AV Magazine - Logo
Stampa
 
Amazon: 4,5B US $ per il video nel 2017
Riccardo Riondino - 12/04/2017, 12:00
“Per tenere il passo del principale concorrente Netflix, il colosso del commercio elettronico raddoppierą nell'anno in corso gli investimenti per gli Amazon Originals e i contenuti su licenza, con un offerta che includerą anche la trasmissione in diretta di eventi sportivi”

Secondo JPMorgan, nel 2017 Amazon raddoppierà gli investimenti per incrementare l'offerta di contenuti video. Viene stimato che il colosso del commercio elettronico spenderà circa 4,5B US $, una cifra che comprende sia le produzioni originali che l'acquisto di contenuti su licenza. Il budget non è troppo distante dai 6 miliardi di dollari messi sul piatto da Netflix, mentre quello del canale HBO per il 2016 non ha superato i 2B US$. Amazon dovrebbe quindi riuscire a tenere il passo di Netflix nell'ambito delle produzioni cinematografiche, settore in cui il principale concorrente ha sotto contratto star come Al Pacino, Brad Pitt, Robert De Niro e Will Smith.

L'espansione globale di Amazon Video è partita lo scorso dicembre con il programma "The Grand Tour" di Jeremy Clarkson. Il servizio è offerto a prezzi ridotti ed è gratuito in alcuni paesi per gli abbonati Prime, anche se con un catalogo limitato e a volte solo in lingua originale. Amazon ha inoltre investito 50M US $ per la trasmissione in diretta di dieci partite del prossimo campionato NFL, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal.

Fonte: Flatpanels HD