AV Magazine - Logo
Stampa
 
I TV UHD dominano in Nord America e in Cina
Riccardo Riondino - 09/04/2018, 12:48
“I modelli 4K rappresentano ormai oltre il 50% del mercato nordamericano e pił di due terzi di quello cinese, mentre la media di quelli venduti nel Q4 2017 supera ampiamente i 45", tendenza a cui si sta rapidamente adeguando anche l'Europa. I forti investimenti nella produzione di pannelli di grandi dimensioni consentiranno inoltre alla Cina di guidare il nascente mercato dei TV 8K Super Hi-Vision”

Paul Gray, Research Director di IHS Markit, svela che i modelli Ultra HD 4K rappresentano ormai oltre la metà dei TV venduti in Nord America e oltre i due terzi della Cina. Gray ha dichiarato inoltre che la media di quelli venduti nel Q4 2017 supera largamente i 45" in entrambi i mercati, una tendenza a cui anche l'Europa si sta rapidamente adeguando. Gli investimenti nella produzione di pannelli di grandi dimensioni, particolarmente rilevanti in Cina, stanno dando i loro frutti, specialmente nei tagli da 65 e 75 pollici.

A trainare la crescita sono comunque quelli da 55", che in 'Europa Occidentale hanno superato quelli da 32" nel 4° trimestre 2017. Anche la fascia 65"-69" registra un incremento costante. Secondo Gray infine l'8K rappresenta già una realtà, nonostante la virtuale assenza di contenuti Super Hi-Vision. La Cina sarà al primo posto per il numero di pannelli prodotti, che si prevede raggiungeranno spedizioni per una quota di 5,5 milioni entro il 2022.

Le dichiarazioni sono state raccolte nella giornata di oggi durante il MIP-TV 4K di Cannes. Sponsorizzato da Sony e Eutelsat, l'evento registra la crescita dei contenuti UHD dallo scorso anno, che ora contano più di 40 canali 4K disponibili in Europa occidentale (e dove servizi duplicati come TravelXP e InsightTV sono contati come servizio singolo).

Fonte: Advanced Television