AV Magazine - Logo
Stampa
 
Televisori LCD in aumento nel 2016
Riccardo Riondino - 08/07/2016, 09:43
“Secondo l'ultimo rapporto WitsView, il mercato dei TV LCD a livello globale raggiungerà i 219 milioni di esemplari nell'anno in corso, una crescita annuale attorno all'1,5%, con i marchi cinesi in grande evidenza”

Esaminando la situazione dei maggiori produttori globali, l'analisi indica che le spedizioni combinate dalla Corea saranno allo stesso livello dello scorso anno, con 77 milioni di unità. WitsView si attende invece un incremento attorno al 6,2% per i sei principali marchi cinesi, che cominciano a beneficiare dell'espansione al di fuori del continente asiatico. In netta controtendenza l'andamento dei marchi giapponesi, a causa della scarsa competitività con la concorrenza coreana e cinese, dei quali si prevede un calo attorno al 20%.

Nel 2016 solo il 43.7% dei pannelli utilizzati dai marchi coreani verranno dalla produzione interna, contro il 50.5% dell'anno scorso, mentre la percentuale di quelli giapponesi rimarrà al 3,4%. WitsView si aspetta anche la dismissione della fabbrica L7-1 di Samsung Display entro dicembre 2016, segnale di un probabile aumento degli ordini di pannelli cinesi e taiwanesi nel prossimo futuro

I marchi cinesi dovrebbero utilizzare 25 milioni di unità di produzione nazionale, la maggior parte dalle dimensioni inferiori ai 50", con un incremento marginale dello 0,5%. I pannelli di diagonale superiore, in particolare quelli da 55 e 65 pollici, saranno ancora di provenienza taiwanese e coreana, preferiti per la superiore qualità e i minori scarti di produzione.

Fonte: AV Cesar