AV Magazine - Logo
Stampa
 
Proiettori JVC laser 8K 60p e 4K 120p
Emidio Frattaroli - 01/09/2021, 14:17
“Ingressi HDMI a 48 Gbps fino ad 8K 60p e 4K 120p per i nuovi proiettori laser di JVC, con il top di gamma finalmente in grado di riprodurre segnali a risoluzione nativa 8K”


- click per ingrandire -

In attesa di un comunicato ufficiale di JVC Europe e JVC Italia, in Giappone e negli Stati Uniti sono già disponibili da pochi minuti le informazioni dettagliate dei nuovi videoproiiettori JVC che saranno disponibili nelle prossime settimane e di cui vi avevamo parlato in questo articolo lo scorso 5 agosto.

Come avevo anticipato, ci saranno tre nuovi proiettori con sistema di illuminamento laser-fosfori e tecnologia D-ILA con microdisplay a risoluzione nativa 4K (4096x2160). Il modello 'entry level' (DLA-NZ7 oppure RS2100) è acreditato di un flusso luminoso di 2.200 lumen e un rapporto di contrasto nativo massimo di 40.000:1 (in linea con quello del modello con lampada DLA-N5). Il modello 'intermedio (DLA-NZ8 oppure RS3100), produce 2.500 lumen e ha un rapporto di contrasto di 80.000:1, quindi in linea con il modello attuale DLA-N7. Il modello 'top' (DLA-NZ9 oppure RS4100) sarà in grado di produrre ben 3.000 lumen di flusso luminoso ed avrà un rapporto di contrasto pari a 100.000:1, in linea con quello dichiarato per il modello NX9.


- click per ingrandire -

La novità più interessante è che TUTTI i proiettori sono dotati di ingressi HDMI 2.1 da 48 GBps di banda passante e accettano segnali a risoluzione nativa 8K fino a 60p e 4K fino a 120p. L'altra notizia interessante riguarda la vobulazione, ovvero la presenza di un attuatore ottico che è in grado di traslare il percorso ottico per poter 'disegnare' l'immagine in posizione diversa, molto velocemente. Ebbene, il modello 'entry-level' NZ7 è dotato di E-Shift 'tradizionale' con vobulazione 2X: il proiettore riproduce due immagini a risoluzione 4K leggermente sovrapposte in diagonale. Invece, i modelli NZ8 e il top di gamma NZ9 sono dotati di un nuovo 'e-shift X' con vobulazione in quattro diverse posizioni, in modo da riprodurre nativamente anche segnali video a risoluzione 8K. Il modello top ha anche un obiettivo con lente distale da 100mm in grado di fare la differenza rispetto al DLA-NZ8.

Novità anche sull'elettronica, con alcune nuove funzioni, aumento della potenza di calcolo, compatibilità con HDR10+ e tone mapping dinamico ancora più sofistcato. Per maggiori informazioni attendiamo il comunicato ufficiale di JVC Europa e di JVC Italia, in uscita nelle prossime ore. Nel frattempo, per maggiori informazioni, vi rimandiamo al sito USA in lingua inglese con tutte le caratteristiche dei nuovi modelli.

Per maggiori informazioni: DLA-NZ9/NZ8/NZ7/NP5 • JVC Europe