AV Magazine - Logo
Stampa
 
Sony vende il quartier generale USA
Gian Luca Di Felice - 21/01/2013, 11:31
“La multinazionale giapponese annuncia la vendita della sua sede statunitense, a New York. Un'operazione da 1,1 miliardi di dollari, che porterÓ nelle casse di Sony un netto di 685 milioni di dollari. Gli uffici non verranno spostati e Sony prenderÓ in affitto lo stabile dal nuovo proprietario. I vertici starebbero valutando un'operazione simile anche per il quartier generale di Tokyo”

Nonostante i conti stiano progressivamente migliorando dopo l'insediamento di Kaz Hirai alla guida del gruppo, Sony continua ad aver bisogno di ingenti risorse finanziare per ripianare i debiti degli ultimi anni. Ecco che i vertici hanno quindi deciso la vendita della sede statunitense del gruppo, situata sulla Madison Avenue a New York. L'operazione dovrebbe concludersi entro marzo e la sede verrà acquisita dal consorzio The Chetrit Group per 1,1 miliardi di dollari. La nuova proprietà affitterà poi lo stabile alla stessa Sony, che non dovrà quindi spostare i suoi uffici statunitensi. Una volta conclusa la vendita, Sony prevede di incassare un netto di 685 milioni dollari (tolte tasse e debiti accumulati).

Secondo l'agenzia Reuters, i vertici del gruppo starebbero valutando la possibilità di intraprendere un'operazione simile anche per quanto concerne il quartier generale di Tokyo. Se dovesse andare a buon fine, la vendita potrebbe portare nelle casse della multinazionale giapponese ulteriori 1,14 miliardi di dollari.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Sony Corporation