AV Magazine - Logo
Stampa
 
Panasonic: stop al plasma nel 2014?
Gian Luca Di Felice - 18/03/2013, 10:10
“Secondo quanto riportato dall'autorevole quotidiano economico giapponese The Nikkei, Panasonic potrebbe dare l'addio definitivo alla tecnologia al plasma nel corso del 2013. Un'indiscrezione che circola ormai da mesi e che potrebbe vedere un ridimensionamento complessivo della divisione TV (LCD compresi) della multinazionale nipponica ”


Panasonic Plasma ZT60

Con la presentazione della serie TV al plasma top di gamma ZT60, molti di noi hanno maliziosamente pensato che la scelta di Panasonic rappresentasse il "canto del cigno" dell'apprezzata tecnologia. Della serie: "Abbiamo acquisito la tecnologia plasma Kuro da Pioneer, assunto molti ingegneri ex Pioneer, siamo in grado di proporre i migliori televisori al mondo prima dell'avvento degli OLED, spariamoci questa cartuccia ora o mai più"! Ovviamente, nessun rappresentante Panasonic si è mai espresso pubblicamente in tal senso, ma alla luce delle diverse indiscrezioni in merito a un possibile abbandono della tecnologia susseguitesi in questi ultimi mesi, nonché dell'articolo pubblicato in queste ore dall'autorevole quotidiano economico giapponese "The Nikkei" (che difficilmente sbaglia, potendo evidentemente contare su fonti attendibili e di prima mano,  n.d.r.) e rilanciato dall'agenzia Reuters, probabilmente non siamo troppo lontani dalla realtà.

Ma qual è la notizia pubblicata da "The Nikkei"? Panasonic intende interrompere la produzione di pannelli al plasma nel corso dell'anno fiscale 2014 (ovvero entro il 31 marzo 2014), in maniera progressiva, ma irrevocabile. Sempre secondo il quotidiano giapponese, la decisione vedrebbe, tra l'altro, un complessivo ridimensionamento dell'intero comparto TV, con significative riduzioni anche della produzione di pannelli LCD nei prossimi 3 anni. L'agenzia Reuters, rilanciando la notizia, ha immediatamente contattato un porta-voce Panasonic, che si è limitato a dichiarare che "l'azienda non ha ancora preso decisioni sul futuro del suo business TV". Dichiarazione che ci appare come una "mezza ammissione" sulla strategia futura del gruppo.

E a proposito di futuro? Panasonic sembra puntare verso gli OLED (in collaborazione con Sony), ma secondo "The Nikkei" delegando la produzione dei pannelli in out-sourcing a terzi per contenerne i costi (AU Optronics vi dice niente? vedi news). Vedremo cosa succederà nei prossimi mesi e se questa ennesima indiscrezione verrà confermata o meno, e intanto godiamoci l'attuale generazione di plasma TV Panasonic.

Fonte: Nikkei / Reuters