AV Magazine - Logo
Stampa
 
DLNA e WiFi Direct presto uniti
Gian Luca Di Felice - 17/11/2011, 11:06
“I protocolli DLNA e WiFi Direct consentono di condividere e riprodurre contenuti multimediali tra diversi dispositivi, ma lo fanno in maniera diversa. Il DLNA prevede ci sia un router di mezzo, il WiFi Direct due dispositivi compatibili. In futuro sarà invece tutto più semplice e interoperabile”

I consorzi DLNA e Wi-Fi (e nello specifico lo standard WiFi Direct) hanno deciso di unire le proprie forze per agevolare e semplificare ulteriormente la comunicazione tra dispositivi e di conseguenza la condivisione di contenuti. Fino ad oggi il DLNA richiedeva forzatamente la comunicazione tramite un router o access point per consentire la condivisione di contenuti tra due dispositivi, ma presto questo standard implementerà la compatibilità WiFi Direct.

In pratica questo vorrà dire che gli utenti potranno condividere i contenuti direttamente tra dispositivi (notebook, PC. tablet, smartphone, TV, set-top box, ecc...) e mantenere le funzionalità tipiche del DLNA (vedi playlist, cartelle). Il consorzio DLNA aggiunge, inoltre, che per poter funzionare, solo uno dei due dispositivi dovrà essere certificato WiFi Direct, consentendo così di condividere contenuti come maggiore flessibilità. Per poter attivare la nuova funzionalità, sarà necessario aggiornare via firmware il proprio dispositivo compatibile DLNA e al momento non è ancora stata annunciata una data di rilascio di questa funzione.

Fonte: Flatpanels HD