AV Magazine - Logo
Stampa
 
Dell: Blu-ray dominerà i prossimi 10 anni
sabatino pizzano - 27/08/2008, 07:11
“Attraverso il suo portavoce Tom Pratt, Dell, tra i più "veterani" sostenitori del Blu-ray Disc si è dichiarato molto fiducioso sulle sorti del formato consorziato per via della sua maggiore capacità di archiviazione dei dati, funzioni aggiuntive e protezione dei contenuti”

 

Sebbene ci siano ancora molti operatori scettici sulle sorti del Blu-ray Disc, c'è una forte schiera di produttori che crede ciecamente nella possibilità che il formato di Sony possa dominare la scena mondiale dei supporti ottici per i prossimi anni. Tra questi il più "agguerrito" sembra essere Dell, noto produttore di PC desktop e notebook nonché tra i più "datati" sostenitori del Blu-ray Disc.

Tom Pratt di Dell si è lasciato andare in un pronostico che, alla luce dell'andamento attuale del mercato e unitamente alle previsioni degli analisti, si potrebbe definire fin troppo ottimistico. Pratt ritiene infatti che il Blu-ray Disc dominerà la scena dei supporti ottici per i prossimi 10 anni. Il fattore critico di successo per il Blu-ray Disc, ritiene Pratt, sta proprio nelle sue elevate capacità di archiviazione, unite poi a funzionalità aggiuntive ed a sofisticati sistemi di protezione dei contenuti (AnyDVD HD permettendo, n.d.r.).

Quello che invece attualmente ne sta ostacolando la diffusione, secondo Pratt, è il fatto che - format war a parte - il Blu-ray sia arrivato a una definizione di uno standard consolidato solo in un secondo momento (cosa che non è avvenuta con HD DVD) e che pertanto oggi esistono in circolazione essenzialmente due tipologie di hardware Blu-ray Disc, di prima e di seconda generazione, non tutte sono in grado di riprodurre, ovviamente, ogni tipologia di contenuti che via via vengono rilasciati dalle major cinematografiche.

Fonte: HDTV UK