AV Magazine - Logo
Stampa
 
Giradischi Naim Solstice Special Edition
Riccardo Riondino - 21/06/2021, 15:14
“Il costruttore britannico presenta il suo primo giradischi, costruito in collaborazione con Clearaudio, disponibile a partire da luglio in soli 500 esemplari in tutto il mondo”


- click per ingrandire -

Naim ha annunciato la Special Edition Solstice Collection, che comprende il primo giradischi della sua storia. Per la produzione la casa britannica ha scelto come partner lo specialista Clearaudio, Oltre al giradischi, la Solstice Collection è formata dal braccio Aro Mk2, la testina MC Equinox, lo stadio fono e l'alimentatore Solstice e un set di accessori su misura. Clearaudio produrrà il giradischi, il braccio e la testina del Solstice, mentre lo stadio fono e l'alimentatore saranno costruiti nella sede Naim di Salisbury. Il design ideato da Naim, al quale ha contribuito il celebre direttore tecnico Roy George di rientro dalla pensione, prevede diversi livelli di disaccoppiamento meccanico per eliminare le vibrazioni e ridurre il rumore.

La base del giradischi consiste in 47 strati di legno rivestiti in metallo per creare una struttura a bassissima risonanza. Il plinto dispone di un'"isola" tra il cuscinetto del piatto e il braccio per mantenerli allineati tra loro. Un sistema di disaccoppiamento su tre punti contribuisce all'isolamento di questa parte dal plinto, bloccando ogni tipo di vibrazione, incluse quelle residue del motore. Il Solstice è dotato di un cuscinetto magnetico che sostiene il piatto in alluminio lucido ad alta massa, nonché di un esclusivo sistema di azionamento del motore auto-calibrante.


- click per ingrandire -

Il braccio è la versione aggiornata dell'originale Aro del 1989, caratterizzato dalla sospensione unipivot e la canna in alluminio. L'Aro Mk 2 mantiene lo stesso design unipivot, mentre l'alluminio è sostituito da materiali aggiornati come il tungsteno e la fibra di carbonio. Altre novità sono l'alzabraccio, il bias variabile con sistema magnetico, l'altezza e l'azimuth regolabili. L'Aro Mk 2 mantiene il collaudato sistema di fissaggio a tre punti, ma include anche un sistema di fissaggio a due punti per le testine di terze parti. La Equinox MC della serie ha il corpo in alluminio ricavato dal pieno per una migliore rigidità e stabilità. Lo stilo Microline, la cui forma replica quella del tornio incisore, permette di una riproduzione più accurata in alta frequenza, mentre il cantilever è in boro.


- click per ingrandire -

Lo stadio fono Solstice ha un design in classe A con preamplificazione separata per testine MC e MM, incluso una nuova sezione MC a bassissimo rumore. Importando la tecnologia degli amplificatori di riferimento Statement, integra stadi di regolazione discreti che assicurano la stabilità dell'alimentazione. Per una maggiore flessibilità, è possibile regolare "al volo" il guadagno, l'impedenza di carico e la commutazione dell'ingresso. I controlli sul retro mettono a disposizione 16 valori di impedenza e 16 di capacità, per un totale di 256 possibili combinazioni. L’alimentatore della serie Solstice fornisce corrente al giradischi e allo stadio fono tramite due circuiti totalmente separati e isolati per evitare interferenze. La tecnologia Naim DR fornisce l'alimentazione più stabile possibile ed è anche in grado di rilevare l'arresto del giradischi, entrando automaticamente in standby.


- click per ingrandire -

A permettere la funzione di auto-standby è un piccolo alimentatore a commutazione (SMPSU), che viene automaticamente disinserita quando il giradischi è in uso. Tra i vari componenti del Solstice Accessories Set un indicatore digitale della forza di tracciamento, un coperchio antipolvere, un libro commemorativo che descrive lo sviluppo del Solstice e il disco 33 giri True Stereo.

Il Naim Audio Solstice Special Edition sarà disponibile dalla fine di luglio in sole 500 unità in tutto il mondo. Il prezzo in preordine è pari a €17.000.

Per ulteriori informazioni: www.greensounds.it

Fonte: What Hi-Fi