il formato pal.
    Il progressivo è nato in ambito Home-cinema ed è un modo diverso di trattare i fields in fase di encoder del dvd. (pull down 2:2 per il pal e 3:2 per il ntsc, questo perchè i fotogrammi del film sono 24 al secondo per cui adattarli ai 25 filelds del pal è facile aumentando di poco la velocità del master cinema, per l'ntsc bisogna portarli a 30 e allora ogni susseguirsi di 3 fotogrammi se ne inventano uno...basta là sennò ci esce un trattato)

    .....Mentre leggo dal manuale tv:
    terminale ext-4(quello dell'entrata component)
    "sono disponibili ingressi video componente",e vabbe'...lo so..poi "sono disponibili segnali progressive scanning (625 0 525p)"
    Ecco qui,quindi il dvd manda in uscita il progressive con risoluzione ntsc,mentre il tv accetta il progressive in pal...(525p appunto)

    questo perchè è una tua scelta, cambiala subito.

    ...Come gia' postato nella sezione tv crt,qui allora che bisogna pensare alla fine? Attivare o meno questo progressive nel menu' Dvd?

    Ma certo che sì , attivalo sul dvd il progressive, forse non l'hai capito. i dvd sono registrati in progressive!

    ....Nel manuale tv c'è scritto che:quando viene visualizzata un'immagine progressive-scanning,non è possibile selezionare "VNR Digitale".La funzione "VNR Digitale" non funziona per le immagini progressive-scanning.


    Benissimo! devi essere felice. Se i circuiti digitali del tv si disattivano c'è solo da esserne contenti, fidati, aggiungono solo immondizia.

    ....La cosa curiosa è che quando attivo il progressive dal menu' dvd, Il VNR (dal menu' tv) è selezionabile invece,mentre è "l'effetto cinema" del mio tv a non essere piu' selezionabile,come dicevo nell'altro post infatti è di colore bianco non selezionabile.[/QUOTE]

    Va bene ugualmente. Disattiva tutto il disattivabile sul tv.

    Ciao.

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •