AV Magazine - Logo
Stampa
 
B.M.C.Audio PureDAC con DSD e PCM 32bit
Nicola Zucchini Buriani - 30/10/2013, 08:05
“Dalla Germania arriva un nuovo DAC esterno, dotato di pre-amplificatore bilanciato, amplificatore per cuffie di alto livello, compatibilitÓ con DSD e PCM fino a 384kHz, USB asincrona e ingressi ottico, coassiale e AES/EBU”

La teutonica B.M.C Audio. ha lanciato un nuovo DAC, chiamato PureDAC. La costruzione è stata finalizzata ad ottenere la massima qualità, utilizzando un pre-amplificatore bilanciato ed un amplificatore per cuffie "reference level". Grazie al Digital Intelligent Gain Management (DIGM) è possibile ottimizzare il guadagno preservando il segnale in ingresso, che non subisce un degrado qualitativo. Lo stadio di pre-amplificazione è integrato con il convertitore corrente-tensione del DAC, in modo da eliminare la necessità di ricorrere a ulteriori stadi. Sia il pre che l'amplificatore cuffie utilizzano la tecnologia proprietaria Load Effect Free (LEF), che gestisce il fabbisogno di corrente e quello di tensione separatamente, per evitare l'insorgere di distorsioni e preservare la qualità audio. PureDAC impiega anche controlli separati per il volume, sempre tra pre ed amplificatore per cuffie.

I formati supportati includono i DSD (sia DSD64 che DSD128) ed i PCM fino a 384kHz. La porta USB asincrona è in grado di gestire una qualità fino a 384kHz/32 bit, con driver ASIO per Windows ed il supporto per Mac OS e Linux.

Le connessioni disponibili includono un ingresso ottico, uno coassiale, un AES/EBU, una porta USB asincrona, un'uscita analogica sbilanciata su RCA e una bilanciata su XLR, oltre al connettore BMC Link (utilizzabile con gli amplificatori BMC). Il prezzo indicativo di PureDAC è di 1490 Euro.

Per maggiori informazioni: PureDAC (in inglese)

Fonte: B.M.C. Audio