AV Magazine - Logo
Stampa
 
Samsung mette in discussione gli LCD?
Gian Luca Di Felice - 16/02/2012, 09:32
“Il leader mondiale nella vendita di TV LCD comincia a mettere in discussione la tecnologia che gli ha consistito di dominare il mercato in tutti questi anni. Il comparto TV LCD di Samsung ha generato perdite nel 2011, quindi per il futuro punterà tutto sugli OLED”

Secondo quanto riportato dall'agenzia Reuters, il business LCD di Samsung non riesce più a generare profitti. Nell'anno fiscale 2011, la multinazionale coreana ha, infatti, riportato perdite del suo comparto TV LCD pari a 891 milioni di dollari (circa 680 milioni di Euro) e i vertici del gruppo starebbero già valutando la conversione di alcune fabbriche LCD verso la produzione di pannelli OLED. Niente è stato ancora deciso in maniera ufficiale, ma la fine della joint-venutre con Sony, starebbe portando a un'accelerazione di un cambio di strategia.

Per quanto riguarda il 2012, tutto rimarrà naturalmente invariato e i TV LCD rappresenteranno ovviamente il business principale di Samsung, con l'obiettivo di riuscire a vendere 50 milioni di TV, di cui la metà di tipo "Smart TV". Ma il 2012 vedrà anche il debutto del primo OLED di TV da 55 pollici del gruppo e sono previsti ulteriori importanti investimenti proprio sugli OLED per il 2013. Insomma, sembra proprio che gli LCD possano andare incontro ad un drastico ridimensionamento nel corso dei prossimi anni: il futuro si chiama OLED!

Fonte: Reuters