Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung: gamma TV QLED 4K 2019

di Riccardo Riondino, pubblicata il 12 Febbraio 2019, alle 11:45 nel canale DISPLAY

“Suddivisa in quattro serie con dimensioni tra 43 e 82 pollici, tre delle quali di tipo FALD, la nuova gamma a cristalli liquidi con Quantum Dot di Samsung Ŕ dotata di tecnlogia AI per migliorare le immagini e i suoni, angolo di visione effettivo incrementato, compatibilitÓ iTunes e AirPlay 2, piattaforma Bixby aggiornata, supporto Alexa e Google Assistant, ingressi HDMI 2.1 con VRR e Dynamic Black EQ per i giochi”


- click per ingrandire -

Samsung ha presentato negli Stati Uniti l'intera linea TV 2019, la cui gamma 4K è capeggiata dalle nuove serie QLED Q90R, Q80R, Q70R e Q60R. Includendo anche la serie 8K Q900R, il numero dei modelli QLED varia dai 20 ai 28 secondo l'area geografica, mentre la scelta di tagli spazia dai 43 ai 98 pollici. Una delle innovazioni principali è la tecnologia Ultra Viewing Angle, appannaggio dei Q90R e Q80R, che promette di migliorare il livello del nero e il gamma rispettivamente di un fattore 3x/2x a 60°, attenuando sensibilmente il principale limite degli LCD VA. Nei pannelli è stato aggiunto uno strato che contiene una lente (microlenti/prismi) per concentrare la luce prima che raggiunga i cristalli liquidi, evitando in questo modo che le spurie filtrino tra pixel adiacenti.


- click per ingrandire -

I TV Q90R Q80R e Q70R adottano una retro-illuminazione FALD (Full Array Local Dimming), mentre i Q60R sono di tipo Edge LED. Il numero di zone di controllo del Q90R resta invariato rispetto al Q9FN del 2018, con numero di zone più contenute nei modelli con dimensioni inferiori e serie inferiori. Il nuovo Quantum Processor 4K con intelligenza artificiale abbina il machine learning e algoritmi predefiniti aggiornabili per migliorare l'upscaling. La nitidezza viene aumentata operando sulla riduzione del rumore, delle scalettature e ulteriori elaborazioni (AI upscaling). Sembra tuttavia che il risultato comprometta il realismo delle immagini, pur risultando efficace nella riduzione del banding e del rumore. In ogni caso questa funzione può essere disattivata.

Q90R
- click per ingrandire -

Ulteriori migliorie riguardano la resa con i giochi, a partire da un input lag di soli 13,5ms. Il Real Game Enhancer ricorre alla tecnologia AMD FreeSync 2 per eliminare il tearing e lo stuttering, mentre il Game Motion rimuove blur e judder. Il Dynamic Black EQ aumenta invece la luminosità nelle zone in penombra per rendere più visibili i nemici. Confermata la presenza di terminali HDMI 2.1, la cui ampiezza di banda limitata ai 36 Gbps è comunque sufficiente per segnali 4K/120 con campionamento 4:2:0. Nel tentativo di promuovere il proprio formato HDR dinamico, Samsung resta l'unico dei principali produttori a non supportare il Dolby Vision. La gamma 2019 è quindi compatibile HDR10, HLG e HDR10+.

Il sistema operativo Tizen TV è stato aggiornato per renderlo compatibile con un maggior numero di dispositivi dell'ecosistema SmartThings. Il controllo vocale comprende le tecnologie Bixby 2.0, Amazon Alexa e Google Assistant. Grazie al supporto iTunes e AirPlay 2, sarà possibile riprodurre contenuti dei device Apple, accedere alle proprie librerie Movies e navigare su iTunes Store. È stato aggiornato anche l'Ambient Mode, che permette al televisore di "mimetizzarsi" con lo sfondo imitando l'aspetto della parete quando non viene utilizzato. Quest'anno sarà possibile utilizzare i TV come info display, visualizzare foto e opere d'arte.

Analogamente all'AI Picture, la tecnologia AI Sound analizza il tipo di contenuti per espandere la scena sonora e migliorarli in altri modi. Questo sistema sfrutta inoltre un microfono incorporato che rileva le caratteristiche dell'ambiente circostante. Non manca ovviamente il box One Connect dove è raggruppato l'intera dotazione di terminali.

Versioni e prezzi indicativi:

Q90R
65" (3,497,99$),
75" (4.997,99$),
82" (6.497,99$).

Q80R:
55” (1997,99$),
65” (n.d.),
75” (3.977,99$),
82” (n.d.).

Q70R
49" (1.247,99$),
55" (1.497,99$),
65" (2.197.99$),
75" (3.297,99$),
82" (4.497.99$).

Q60R
43" (797,99$),
49" (997,99$),
55" (1.197.99$),
65" (1.797.99$),
75" (2.997,99$),
82" (3.797.99$).

Fonte: Samsung, Flatpanels HD, HD Guru, AV Forum



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: adslinkato pubblicato il 13 Febbraio 2019, 13:42
Certo che non farà bene alla diffusione del Dolby Vision la mancata compatibilità su tutti i display Samsung!