AV Magazine - Logo
Stampa
 
Kimi: ZoŽ Kravitz, uníassistente vocale e una realtŗ distopica
Fabrizio Guerrieri - 13/01/2022, 05:52
“» stato pubblicato il trailer della nuova pellicola di Steven Soderbergh, in cui uníinformatica agorafobica, interpretata dalla prossima Catwoman in The Batman, si imbatte in un file vocale sul quale sono registrate le prove di un crimine”


- click per ingrandire -

È stato pubblicato il trailer di Kimi, il nuovo film di Steven Soderbergh, regista di pellicole come Sesso, bugie e videotape, Magic Mike, Traffic, Erin Brockovich - Forte come la verità, Out of Sight e i film della trilogia Ocean's, che sull’argomento della pandemia si era già espresso in Contagion del 2011, ben prima che il coronavirus facesse il suo ingresso nelle nostre vite, film quest’ultimo che per ovvi motivi è stato tra i più recuperati del 2020. Ambientato a Seattle durante la pandemia di Covid-19, racconta la storia di Angela Childs, un’informatica che soffre di agorafobia. Mentre sta esaminando un flusso di dati, la donna si imbatte in un file vocale sul quale sono registrate le prove di un crimine. Allarmata, fa presente il fatto alla sua azienda, ma si scontra con la burocrazia del suo posto di lavoro. Quindi per far sì che sia fatta giustizia, la donna è costretta ad affrontare la sua fobia degli spazi aperti e mettere piede fuori dalla propria abitazione.

Nel frattempo la città è affollata da manifestanti, dopo che il consiglio comunale ha approvato la legge per ridurre gli spostamenti della popolazione. Angela, però, ignora che tutto, anche ogni minimo respiro che emette, viene registrato. Nel cast troviamo Zoë Kravitz, prossima Catwoman in The Batman, nei panni della protagonista Angela Childs e con lei ci sono Byron Bowers, Jaime Camil, Erika Christensen, Derek DelGaudio, Robin Givens, Charles Halford, Devin Retray e Jacob Vargas. In attesa di una data d’uscita italiana, per il momento sappiamo che Kimi arriverà su HBO Max il 10 febbraio 2022.