AV Magazine - Logo
Stampa
 
LCD con "effetto memoria" da Seiko
Gian Luca Di Felice - 06/05/2010, 15:06
“La divisione europea del gruppo Seiko ha realizzato un pannello LCD con "effetto memoria". Questo apre scenari importanti soprattutto in ambito dei cosiddetti "E-book" o Tablet PC specie in termini di consumi”

Quando si è in mobilità il risparmio energetico diventa una voce fondamentale e per chi ancora non lo sapesse ricordiamo che i display sono tra i componenti che maggiormente inficiano i consumi. Tra le proprietà dei display OLED proprio la loro capacità di "persistenza" (ovvero la possibilità di mantenere a lungo "l'illuminazione" di un'immagine statica) ha indotto diversi produttori a lavorare per la loro integrazione in dispositivi quali "E-book" o Tablet PC, consentendo così di abbattere significativamente i consumi.

Ma ecco che Seiko Instruments è riuscita a sviluppare una tecnologia che consente di ottenere gli stessi risultati anche con i display LCD. Il tutto è merito della soluzione Nemoptic BiNem, un particolare cristallo liquido che aggiunge uno stato con "effetto memoria" che non richiede un impulso elettrico per essere mantenuto e al tempo stesso migliora la qualità delle immagini. In pratica e contrariamente ai tradizionali LCD, l'orientamento dei cristalli non richiedono una tensione per essere mantenuto e sarà necessario un nuovo impulso solo nel momento in cui quell'orientamento richiederà un cambiamento di stato.

I vantaggi in termini di consumi saranno ovviamente enormi, soprattutto in determinate applicazioni (vedi foto, giornali elettronici, libri elettronici, ecc...) e Seiko ha già messo in produzione un pannello da 2,53" con risoluzione 240x86 punti e si appresta ad avviare ora quella di un modello da 4,45 pollici con risoluzione 480x320 punti.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Seiko Instruments